Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Il battesimo
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il battesimo  (letto 1090 volte)
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Ges

   
WWW    E-Mail

Posts: 3163
Il battesimo
« Data del Post: 16.03.2019 alle ore 12:36:57 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Anche Ges si battezzato.
Loggato

"Zia, ma quando Ges risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
principessa75
Membro familiare
****




ISAIA 43 :10

   
WWW    E-Mail

Posts: 505
Re: Il battesimo
« Rispondi #1 Data del Post: 17.03.2019 alle ore 14:11:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

da adulto
Loggato

2Timoteo 3:16-17
16 Ogni Scrittura ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, 17 perch l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buo
pino-rinato
Simpatizzante
**



Il logos si fatto carne, linvisibile... icona!

   
WWW    E-Mail

Posts: 40
Re: Il battesimo
« Rispondi #2 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 12:27:33 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ges manifesta la sua figliolanza divina col scendere negli abissi in cui ci siamo cacciati per prenderci e innalzarci. Egli scende nellacqua e si addossa i nostri mali, i nostri peccati, si fa solidale con la natura umana e ci indica al contempo, come si fa il mestiere di Figlio, essere figli significa abbracciare ed intercedere, addossarsi le pene degli altri per alleggerirli, desiderare ed operate per la giustificazione degli altri.
 
I Farisei sono quelli che guardano da lontano, schifati allidea di entrare in contatto con lumanit che si riconosce peccatrice, loro si considerano superiori ed elevano alti muri, Cristo abbatte i muri
Loggato

λόγος...σάρξ, ἀοράτῳ...εἰκὼν!
principessa75
Membro familiare
****




ISAIA 43 :10

   
WWW    E-Mail

Posts: 505
Re: Il battesimo
« Rispondi #3 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 14:17:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

amen amen amen amen amen amen amen amen amen amen amen amen amen amen
Loggato

2Timoteo 3:16-17
16 Ogni Scrittura ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, 17 perch l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buo
pino-rinato
Simpatizzante
**



Il logos si fatto carne, linvisibile... icona!

   
WWW    E-Mail

Posts: 40
Re: Il battesimo
« Rispondi #4 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 14:44:07 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 17.03.2019 alle ore 14:11:46, principessa75 wrote:
da adulto

 
Questo molto relativo, c una grande variet di visione in seno al protestantesimo sul punto da te citato, c chi non guarda allet anagrafica di Ges nel battesimo ma ad un fatto pi importante: lui era innocente, senza peccato .... e si fece battezzare! Ergo battezzano anche gli innocenti, bambini in primis, ma naturalmente il discorso lungo e va preso in considerazione il modo di pensare e vivere degli ebrei del tempo che era stato forgiato da Dio stesso in secoli di cammino.
 
I cattolici invece battezzano gli infanti sia per determinate basi bibliche sia perch hanno ricevuto questa tradizione παράδοσιν (2 Tess2,15) dalla chiesa apostolica e le tradizioni ricevute vanno conservate παράδοσιν(1 Cor 11,2)
« Ultima modifica: 18.03.2019 alle ore 17:14:25 by pino-rinato » Loggato

λόγος...σάρξ, ἀοράτῳ...εἰκὼν!
principessa75
Membro familiare
****




ISAIA 43 :10

   
WWW    E-Mail

Posts: 505
Re: Il battesimo
« Rispondi #5 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 18:41:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.03.2019 alle ore 14:44:07, pino-rinato wrote:

 
Questo molto relativo, c una grande variet di visione in seno al protestantesimo sul punto da te citato, c chi non guarda allet anagrafica di Ges nel battesimo ma ad un fatto pi importante: lui era innocente, senza peccato .... e si fece battezzare! Ergo battezzano anche gli innocenti, bambini in primis, ma naturalmente il discorso lungo e va preso in considerazione il modo di pensare e vivere degli ebrei del tempo che era stato forgiato da Dio stesso in secoli di cammino.
 
I cattolici invece battezzano gli infanti sia per determinate basi bibliche sia perch hanno ricevuto questa tradizione παράδοσιν (2 Tess2,15) dalla chiesa apostolica e le tradizioni ricevute vanno conservate παράδοσιν(1 Cor 11,2)

il vangelo scrive che Gesu' si fecve battezzare a 33 anni e mezzo
Loggato

2Timoteo 3:16-17
16 Ogni Scrittura ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, 17 perch l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buo
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 387
Re: Il battesimo
« Rispondi #6 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 19:03:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Credo che l'atto del battesimo fatto da Ges servisse da esempio per i suoi seguaci. E l'esempio sta anche nel fatto che ci si battezzi quando si acquista coscienza dell'atto che si vuol compiere.  
Penso che Ges da innocente qual'era non avesse bisogno di battezzarsi proprio come non ne hanno bisogno i bambini nell'et dell'innocenza.
Tra l'altro credo che il battesimo sia una scelta che ognuno deve decidere di sua volont. E' una decisione troppo personale per essere fatta decidere ad altri anche se si tratta dei genitori stessi.
Loggato
pino-rinato
Simpatizzante
**



Il logos si fatto carne, linvisibile... icona!

   
WWW    E-Mail

Posts: 40
Re: Il battesimo
« Rispondi #7 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 20:00:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Come dicevo la scrittura da adito a molte letture diverse sul battesimo, tanto che vi sono chiese protestanti che battezzano i bambini e non perch non leggono la Bibbia ma perch la intendono in modo diverso. Daltronde sono certo che anche voi siete possibilisti su altre interpretazioni, proprio perch affermate  di non avere dogmi, cio verit assolute e incontestabili, quindi ...dovrete ammettere la possibilit di sbagliare sul caso del battesimo, o sbaglio?
Se altre  chiese affermano di essere state illuminate in modo diverso dallo Spirito di verit, perch no?
Loggato

λόγος...σάρξ, ἀοράτῳ...εἰκὼν!
Robby71
Membro familiare
****



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 387
Re: Il battesimo
« Rispondi #8 Data del Post: 18.03.2019 alle ore 20:25:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Se l'illuminazione che altri possono aver ricevuto coincide con ci che dicono le scritture allora sono aperto a rivedere i miei punti di vista e ad accettare una versione pi affidabile e veritiera .  
Nel caso del battesimo non ho sentito ancora motivazioni cos valide da riuscire a mettere in dubbio il mio attuale pensiero, per non si sa mai.
Loggato
hansje
Membro familiare
****



Ges il Signore!

   
WWW    E-Mail

Posts: 738
Re: Il battesimo
« Rispondi #9 Data del Post: 18.09.2019 alle ore 11:53:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Carissimi,
Ges fu battezzato a 30 anni, che era l'et in cui si iniziava a svolgere il ruolo di sacerdote in Israele. La sua missione si prolungata fino a 37 anni, quando fu crocefisso (la stessa et che aveva Isacco sul monte Moriah). I 33 anni sono frutto della fantasia cattolico-romana.
Per parlare di Battesimo, secondo le Scritture, questo deve essere preceduto dal riconoscimento del proprio stato (peccatore separato da Dio), pentimento e conversione e Fede nel  Salvatore Ges di Nazareth e nel Suo sacrificio. Quindi riassumendo, la persona deve essere in grado di intendere e volere. Cosa che i neonati, mi pare, non siano ancora.
 
Poi deve essere eseguito in modo corretto: si tratta di una immersione. Tutte le altre forme non sono valide, perch la forma sottintende la sostanza. Mi spiego meglio: il battesimo una sepoltura che ci unisce al Signore, alla Sua morte. Non basta la fede. Il Battesimo ci unisce a Lui, non solo un simbolo, come dicono molti evangelici, ma (per dirla come i cattolici) un sacramento, cio un atto fisico con un risultato spirituale. Senza battesimo il nostro vecchio uomo non viene messo da parte, non viene sepolto, non va nella tomba. E senza uscire dall'acqua non esce l'uomo nuovo, noi non possiamo iniziare come uomini nuovi la vita cristiana. E non possiamo (salvo eccezioni stabilite solo da Dio, ma allora evidenti, vedi Cornelio) ricevere lo Spirito Santo.  
 
Uno pu anche dirsi protestante, evangelico, cattolico o ortodosso, ma per diventare un seguace di Ges di Nazareth deve credere ed essere battezzato. Altrimenti un po' d'acqua sulla testa di un neonato non servono assolutamente a nulla. Anzi sono un'offesa a Dio.
 
Shalom
Loggato
hansje
Membro familiare
****



Ges il Signore!

   
WWW    E-Mail

Posts: 738
Re: Il battesimo
« Rispondi #10 Data del Post: 18.09.2019 alle ore 12:03:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Un ultimo piccolo dettaglio.
 
La parola "battesimo" in greco significa "immersione". Se nelle nostre bibbie invece di traslitterarla, fosse sempre stata tradotta, quasi tutte queste interpretazioni fantasiose, errate ed eresie, si sarebbero evitate.
Quando leggete la bibbia, dove trovate parole traslitterate, provate a tradurle. Vedrete come vi sembrer tutto diverso, nuovo e pi chiaro.
 
Shalom
Loggato
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Ges+ritorna
WWW    E-Mail

Posts: 1094
Re: Il battesimo
« Rispondi #11 Data del Post: 31.01.2020 alle ore 23:08:27 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.09.2019 alle ore 12:03:34, hansje wrote:
Un ultimo piccolo dettaglio.
 
La parola "battesimo" in greco significa "immersione". Se nelle nostre bibbie invece di traslitterarla, fosse sempre stata tradotta, quasi tutte queste interpretazioni fantasiose, errate ed eresie, si sarebbero evitate.
Quando leggete la bibbia, dove trovate parole traslitterate, provate a tradurle. Vedrete come vi sembrer tutto diverso, nuovo e pi chiaro.
 
Shalom

 
giusto
spero che il dilemma di pino-rinato sia risolto
 
shalom
Loggato
Paolo_aquila
Membro familiare
****



Fratelli amiamoci , perch l'amore vien da Dio.

   
WWW    E-Mail

Posts: 441
Re: Il battesimo
« Rispondi #12 Data del Post: 20.02.2021 alle ore 18:48:46 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

SAPEVATE CHE RATZINGHER HA AMMESSO CHE LE SCRITTURE SONO STATE CAMBIATE DALLA CHIESA CATTOLICA?'?
 
IL BATTESIMO
Nel Vangelo di Matteo 28:19 scritto che Ges avrebbe detto ai discepoli:
Andate, dunque, ammaestrate tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del
Figliuolo e dello Spirito Santo
.
CHI HA AGGIUNTO NELLA BIBBIA QUESTO VERSETTO?
O CHI HA SOSTITUITO QUESTO VERSETTO A QUELLO ORIGINALE?
 
Vediamo alcune testimonianze.
L'Enciclopedia Cattolica, II, Pagina 263:
La formula battesimale stata cambiata da nel nome di Ges Cristo alle parole Padre, Figlio e Spirito Santo
, dalla Chiesa cattolica nel secondo secolo.
Joseph Ratzinger, cardinale cattolico (poi diventato papa):
 
Egli fa questa confessione circa l'origine del testo principale trinitario di Matteo 28:19.
La forma di base della nostra professione di fede, ha preso forma nel corso dei secoli secondo e terzo
in connessione con la cerimonia del battesimo. Per quanto riguarda il suo luogo d'origine il
testo [Matteo 28,19] proviene dalla citt di Roma. Il battesimo trinitario e il testo di Matteo 28:19,
pertanto non hanno avuto origine dalla Chiesa originale che ebbe inizio a Gerusalemme intorno
all'anno 33.  Esso stato piuttosto, come la prova dimostra, una invenzione successiva del cattolicesimo romano, completamente inventato. Pochissimi sanno di questi fatti storici. La Bibbia di Gerusalemme.
Nella nota a Matteo 28:19 della Bibbia di Gerusalemme si dice quanto segue:
 
possibile che questa formula risenta, nella sua precisione, delluso liturgico stabilitosi pi
tardi nella comunit primitiva. Si sa che gli Atti parlano di battezzare in nome di Ges (Cf. At. 1:5;
2:38)...
Loggato

Paolo aquila
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy