Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Sul dogma "La Trinità"
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4 5 6  ...  29 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Sul dogma "La Trinità"  (letto 23761 volte)
solare
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 445
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #45 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 08:19:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Dopo una serie di interventi, ci si mette anche solare con la sua.
  DIO è  CRISTO GESU'  non lasciatevi ingannare da tante parole, in Giovanni 14:9 Gesù gli disse: «Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me, ha visto il Padre; come mai tu dici: "Mostraci il Padre"?
Questo versetto nella sua semplicità è rivelatorio e come dire;  figlioli miei diletti, leggete la mia Parola da anni, la meditate, pregate, mi invocate, studi verticali, esegesi, traduzioni di comodo e non avete compreso chi " IO SONO " ? Tutto si rivela nel " NOME "Qual'è il nome di Dio, qual'è il nome di Gesù  non esistono due nomi come vogliono farci credere, un SOLO NOME da pronunciare, un SOLO BATTESIMO da eseguire nel nome,  una  SOLA  FEDE per la salvezza.  
Purtroppo sarò logorroico, ripetitivo ma non mi stancherò mai di dirlo una delle cause che ha portato tanta confusione è il versetto di Matteo 28:19 erroneamente tradotto per volere della chiesa cattolica. E pur conoscendo la verità e preferibile nascondersi dietro il compromesso. Il mondo evangelico tutto, senza rendersene conto stà mettendo in pratica ciò che ha imposto e voluto la chiesa cattolica e fino a quando rimarrà collegata a quel cordone ombelicale non vedrà mai la potenza del Vangelo o nuove rivelazioni c'è paura e quando c'è paura non c'è libertà,  molte comunità sorgono, ma tutte RELIGIOSE.  Fermarsi un'attimo chiedendosi stò mettendo in pratica il vero Vangelo ? Finiamola di dire io appartengo a tizio e quello a caio, siamo tutti sotto il giogo della chiesa cattolica romana che ci piaccia o no, questa è la realtà e non sono le statuine, il crocifisso , il rosario, il prete o l'ave Maria, ecc.ecc. a fare la differenza, molti non si rendono conto della miserezza spirituale che incombe nelle comunità e tanti non sono a conoscenza dei vari compromessi, le riunioni che si tengono con i vertici nella quale c'è anche e sopratutto la partecipazione dei membri cattolici che decidono cosa fare e come agire dando le direttive alle varie comunità con a capo i presidenti e segretari delle varie denominazioni.
Un mio pensiero, benedizioni
« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 08:22:41 by solare » Loggato
Asaf
Admin
*****




La verità sta nella Scrittura!

   
WWW    E-Mail

Posts: 4724
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #46 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 10:12:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Salvo non va bene così!
 
Qui nessuno ti tarpato le ali, gli spazi di manovra li hai sempre avuti e li hai ancora, poi dipende da cosa ti aspetti per spazi di manovra.
 
Il problema invece, caro Salvo, è che nonostante frequenti il forum da anni, non hai ancora capito cos’è un forum, il suo format, come approcciarsi, etc,  
 
E’ incredibile invece come un utente come Stella che pur stando da pochi mesi nel forum ha sintetizzato in maniera efficace come avresti dovuto porti sin dall’inizio nell’apertura di questo topic.
 
Parole come “smuovere il torpore” “paraocchi”, “preconcetti”, non vanno bene, parti da una base sbagliata, e questo si che è pregiudizioso.
 
Non va bene neanche essere arrivati a 5 pagine di discussione per non aver detto nulla, perché a parte qualche intervento, il topic và ripulito, mica ti sei degnato di confutare l’intervento di Domenico, o di Kosher?  
 
Ma di cosa stiamo parlando allora?
 
Non solo, ma anche quando dici: “mai avrei pensato che tutto lo stato maggiore si sarebbe levato per contrastarmi”,  
 
tu offendi! E dimostri di non aver rispetto per gli amministratori e i moderatori di questo forum che lavorano ogni giorno per farsi che questo luogo sia meno virtuale possibile, cercando nei limiti del possibile di aiutare, consigliare, esortare ed edificare. Perché siamo per voi, non contro di voi.
 
Non stiamo a contrastare nessuno, e neanche ci siamo impazziti una mattina se diciamo di credere alla Trinità, quale punto di confessione di fede della netiquette di questo forum che tu, hai deciso di sottoscrivere al momento dell’iscrizione.
 
Tra amministratori e moderatori di questo forum poi, posso garantirti, che ci sono persone attempate, mature, che da più decenni prima con la preghiera, e poi con lo studio quotidiano della Parola di Dio mediante le lingue bibliche, mediante una sana ermeneutica, l'omiletica, etc, si sono convinti di credere a questa dottrina.
 
O sei il solo illuminato?
 
C’è un proverbio che dice: “Il miglior disprezzo è la non curanza”, ma visto che non disprezziamo nessuno ho risposto qui al tuo sfogo. Ora però non vogliamo che si continui con un botta e risposta che non edifica nessuno, se vuoi rispondere o precisare qualcosa puoi farlo con i mp, questi interventi off topic verranno poi cancellati.
 
Buon forum a tutti.
Loggato

Per una corretta esegesi biblica più che questione di testi e contesti è questione di testi e ...teste!
New
Membro familiare
****



DIO È AMORE

   
WWW    E-Mail

Posts: 3980
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #47 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 10:29:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 08:19:42, solare wrote:
Giovanni 14:9

Caro Solare, Giovanni 14:9 ci fa capire quanto infinitamente sia intima l'unione tra Padre e Figlio, infatti DIO è UNO in TRE Persone e in Colossesi 1:19-20 troviamo spiegato che nel Figlio abita tutta la pienezza perché così è piaciuto al Padre, cè quindi tutta la pienezza per cui chi vede il Figlio vede pure il Padre!  
 
Poiché al Padre piacque di far abitare in lui tutta la pienezza e di riconciliare con sé tutte le cose per mezzo di lui, avendo fatto la pace mediante il sangue della sua croce; per mezzo di lui, dico, tanto le cose che sono sulla terra, quanto quelle che sono nei cieli. - Colossesi 1:19-20
 
Il Figlio è nel Padre e noi nel Figlio e il Figlio in noi:
 
In quel giorno conoscerete che io sono nel Padre mio, e voi in me e io in voi. - Giovanni 14:20

 
Nella prima parte di questo breve video il Prof. Danilo Valla spiega il concetto delle Tre Persone nell'unico DIO che si legge già dall'inizio della Bibbia nel Nome di DIO ELOHÌM che è un plurale accompagnato da un verbo al singolare:
 
http://www.youtube.com/watch?v=W4zZNQQqxNg
« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 10:46:46 by Asaf » Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7979
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #48 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 11:48:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


Quote:
Messe così le cose non sono poi così coerenti con il dogma.

 
Sono solo cose che tutti possono trovare solo leggendo le scritture, poi, come avevo scritto, ognuno può arricchire interessandosi.
 
Domenico ha fatto notare una cosa, bene sostituiamo una parola (si può fare non è un dogma Sorriso  )
 
Dio è Padre e come tale provvede.
 
Oppure:
 
Dio provvede poiché è Padre.
 
Matteo 6.
 
25 Perciò io vi dico: Non siate con ansietà solleciti per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di che vi vestirete. La vita non vale più del cibo e il corpo più del vestito? 26 Osservate gli uccelli del cielo: essi non seminano, non mietono e non raccolgono in granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non valete voi molto più di loro? 27 E chi di voi, con la sua sollecitudine, può aggiungere alla sua statura un sol cubito? 28 Perché siete in ansietà intorno al vestire? Considerate come crescono i gigli della campagna: essi non faticano e non filano; 29 eppure io vi dico, che Salomone stesso, con tutta la sua gloria, non fu vestito come uno di loro. 30 Ora se Dio riveste in questa maniera l'erba dei campi, che oggi è e domani è gettata nel forno, quanto più vestirà voi, o uomini di poca fede? 31 Non siate dunque in ansietà, dicendo: "Che mangeremo, o che berremo, o di che ci vestiremo?". 32 Poiché sono i gentili quelli che cercano tutte queste cose; il Padre vostro celeste, infatti, sa che avete bisogno di tutte queste cose. 33 Ma cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte. 34 Non siate dunque in ansietà del domani, perché il domani si prenderà cura per conto suo. Basta a ciascun giorno il suo affanno».

« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 11:53:10 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Domenico
Membro familiare
****




Certo, beni e bontà m'accompagneran no (Sal. 23:6)

   
WWW    E-Mail

Posts: 857
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #49 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 14:18:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 11:48:13, Marmar wrote:

 
Dio è Padre e come tale provvede.
 
Oppure:
 
Dio provvede poiché è Padre.
 

 
Ottima correzione, Marcello
Loggato
ilcuorebatte
Admin
*****




"Noi ci battiamo per il nostro tutto" Atanasio

   
WWW    E-Mail

Posts: 2866
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #50 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 14:18:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Salvo tu hai frainteso se pensi che quanto ho scritto l'ho scritto per mettere in cattiva luce la tua volontà di discutere un tema come questo, il mio era un contributo se pur povero alla discussione.
« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 16:08:44 by ilcuorebatte » Loggato

"Per coloro che credono nessuna prova è necessaria, per coloro che non credono nessuna prova è sufficiente." Stuart Chase
New
Membro familiare
****



DIO È AMORE

   
WWW    E-Mail

Posts: 3980
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #51 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 16:19:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 16:08:42, Ramingo wrote:
Riassumendo   

Per riassumere bisogna precisare che DIO è UNO in TRE Persone distinte, infatti la Bibbia dice che DIO è UNO e dice che le TRE Persone collaborano perfettamente fra Loro nel proprio ruolo.  
Loggato
salvo
Membro familiare
****




Io so che il mio Redentore vive.

   
WWW    E-Mail

Posts: 1053
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #52 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 16:57:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 14:18:45, ilcuorebatte wrote:
Salvo tu hai frainteso se pensi che quanto ho scritto l'ho scritto per mettere in cattiva luce la tua volontà di discutere un tema come questo, il mio era un contributo se pur povero alla discussione.

Non ti ho frainteso anzi ho apprezzato il tuo intervento, ma ti ho mandato un mp, così evito altri fraintendimenti e non alimento la discussione.
Loggato

Nick skype Ristoramento
New
Membro familiare
****



DIO È AMORE

   
WWW    E-Mail

Posts: 3980
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #53 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 17:31:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 17:00:07, Ramingo wrote:
esiste la possibilità che il comune accordo possa non funzionare".

Non sono assolutamente d'accordo. Le Tre Persone sono DIO e sono perfette e quindi tutto funziona alla perfezione, con noi uomini un accordo può anche non funzionare, ma con DIO è tutto perfetto e le TRE Persone hanno un'intesa perfetta nell'Amore, questo è ciò che insegna la Bibbia e io ci credo.
 
…Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza… - Genesi 1:26  
…Orsù, scendiamo laggiù e confondiamo la loro lingua…  - Genesi 11:7  
…"Chi manderò e chi andrà per noi?"… - Isaia 6:8
 
Di nuovo, per la seconda volta, andò e pregò, dicendo: «Padre mio, se non è possibile che questo calice passi oltre da me, senza che io lo beva, sia fatta la tua volontà». - Matteo 26:42
« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 17:41:10 by New » Loggato
New
Membro familiare
****



DIO È AMORE

   
WWW    E-Mail

Posts: 3980
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #54 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 18:07:59 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 17:56:09, Ramingo wrote:

Si può spiegare il concetto senza usare il termine "persona"?

No caro Ramingo perché è la Bibbia che dice che sono TRE Persone e poiché sono Persone non si può far finta che non lo siano.
DIO non è un essere o forza impersonale, questa è un'apostasia che arriva da certe filosofie e religioni come panteismo, monismo, new age, ecc. ecc..
« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 18:10:18 by New » Loggato
New
Membro familiare
****



DIO È AMORE

   
WWW    E-Mail

Posts: 3980
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #55 Data del Post: 17.01.2014 alle ore 18:27:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.01.2014 alle ore 18:15:57, Ramingo wrote:

Non ho scritto che Dio è un essere impersonale.

E allora poiché non è impersonale è ovvio che ci sono le TRE Persone perché le Tre distinte persone si vedono chiramente nella Bibbia.
 

on 17.01.2014 alle ore 18:15:57, Ramingo wrote:

Tu ritieni eventualmente possibile in qualche situazione di un evento futuro e non terreno, poter vedere e interagire contemporaneamente con 3 esseri diversi magari uno a fianco all'altro?

Caro Ramingo, in Genesi 18 Abrahamo incontra tre Angeli (vers. 2) che rappresentano le Tre distinte Persone dell'Unico DIO e si rivolge loro chiamandoli Signore e rivolgendosi loro sia al singolare (vers. 3) che al plurale (vers. 4).
 
Carissimi, ora siamo figli di Dio, ma non è stato ancora manifestato ciò che saremo. Sappiamo che quand'egli sarà manifestato saremo simili a lui, perché lo vedremo com'egli è. - 1Giovanni 3:2
« Ultima modifica: 17.01.2014 alle ore 18:40:22 by New » Loggato
Domenico
Membro familiare
****




Certo, beni e bontà m'accompagneran no (Sal. 23:6)

   
WWW    E-Mail

Posts: 857
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #56 Data del Post: 18.01.2014 alle ore 04:43:12 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Di tutto quello che ho detto nei precedenti interventi, vorrei aggiungere qualche necessario chiarimento, per evitare fraintendimenti ed errate interpretazioni.  
 
Il concetto di persona
 
Ho parlato chiaramente che le caratteristiche di una persona, sono: intelligenza, sensibilità e volontà. Ho anche specificato che se il testo sacro dimostra che il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, nella loro individualità, possiedono intelligenza, sensibilità e volontà, prova la loro personalità. Se ho usato il condizionale “se”, non l'ho fatto perché la Bibbia non possiede la prova, (perché ci sono tanti passi che ne parlano chiaramente), ma solamente che, davanti ai segni specifici, non si può negarla. Inoltre, la “personalità”, non dobbiamo confonderla con la “corporeità”. Il concetto di persona, usato per l’essere umano, prevede la “corporeità”, ma non per Dio, visto che Egli, essenzialmente, è spirito (Giovanni 4:23), quindi esclude, in maniera categorica, la forma corporea, come di solito noi esseri umani concepiamo questo concetto.  
 
Inoltre, la definizione Dio è spirito, unica nel suo genere in tutta la Bibbia, Gesù l’ha dato nella forma dogmatica, vale a dire che non si può modificare per nessuna ragione. Questo però non significa che le tre persone della Trinità agiscono in maniera confusa, cioè che ognuno di loro non rispetti il ruolo dell’altro, verificandosi così la cosiddetta "invasione di campo”.
 
In tutta la Bibbia, non si legge in nessun passo un simile caso o una simile tendenza. Il Padre non ha mai invaso il ruolo del Figlio, e neanche il Figlio quello del Padre; Lo Spirito Santo non ha mai svolto il ruolo del Padre e del Figlio, come anche il Padre e il Figlio, non hanno mai svolto il ruolo dello Spirito Santo. Ognuno dei tre, nella più perfetta armonia e unità, svolge il proprio ruolo.  
 
Porto qualche esempio: non è solamente il Padre che ama, Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio... Giovanni 3:16), lo fanno anche il Figlio e lo Spirito Santo, come dimostrano questi due passi:  
 
Nessuno ha amore più grande di quello di dar la sua vita per i suoi amici (Giovanni 15:13).
 
Ora, fratelli, vi esorto, per il Signore nostro Gesù Cristo e per l’amore dello Spirito, a combattere con me nelle preghiere che rivolgete a Dio in mio favore (Romai 15:30) [che questo Spirito, sia lo Spirito Santo, non c’è nessun dubbio].
 
L’opera della redenzione, anche se l’artefice materiale è stato Gesù Cristo, va ascritta al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
 
Concludo con la frase lo Spirito di Dio, che nella Bibbia ricorre 25 volte, che spesso è adoperata per negare la persona dello Spirito Santo.  
 
Se quelli che sostengono ciò, tenessero presente che Dio, nella sua essenza è Spirito, non potrebbero mai arrivare alla conclusione di concepire un atro Spirito dentro di Lui, come se Egli fosse un essere umano. Se poi si tiene presente che la frase Spirito Santo, ricorre nella Bibbia 91 volte, una sola volta nell’A.T. e 90 nel N.T. che nella maggioranza dei casi ha davanti l’articolo determinativo lo, senza nominare i vari pronomi personali che gli vengono attribuiti, non si arriverebbe mai a negare la Sua reale persona.
Loggato
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7979
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #57 Data del Post: 18.01.2014 alle ore 12:10:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Secondo me non ne hai centrato nemmeno uno, ma aspettiamo Domenico.   Sorridente
 
Intanto ho fatto uno specchietto dove, per mezzo di una concordanza per argomenti, ho riunito alcuni aspetti che riguardano Dio e lo S. S. Lo trovate qui:
 
www.webalice.it/marcello.mari/ss.rtf
 
Non ho controllato tutti i versetti, quindi ci potrebbe essere qualche errore.
« Ultima modifica: 18.01.2014 alle ore 12:12:39 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7979
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #58 Data del Post: 18.01.2014 alle ore 15:13:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ho ritrovato uno scritto molto dettagliato su come un ANTITRINITARIO si sia ricreduto e sia diventato un credente nella trinità.
 
Qui trovate la sua testimonianza, poco più in basso dall'inizio, con il titolo: "Perché ora credo nella Trinità".
 
Secondo me ha fatto un buon lavoro.
 
http://www.infotdgeova.it/esperienze/mario.php
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio è buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7979
Re: Vorrei esaminare con voi il dogma "La tri
« Rispondi #59 Data del Post: 18.01.2014 alle ore 23:06:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non credo che la dottrina trinitaria sia nata per chiarire dei misteri, quanto per mettere dei paletti, ossia: difendere la fede da eresie che stavano circolando. Non mi pare nemmeno che sia nata tutta insieme, ma che sia maturata in un certo lasso di tempo, via via che le eresie si formavano.
 
Prima si parlava di divinità di Cristo, poi quando i tempi hanno portato a considerare di difendere la fede da attacchi sulla divinità dello Spirito Santo, allora si è parlato dei tre che sono uno.
 
Sono d'accordo sul discorso della semplicità con cui conclude.
 
La trinità non spiega nulla, ma difende la fede aiutando a non deviare.
« Ultima modifica: 18.01.2014 alle ore 23:08:36 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Pagine: 1 2 3 4 5 6  ...  29 · torna su · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy