Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Il greco del N.T. e della LXX
(Moderatore: andreiu)
   i "pagani"
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: i "pagani"  (letto 622 volte)
Grande_Puffo
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 2319
i "pagani"
« Data del Post: 14.09.2016 alle ore 21:34:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Premetto che di greco ne so abbastanza poco.
 
Ora, nel pregare, non usate inutili ripetizioni come fanno i pagani perch essi pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole. (Mt 6:7)
 
La parola "pagano" mi ha lasciato perplesso perch di origine post-evangelica.
 
Il testo greco dice:
Προσευχόμενοι δὲ μὴ βατταλογήσητε ὥσπερ οἱ ἐθνικοί
Dice ἐθνικοί (ethnikoi), cio non ebrei.
 
Perch a volte si traduce "gentili" ed a volte "pagani"?
Loggato
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   
WWW    E-Mail

Posts: 1271
Re: i "pagani"
« Rispondi #1 Data del Post: 15.09.2016 alle ore 00:44:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Beh, innanzitutto vorrei capire cosa intendi dicendo che il termine pagano di "origine post-evangelica": si tratta di un termine gi presente nel latino, soltanto l'uso che ne facciamo cambiato nel corso dei secoli. A meno che tu non intenda che "pagano" un termine che, dal periodo medievale in poi, andato a significare "non cristiano".  
 
Comunque credo che si tratti, semplicemente, dell'utilizzo di due differenti sinonimi nel momento in cui si possono avere. Gi la Vulgata teneva Ethnikos (quello di cui parli qui, presente solo in altri 3 versetti, di cui 2 in Matteo) e traduceva con "gentes" gli altri utilizzi di ethnos (che sta per gentili/pagani, nazioni ecc...).  
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
andreiu
Admin
*****




Ges la mia vita

   
WWW    E-Mail

Posts: 5381
Re: i "pagani"
« Rispondi #2 Data del Post: 15.09.2016 alle ore 04:33:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 14.09.2016 alle ore 21:34:05, Grande_Puffo wrote:
Premetto che di greco ne so abbastanza poco.
 
Ora, nel pregare, non usate inutili ripetizioni come fanno i pagani perch essi pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole. (Mt 6:7)
 
La parola "pagano" mi ha lasciato perplesso perch di origine post-evangelica.
 
Il testo greco dice:
Προσευχόμενοι δὲ μὴ βατταλογήσητε ὥσπερ οἱ ἐθνικοί
Dice ἐθνικοί (ethnikoi), cio non ebrei.
 
Perch a volte si traduce "gentili" ed a volte "pagani"?

 
Il termine evidenziato indica letteralmente colui che appartiene ad una nazione. Tuttavia nella mentalit ebraica tutti coloro che non facevano parte di Israeld erano definiti indistintamente Gentili o pagani, indicanti coloro che non adoravano l'unico e vero Dio.  
Loggato

http://forumbiblico.community.leonardo.it/
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy