Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Benvenuti
   4 chiacchiere tra amici
(Moderatori: saren, andreiu)
   Sport e Fede
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Sport e Fede  (letto 461 volte)
sercon
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 52
Sport e Fede
« Data del Post: 13.03.2005 alle ore 20:59:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Vorrei un vs. parere circa un dubbio che ho.
Sono o meglio cerco di sforzarmi di essere un cristiano, frequento una chiesa evangelica ma ancora non mi sono battezzato.
Oltre che svolgere il mio ordinario lavoro di Odontotecnico, sono presidente di un'associazione sportiva che promuove in particolar modo quale sport principale la kickboxing.
L'anno scorso ho organizzato un gala internazionale con l'assegnazione di un titolo mondiale professionisti.
La manifestazione e' stata un vero successo, il palazzetto era gremito in ogni ordine di posto e i vari giornali locali e specifici del settore hanno sottolineato la perfetta riuscita dell'evento.
Anche mio fratello e' un kickboxer ed ha vinto diversi titoli.
Il dubbio che mi assale e' questo: e' lecito per uno che si definisce cristiano organizzare (lecitamente con una federazione nazionale) simili sport. Ovviamente la kickboxing e la thaiboxing non sono degli sport poco violenti ma ci sono delle regole da rispettare, stessa cosa vale per la boxe.
COSA NE PENSATE E SOPRATTUTTO NELLA BIBBIA CI SONO DEI RIFERIMENTI CHE POSSANO TOGLIERMI QUESTI DUBBI?
GRAZIE ANTICIPATAMENTE A TUTTI COLORO I QUALI MI RISPONDERANNO.
Loggato
fire
Visitatore

E-Mail

Re: Sport e Fede
« Rispondi #1 Data del Post: 14.03.2005 alle ore 20:18:37 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Spesso mi chiedo se giusto praticare per un cristiano karate , kickboxing ,etc.. la risposta che mi viene subito nella mente no, ma non posso dirlo con certezza, credo che come in tutte le cose bisogna sapere discernere tra il bene e il male, quindi chiedere a Dio il discernimento.
Loggato
elovzu
Amministratore
*****




Ti ama davvero!

   
WWW    E-Mail

Posts: 3860
Re: Sport e Fede
« Rispondi #2 Data del Post: 15.03.2005 alle ore 14:21:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ho un giovane amico che fa rugby e mi aveva chiesto se poteva continuare una volta convertito. Ho risposto che poteva continuare finch questo non gli impediva di dare a Dio l'onore, la gloria e il servizio che gli sono dovuti...
Personalmente prima che della violenza dello sport mi preoccuperei di quanto questa attivit occupi la tua vita e se compatibile con quello che il Signore si aspetta da te...
 
1Corinzi 6:12
« Ultima modifica: 15.03.2005 alle ore 14:23:02 by elovzu » Loggato

Francesco

"E' meglio accendere una candela che lamentarsi delle tenebre"
sercon
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 52
Re: Sport e Fede
« Rispondi #3 Data del Post: 15.03.2005 alle ore 15:55:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non occupa molto spazio, e soprattutto non sottrae il tempo destinato a Dio, io mi chiedevo se la violenza insita in queste discipline e' compatibile con la fede cristiana, anche se questi sport non sono clandestini ma disciplinati da regole, che vanno nel rispetto dell'avversario, infatti e' obbligatorio il saluto e dopo l'incontro solitamente ci si abbraccia sempre, cosa ormai rara nel calcio.
I miei dubbi nascono dal fatto che se io parlo di Dio ad altre persone queste potrebbero guardarmi con sospetto visto che organizzo tornei di questi sport.
Ci sono riferimenti biblici in merito?
Il rugby anche se molto duro non puo' essere paragonato alla kickboxing, dove e' contemplato il K.O.
Loggato
elovzu
Amministratore
*****




Ti ama davvero!

   
WWW    E-Mail

Posts: 3860
Re: Sport e Fede
« Rispondi #4 Data del Post: 15.03.2005 alle ore 17:08:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Tu cerchi riferimenti biblici, ma non credo che troverai molto sul kickboxing  Vago
Certamente c' qualcosa sull'amare il prossimo e volere il suo bene, sul sottomettersi agli altri, sul non prevalere.
Ma stiamo parlando di uno sport, con delle regole e, presumo, una parte di divertimento.
Forse ci sono alcune domande da porsi...
- uno sport che pu incitare alla violenza?
- pu provocare danni permanenti all'avversario? in che misura?
- con che animo lo si pratica?
- sviluppa l'aggressivit?
ma anche...
- posso in qualche modo usarlo per la gloria di Dio?
- la mia vita cristiana ne risulta danneggiata o incoraggiata?
 
Temo che le risposte dovrai darle tu...  Occhiolino
Loggato

Francesco

"E' meglio accendere una candela che lamentarsi delle tenebre"
sercon
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 52
Re: Sport e Fede
« Rispondi #5 Data del Post: 15.03.2005 alle ore 17:32:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Elovzu, temevo che mi dessi quella risposta e puntualmente e' arrivata, hai perfettamente ragione la risposta e' insita nella mia coscenza che ahime' in questo caso mi accusa, in questo sport ci si puo' far male come nella boxe forse un po' meno visto che i round sono pochi in genere 3 o al massimo 5, molti atleti soprattutto di origine brasiliana, prima di affrontare un match si affidano a Cristo in maniera anche molto visibile, pero' quando menano lo fanno di brutto  Occhiolino
La cosa bella che dopo la gara il 90% delle volte ci si abbraccia e si saluta l'angolo avversario, tutto finisce sul ring, certo non nego di aver avuto molta soddisfazione nell'aver organizzato un titolo mondiale pro e ho pregato molto affinche' nessuno si fosse infortunato (preghiera esaudita).
Alcuni pastori mi hanno fatto notare che non dovevo impegnarmi ad organizzare simili gare perche' non facevo una buona testimonianza, altri mi hanno detto che era lecito farlo l'importante che fosse data gloria a Dio e non al ns. ego.
Da qui un po' di confusione.
Anche se c'e' da dire che George Foreman notissimo pugile ex campione del mondo e' diventato un predicatore dell'evangelo non rinnegando mai lo sport che faceva.
Loggato
dade488
Membro
***



Love is an action, not just a feeling...

   
WWW    E-Mail

Posts: 110
Re: Sport e Fede
« Rispondi #6 Data del Post: 15.03.2005 alle ore 17:58:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

guarda...
secondo me, se lo sport che fai non toglie tempo alla tua vita spirituale, puoi anche continuare a farlo, anche perch...chi lo sa che Dio non ti abbia messo proprio l perch la sua volont?
ciao
da
Loggato

Peace
sercon
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 52
Re: Sport e Fede
« Rispondi #7 Data del Post: 17.03.2005 alle ore 10:10:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sono curioso di sapere se il calciatore dell'inter Adriano e' di fede evangelica visto l'esposizione sotto la maglietta di un passo della bibbia, so di Kaka', di Chamot, di ZeMaria, etc......
Dico cio' perche' sul giornale di oggi il cardinale Tonini ha espresso apprezzamento circa l'iniziativa di Adriano.
Cio' mi sembra un po' strano visto che non si e' mai pronunciato su Kaka' che non fa mai mistero della sua fede evangelica, ricordate la maglia con scritto i belong to jesus, e tante altre iniziative che il calciatore carioca ha promosso nel corso della sua carriera calcistica.
Il dubbio mi sorge perche' tempo fa un mio amico mi ha detto che Adriano e' stato battezzato (da poco tempo) con il rito cattolico, non vorrei che si fosse sbagliato.
La mia e' una semplice curiosita'.
Loggato
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy