Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Chi sono i cristiani evangelici? Cosa dice la Bibbia? - Rispondono i moderatori
   Chi sono e cosa credono i cristiani evangelici?
(Moderatori: elovzu, ilcuorebatte, andreiu, Asaf, Marmar)
   Grazia
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Grazia  (letto 181 volte)
claudiaTdg
Membro
***



Ges stella del mattino

   
WWW    E-Mail

Posts: 84
Grazia
« Data del Post: 22.11.2019 alle ore 18:27:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La grazia si pu perdere?
Loggato
elovzu
Amministratore
*****




Ti ama davvero!

   
WWW    E-Mail

Posts: 3859
Re: Grazia
« Rispondi #1 Data del Post: 22.11.2019 alle ore 20:23:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Secondo alcuni s, secondo altri no.
 
Alcuni versetti per il no:
 
Giovanni 10:27-29
27 Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono; 28 e io do loro la vita eterna e non periranno mai e nessuno le rapir dalla mia mano. 29 Il Padre mio che me le ha date pi grande di tutti; e nessuno pu rapirle dalla mano del Padre.
 
Romani 11:29
...perch i doni e la vocazione di Dio sono irrevocabili.
 
Romani 8:38-39
38 Infatti sono persuaso che n morte, n vita, n angeli, n principati, n cose presenti, n cose future, 39 n potenze, n altezza, n profondit, n alcun'altra creatura potranno separarci dall'amore di Dio che in Cristo Ges, nostro Signore.
 
Giovanni 6:37
Tutti quelli che il Padre mi d verranno a me; e colui che viene a me, non lo caccer fuori;
 
Efesini 1:13-14
13 In lui voi pure, dopo aver ascoltato la parola della verit, il vangelo della vostra salvezza, e avendo creduto in lui, avete ricevuto il sigillo dello Spirito Santo che era stato promesso, 14 il quale pegno della nostra eredit fino alla piena redenzione di quelli che Dio si acquistati a lode della sua gloria.
 
Filippesi 1:6
E ho questa fiducia: che colui che ha cominciato in voi un'opera buona, la condurr a compimento fino al giorno di Cristo Ges.
 
Giovanni 6:39
Questa la volont di colui che mi ha mandato: che io non perda nessuno di quelli che egli mi ha dati, ma che li risusciti nell'ultimo giorno.
 
2Corinzi 1:22
egli ci ha pure segnati con il proprio sigillo e ha messo la caparra dello Spirito nei nostri cuori.
 
1Corinzi 3:14-15
14 Se l'opera che uno ha costruita sul fondamento rimane, egli ne ricever ricompensa; 15 se l'opera sua sar arsa, egli ne avr il danno; ma egli stesso sar salvo; per come attraverso il fuoco.
 
Salmi 34:22
Il SIGNORE riscatta la vita dei suoi servi,
nessuno di quelli che confidano in lui sar considerato colpevole.
 
Salmi 125:1
Quelli che confidano nel SIGNORE sono come il monte di Sion, che non pu vacillare, ma sta saldo in eterno.
 
Alcuni versetti per il s:
 
Ebrei 6:4-6
4 Infatti quelli che sono stati una volta illuminati e hanno gustato il dono celeste e sono stati fatti partecipi dello Spirito Santo 5 e hanno gustato la buona parola di Dio e le potenze del mondo futuro, 6 e poi sono caduti, impossibile ricondurli di nuovo al ravvedimento perch crocifiggono di nuovo per conto loro il Figlio di Dio e lo espongono a infamia.
 
2Pietro 2:20-22
20 Se infatti, dopo aver fuggito le corruzioni del mondo mediante la conoscenza del Signore e Salvatore Ges Cristo, si lasciano di nuovo avviluppare in quelle e vincere, la loro condizione ultima diventa peggiore della prima. 21 Perch sarebbe stato meglio per loro non aver conosciuto la via della giustizia, che, dopo averla conosciuta, voltare le spalle al santo comandamento che era stato dato loro. 22 avvenuto di loro quel che dice con verit il proverbio: Il cane tornato al suo vomito, e: La scrofa lavata tornata a rotolarsi nel fango.
 
Ezechiele 18:24-26
24 Se il giusto si allontana dalla sua giustizia e commette l'iniquit e imita tutte le abominazioni che l'empio fa, vivr egli? Nessuno dei suoi atti di giustizia sar ricordato, perch si abbandonato all'iniquit e al peccato; per tutto questo morir.
25 Ma voi dite: "La via del Signore non retta". Ascoltate dunque, casa d'Israele! proprio la mia via quella che non retta? Non sono piuttosto le vie vostre quelle che non sono rette? 26 Se il giusto si allontana dalla sua giustizia e commette l'iniquit, e per questo muore, muore per l'iniquit che ha commessa.
 
Ebrei 10:26-28
26 Infatti, se persistiamo nel peccare volontariamente dopo aver ricevuto la conoscenza della verit, non rimane pi alcun sacrificio per i peccati; 27 ma una terribile attesa del giudizio e l'ardore di un fuoco che divorer i ribelli. 28 Chi trasgredisce la legge di Mos viene messo a morte senza piet sulla parola di due o tre testimoni.
 
Galati 4:9
ma ora che avete conosciuto Dio, o piuttosto che siete stati conosciuti da Dio, come mai vi rivolgete di nuovo ai deboli e poveri elementi, di cui volete rendervi schiavi di nuovo?
Galati 5:4
Voi che volete essere giustificati dalla legge, siete separati da Cristo; siete scaduti dalla grazia.
 
Matteo 24:13
Ma chi avr perseverato sino alla fine sar salvato.
 
1Corinzi 15:1-2
1 Vi ricordo, fratelli, il vangelo che vi ho annunciato, che voi avete anche ricevuto, nel quale state anche saldi, 2 mediante il quale siete salvati, purch lo riteniate quale ve l'ho annunciato; a meno che non abbiate creduto invano.
 
Ebrei 3:14
Infatti siamo divenuti partecipi di Cristo, a condizione che manteniamo ferma sino alla fine la fiducia che avevamo da principio,
 
Matteo 5:13
Voi siete il sale della terra; ma, se il sale diventa insipido, con che lo si saler? Non pi buono a nulla se non a essere gettato via e calpestato dagli uomini.
 
E questo lo metterei in mezzo... Occhiolino
 
2 Timoteo 2:11-14
11 Certa quest'affermazione: se siamo morti con lui, con lui anche vivremo; 12 se abbiamo costanza, con lui anche regneremo; 13 se lo rinnegheremo anch'egli ci rinnegher; se siamo infedeli, egli rimane fedele, perch non pu rinnegare se stesso.
« Ultima modifica: 22.11.2019 alle ore 20:24:58 by elovzu » Loggato

Francesco

"E' meglio accendere una candela che lamentarsi delle tenebre"
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy