Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Dottrina e riflessioni bibliche
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Asaf)
   Affinchè ancora voi abbiate comunione con noi
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Affinchè ancora voi abbiate comunione con noi  (letto 54 volte)
salvo49
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 63
Affinchè ancora voi abbiate comunione con noi
« Data del Post: 30.04.2023 alle ore 09:39:52 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

"Quello che era dal principio, quello che abbiamo udito, quello che abbiamo veduto con gli occhi nostri, quello che abbiamo contemplato, e che le nostre mani hanno toccato della Parola della vita (e la vita è stata manifestata, e noi l'abbiamo veduta, e ne rendiamo testimonianza, e vi annunziamo la vita eterna, la quale era presso il Padre, e ci è stata manifestata);  quello, dico, che abbiamo veduto ed udito, noi ve l'annunziamo; acciocchè ancora voi abbiate comunione con noi, e che la nostra comunione sia col Padre, e col suo Figliuol Gesù Cristo" 1 Giov. 1/1-3
 
Quale l'obiettivo di questo  forum.
 
L'obiettivo è scoprire che significa avere comunione fra noi ma anche col Padre e col Figlio. Stando a quanto citato l'unico legame possibile sta nella verità che ci viene insegnata da Dio. Ho usato il verbo "viene", semplicemente perchè l'insegnamento che viene da Dio trova un fondamento nelle parole usate dal Salmista (32/8), che dice : Io voglio ammaestrarti ed insegnarti la via, Per la quale devi camminare; E consigliarti, avendo l'occhio sopra te.
 
Ammaestramento che viene da Dio, insegnamento che viene da Dio e consiglio che viene da Dio.
 
Qualcuno potrà rispodere dicendo che le scritture sono state scritte per lo Spirito Santo e che quindi basta conoscerle per ottenere quanto sopra. Ciò è letteralmente falso.
Le scritture ci danno di Dio la conoscenza di base, poi subentrano le parole che Gesù disse a quel dottore della legge: "Nella legge, cosa è scritto, come Leggi?".
 
Dal come leggiamo dipende il nostro cammino e la eventuale comunione, non da ciò che sta scritto, perchè è ormai provato che ognuno legge come vuole. Ok per il leggere come vuole ma poi occorre farsi la domanda di riserva che è: Per quale motivo? Il dottore della legge sapeva benissimo che cosa stava scritto nella legge ma al momento di metterla in pratica subentravano  i suoi pregiudizi, figli della presunzione che era la stessa di oggi, ovvero, si vantavano di essere il popolo di Dio e tutti coloro che non aderivano alla loro dottrina, non erano considerati "il prossimo".
 
ovviamente sono indicazioni imperfette e anche succinte ma il tema resta.
 
A voi il proseguire con l'invito di rimanere in tema.
Loggato

https://fratelli.freeforumzone.com/d/11742151/Welcome-into-the-Forum/discussione.aspx
Pagine: 1  · torna su · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy