Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Chi sono i cristiani evangelici? Cosa dice la Bibbia? - Rispondono i moderatori
   Dialogando sulla Bibbia
(Moderatori: elovzu, ilcuorebatte, andreiu, Asaf, Marmar)
   Leggere la Bibbia. Come?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Leggere la Bibbia. Come?  (letto 763 volte)
temistocle
Osservatore
*



Pace!

   
WWW    E-Mail

Posts: 10
Leggere la Bibbia. Come?
« Data del Post: 16.10.2015 alle ore 08:40:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Leggere la Bibbia come leggere un testo in unaltra lingua.
C bisogno di avere alcuni strumenti, altrimenti si capisce poco o nulla e si corre il rischio di travisarne il senso.
C bisogno per anzitutto dello Spirito Santo, per non scambiare il testo sacro per un bel libro di avventure.
E poi c bisogno dellesegesi che ci aiuta a comprendere fin nei minimi particolari il testo e che fa capire perch Dio ha agito proprio in quel modo e proprio in quel tempo.
Senza questi aiuti, ad esempio, potrei scambiare lApocalisse (o il libro di Daniele) per un romanzo fantasy del genere catastrofico o per una favoletta della buonanotte, e mi perderei la lezione che Dio ha da dare sulla storia degli uomini passati, presenti e futuri.
Senza questi strumenti la Bibbia diventa un libro intimista, quasi romantico, che taglia fuori dalla mia vita il prossimo; che vede Ges come lidolo dei buoni che dicono sempre e solo amen e non sono capaci di essere in empatia con chi la pensa e vive  diversamente, rigettando il male ma accogliendo il peccatore per la sua conversione.
 
"Quanto a me, io confido nella tua bont; il mio cuore gioir per la tua salvezza; io canter al SIGNORE perch m'ha fatto del bene." (Salmi 13:5)
Loggato

In Cristo Ges Nostro Signore
andreiu
Admin
*****




Ges la mia vita

   
WWW    E-Mail

Posts: 5382
Re: Leggere la Bibbia. Come?
« Rispondi #1 Data del Post: 16.10.2015 alle ore 12:11:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.10.2015 alle ore 08:40:31, temistocle wrote:
Leggere la Bibbia come leggere un testo in unaltra lingua.
C bisogno di avere alcuni strumenti, altrimenti si capisce poco o nulla e si corre il rischio di travisarne il senso.
C bisogno per anzitutto dello Spirito Santo, per non scambiare il testo sacro per un bel libro di avventure.
E poi c bisogno dellesegesi che ci aiuta a comprendere fin nei minimi particolari il testo e che fa capire perch Dio ha agito proprio in quel modo e proprio in quel tempo.
Senza questi aiuti, ad esempio, potrei scambiare lApocalisse (o il libro di Daniele) per un romanzo fantasy del genere catastrofico o per una favoletta della buonanotte, e mi perderei la lezione che Dio ha da dare sulla storia degli uomini passati, presenti e futuri.
Senza questi strumenti la Bibbia diventa un libro intimista, quasi romantico, che taglia fuori dalla mia vita il prossimo; che vede Ges come lidolo dei buoni che dicono sempre e solo amen e non sono capaci di essere in empatia con chi la pensa e vive diversamente, rigettando il male ma accogliendo il peccatore per la sua conversione.
 
"Quanto a me, io confido nella tua bont; il mio cuore gioir per la tua salvezza; io canter al SIGNORE perch m'ha fatto del bene." (Salmi 13:5)

 
La tua domanda pi che pertinente. Personalmente io sono per lo studio esegetico, ovvero comprendere correttamente il senso del testo che io leggo. InnanItutto devo tenere conto dei diversi stili letterari che sono all'interno della Bibbia. Abbiamo stili narrativi, poetici, profetici ecc.. Ad esempio non posso leggere Atti nello stesso modo delle epistole. Fermo restando che tutta la Scrittura divinamente ispirata ed atta ad insegnare. Inoltre vi un aiuto enorme nella comprensione delle lingue originali che possono dare sfumature ulteriori che non risultano nelle traduzioni. Inoltre bisognerebbe sapere quando ed in quale modo un termine (greco o ebraico) compare nel testo biblico ecc..
 
Ma pi di tutto ci che vale e la guida dello Spirito Santo.
Loggato

http://forumbiblico.community.leonardo.it/
temistocle
Osservatore
*



Pace!

   
WWW    E-Mail

Posts: 10
Re: Leggere la Bibbia. Come?
« Rispondi #2 Data del Post: 16.10.2015 alle ore 12:21:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io parto sempre dal presupposto che lo Spirito Santo guida chi ha il cuore sincero e la mente aperta alla rivelazione, quindi tutto ci che mi viene dall'esterno pu aiutarmi a comprendere meglio la Parola di Dio. Lo studio una parte essenziale della mia lettura perch io personalmente non ho tutti gli strumenti per arrivare da solo a capire esattamete il testo. L'unica cosa da fare , secondo me, stare attenti a non incappare in esegeti 'di parte' che tirano l'acqua al proprio mulino o inventano cose assurde. Ma anche qui confido che lo Spirito mi guidi a discernere la verit.
Loggato

In Cristo Ges Nostro Signore
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy