Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Non siamo peccatori
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Non siamo peccatori  (letto 377 volte)
Giamba
Admin
*****





   
WWW    E-Mail

Posts: 3927
Non siamo peccatori
« Data del Post: 31.07.2019 alle ore 09:24:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Molto spesso sento qualche fratello o sorella dire, nel corso di qualche preghiera o testimonianza, "sono un peccatore/peccatrice".
Penso che sia un'espressione sbagliata da parte di cristiani nati di nuovo.  
Il Salmo 1 molto chiaro, la via del giusto e quella del peccatore sono ben distinte e definite. Noi, per grazia, siamo resi giusti, e stiamo camminando su quella via, non su quella dei peccatori.
Certo che sbagliamo ancora, ma siamo dei santi che peccano, non dei peccatori. La differenza? Per noi il peccato l'eccezione, per loro la regola. "Mentre eravamo peccatori, Cristo morto per noi", l'essere peccatori fa parte del nostro passato. Sono certo che i fratelli che usano queste espressioni sappiano di essere salvati e far parte del popolo di Dio, probabilmente vogliono esprimere il dispiacere di non essere santi come vorrebbero. Ma le parole sono importanti, credo che dobbiamo anche dichiarare correttamente quello che siamo e che non siamo.
Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
New
Membro familiare
****



DIO AMORE

   
WWW    E-Mail

Posts: 3956
Re: Non siamo peccatori
« Rispondi #1 Data del Post: 02.07.2020 alle ore 18:20:37 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 31.07.2019 alle ore 09:24:49, Giamba wrote:
La differenza?

A mio avviso la differenza spiegata bene in questi versetti. Incollo l'ottima traduzione della Nuova Riveduta:
 
Chiunque rimane in lui non persiste nel peccare; chiunque persiste nel peccare non l'ha visto, n conosciuto. - 1Giovanni 3:6
 
Chiunque nato da Dio non persiste nel commettere peccato, perch il seme divino rimane in lui, e non pu persistere nel peccare perch nato da Dio. - 1Giovanni 3:9
 
Noi sappiamo che chiunque nato da Dio non persiste nel peccare; ma colui che nacque da Dio lo protegge, e il maligno non lo tocca. - 1Giovanni 5:18

 
Il nato di nuovo ha, infatti, una nuova visione non pi egoistica ma altruistica con Ges al centro e in questo quadro il peccato diventa una cosa abominevole, perci il nato di nuovo, anche se potrebbe inciampare, non pu persistere nel peccare.
« Ultima modifica: 03.07.2020 alle ore 08:23:26 by New » Loggato
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy