Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Utilità varia
   Archivio discussioni

   Gesù non ha ABOLITO la legge
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 4 5 6 7  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Gesù non ha ABOLITO la legge  (letto 4696 volte)
Wat
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #75 Data del Post: 18.08.2003 alle ore 16:20:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio


on 18.08.2003 alle ore 16:10:14, Sabato wrote:

 
Caro Watt
 
Immagino che tu sia una persona che ha creduto in Cristo e l'abbia accettato come personale Salvatore.
 
Se dal giorno in cui hai dichiarato questo sino al giorno che il Signore ti chiamerà commetterai un solo "peccato"="trasgressione della Legge attuata col tuo corpo"
allora sei nelle stesse mie condizioni: sei un salvato trasgressore.
Davanti a Dio io mi presenterò con migliai di peccati e tu con un solo peccato.
 
Faremo tutti e due la stessa fine : quale stabiliscila tu.
 
 

 
Certo, hai detto bene.
 I trasgressori sono trasgressori.
I trasgressori possono essere salvati, ma solo se rinascono a nuova vita.
Ma io non direi che non sono rinato a nuova vita, anzi vedo la vita nuova che Dio mi ha dato svilupparsi. Come un bambino nasce e si sviluppa, così è anche della vita che Dio ci dona. O no? Si, sono caduto e ho battuto il naso, ma sto comunque imparando a camminare con il suo aiuto. O no?
 
saluti
 
Wat
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #76 Data del Post: 18.08.2003 alle ore 16:39:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.08.2003 alle ore 16:20:13, Wat wrote:

 
Certo, hai detto bene.
 I trasgressori sono trasgressori.
I trasgressori possono essere salvati, ma solo se rinascono a nuova vita.

 
Allora per me è finita. Io ero un trasgressore, sono rinato a nuova vita, ma poi ho trasgredito di nuovo e allora mi son detto forse non sono mai rinato visto che devo chiedere perdono nuovamente.
Quello che pensavo essere Nuova Vita in realtà è Vecchia Vita.
 
Poi mi guardo attorno e sento in chiesa delle preghiere molto simili alla mia: Padre perdona i miei peccati.
 
Allora mi dicao: ecco dei fratelli che non sono ancora rinati a NUOVA VITA: come me
 

Quote:

Ma io non direi che non sono rinato a nuova vita, anzi vedo la vita nuova che Dio mi ha dato svilupparsi. Come un bambino nasce e si sviluppa, così è anche della vita che Dio ci dona. O no?  

 
Vedo che non sei proprio sicuro dicendomi " o no?"
 
La Nuova Vita è NUOVA VITA.
 
Ho l'impressione che confondi la santificazione con la Nuova Vita.
 
C'è poco da fare se tu pecchi è perchè il Vecchio Uomo vive e vegeta ancora in te.
 
Se in una persona possono convivere Vecchio e Nuovo non lo so!
 
Sabato il confuso
« Ultima modifica: 18.08.2003 alle ore 16:42:08 by Sabato » Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Wat
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #77 Data del Post: 18.08.2003 alle ore 16:49:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Il mio "o no?" era un invito a rispondere.
 
Io sono sicuro di essere una nuova creatura e di aver ricevuto una nuova vita.
Non sono assolutamente confuso su questo punto.
Tu non sei nato di nuovo? Beh, la cosa è triste....
 
Saluti
 
Wat
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #78 Data del Post: 19.08.2003 alle ore 16:03:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 18.08.2003 alle ore 16:49:30, Wat wrote:
Il mio "o no?" era un invito a rispondere.
 
Io sono sicuro di essere una nuova creatura e di aver ricevuto una nuova vita.
 
Non sono assolutamente confuso su questo punto.
 
Wat

 
Sei daccordo con me che non è possibile che in una persona con una Nuova Vita non può ancora vegetare il vecchio uomo?
 
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Wat
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #79 Data del Post: 19.08.2003 alle ore 16:18:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Si su questo sono d'accordo, però credo che abbiamo una concezione diversa di cosa sia il vecchio uomo. L'apostolo Paolo ha utilizzato qualche volta l'illustrazione del vecchio uomo, poi su quella illustrazione della vita sono state costruite dottrine incredibili.  
 
A questo punto voglio capire una cosa per seguirti meglio: tu credi che chi possiede la "nuova vita" non pecchi più? E' per questo che avevi detto di non averla?
Quindi, chi ha la nuova vita non commette neanche peccati involontari?  
 
Wat
 
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #80 Data del Post: 19.08.2003 alle ore 16:41:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 19.08.2003 alle ore 16:18:58, Wat wrote:
Si su questo sono d'accordo, però credo che abbiamo una concezione diversa di cosa sia il vecchio uomo. L'apostolo Paolo ha utilizzato qualche volta l'illustrazione del vecchio uomo, poi su quella illustrazione della vita sono state costruite dottrine incredibili.  
 
A questo punto voglio capire una cosa per seguirti meglio: tu credi che chi possiede la "nuova vita" non pecchi più? E' per questo che avevi detto di non averla?
Quindi, chi ha la nuova vita non commette neanche peccati involontari?  
 
Wat
 

 
Che Dio strano è il nostro, è così premuroso e benevolo da mandare Gesù a morire per i miei peccati di ieri di ogii e di domani e poi si arrabbia anche quando faccio dei peccati di cui non ho coscenza.
 
Se sono involontari non so di averli commessi e come posso essere giudicato di un'azione a me ignota.
 
Se Dio mi mostra l'errore allora chiederò perdono.
ma io non ho mai commesso peccati involontari: quelli che ho commesso li conosco tutti ed ero presente quando li ho commessi.
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Wat
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #81 Data del Post: 19.08.2003 alle ore 16:54:45 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Che esistano i peccati involontari è piuttosto ovvio visto che i sacrifici servivano appunto per quelli.
Per quelli volontari non c'era sacrificio. Questo non puoi metterlo in discussione. E' piuttosto chiaro.
Si, i peccati volontari richiedevano un sacrificio per quanto ti possa sembrare incredibile.
 
Però non ti ho ancora capito.
 
Da una parte dici di non avere una nuova vita perchè se l'avessi, il vecchio uomo non vegeterebbe inte, però dall'altra mi dici che la tua vita è più nuova della mia.
 
La domanda è semplice: chi ha una nuova vita non pecca più? E' questo il tuo pensiero?
 
Saluti
 
Wat
« Ultima modifica: 19.08.2003 alle ore 16:56:01 by Waterloo » Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #82 Data del Post: 19.08.2003 alle ore 17:29:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 19.08.2003 alle ore 16:54:45, Wat wrote:
Che esistano i peccati involontari è piuttosto ovvio visto che i sacrifici servivano appunto per quelli.
Per quelli volontari non c'era sacrificio. Questo non puoi metterlo in discussione. E' piuttosto chiaro.
Si, i peccati volontari richiedevano un sacrificio per quanto ti possa sembrare incredibile.

 
Rispondimi:  i peccati che ti scappanp li fai cono tutta la tua coscienza o non te ne accorgi?
 

Quote:

La domanda è semplice: chi ha una nuova vita non pecca più? E' questo il tuo pensiero?

 
Chi è da Dio non pecca non lo dico io lo dicono i sacri testi.
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Ddsound
Membro familiare
****




quanto a me e alla mia casa, serviremo l'Eterno

   
WWW    E-Mail

Posts: 6428
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #83 Data del Post: 19.08.2003 alle ore 18:32:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Scusa, pensi che l'apostolo Paolo non fosse da Dio?
Eppure lui stesso scriveva che il bene che voleva fare non lo faceva, mentre faceva il male che non voleva fare.
Secondo quanto hai scritto nel post precedente un uomo così non può essere da Dio, allora come la mettiamo?
Loggato

Il Signore è il mio pastore
Wat
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #84 Data del Post: 20.08.2003 alle ore 09:14:47 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio


on 19.08.2003 alle ore 17:29:34, Sabato wrote:

 
Rispondimi:  i peccati che ti scappanp li fai cono tutta la tua coscienza o non te ne accorgi?
 
Chi è da Dio non pecca non lo dico io lo dicono i sacri testi.

 
A questo punto devi spiegarci la differenza tra un "nato di nuovo" e un "nato da Dio".
 
Poi, per quanto riguarda il testo tratto dalla prima Giovanni, è chiaro che si riferisce ad una pratica abituale di chi dice di conoscere Dio ma vive nel peccato. E' il tema di tutta l'epistola.
 
Ma, ti prego, illustraci il tuo pensiero sulla differenza tra "nato di nuovo" e "nato da Dio". Sono curioso.
 
Saluti
 
Wat
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #85 Data del Post: 20.08.2003 alle ore 12:19:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.08.2003 alle ore 09:14:47, Wat wrote:

 
A questo punto devi spiegarci la differenza tra un "nato di nuovo" e un "nato da Dio".
 
Poi, per quanto riguarda il testo tratto dalla prima Giovanni, è chiaro che si riferisce ad una pratica abituale di chi dice di conoscere Dio ma vive nel peccato. E' il tema di tutta l'epistola.
 
Ma, ti prego, illustraci il tuo pensiero sulla differenza tra "nato di nuovo" e "nato da Dio". Sono curioso.
 
Saluti
 
Wat

 
Accidenti, ma mica voglio tirar fuori una nuova dottrina.
 
Nato di Nuovo e Nato da Dio per me è la stessa cosa.
 
Il Nato di Nuovo non pecca perchè anche se la sua carne lo fa non è più lui che lo desidera, anzi quando pecca soffre e chiede a Dio di eliminare dalla sua essenza l'impulso al peccato.
 
Ma non è lui che pecca, perchè il suo desiderio è un altro.
Paolo diceva che preferiva morire, a causa di questo combattimento continuo e potersi spogliare definitivamente della sua carne.
Tuttavia non si ammazzo, ma piuttosto con la carne di peccato serviva il Signore.
Se peccava, non era ossessionato dal peccato, perchè non era lui che peccava.
Certo soffriva a tal punto da odiare la sua carne  e volersene separare.
C'è una differenza tra il fornicatore che soffre per la sua fornicazione ed il fornicatore che non soffre per la sua fornicazione.
 
Il primo è perdonato da Dio (che perdona più di noi che siamo cristiani e siamo chiamati a perdonare molte volte)
 
Il secondo non è perdonato da Dio, ma non perchè Dio è cattivo o ingiusto, ma perchè il secondo non reputa peccato la fornicazione.
 
Il persistere nel peccato vuol dire farlo senza importarsene di nulla.
Il peccatore recidivo che si batte il petto sarà salvato.
Perchè mentre si batte il petto chiede a Dio di essere migliorato, i suoi desideri sono di santità.
L'uomo non può migliorare la creazione guastata da Satana.
Gesù ha vinto Satana stabilendo un nuovo modo di giudicare.
 
Se io uomo (che sono un peccatore incallito, e disperato per il mio peccato) ho la capacità di perdonare un altro uomo, allora sarò perdonato da Dio quantunque siano i miei peccati di color scarlatto.
 
Io non autorizzo a peccare, ma noto che se non interviene Dio nel cambiare la mia natura e renderla simile a quella di Cristo, io continuerò ad essere uomo e quindi peccatore.  
Io sono rinato perchè sento un legame con Cristo, lo riconosco Dio, e reputo che in lui sia la mia salvezza.
Ho desiderio di santità non perchè ho paura del giudizio ma perchè amo Dio.
Io non temo Dio ma lo amo, non ho paura di Dio perchè da lui otterro un giudizio divino, equo, di amore.
Non sono ossessionato dal peccato, perchè è compito di Dio  eliminarlo; si molte volte mi sono sforzato ma ho notato che scompare solo quando Dio interviene e quindi ho capito che è compito suo. Tuttavia non riusciro mai ha dire sono completamente libero dal peccare e quindi sono Santo.
 
Solo quando l'uomo abbandona il suo corpo non pecca più (pax, una prece).
 
Se pensate alle continue preghiere fatte da grandi e piccoli uomini di Dio ascolterete sempre "Rimetti a noi i nostri debiti".
Pastori, fanciulli, ragazzine, e nonne, diaconi, predicatori
poveri riccchi, sono tutti uguali davanti a Dio: sono dei peccatori salvati per grazia, la quale salvezza è data in dono, a quelli che fanno un atto di fede
 
cioè credere che un un uomo nato da donna e voluto dallo Spirito Santo sia Dio e sia morto per me peccatore.
 
Credere questo non è facile dopo 2000 anni.
Questo mi viene messo in conto di giustizia e non il fatto che non sono fornicatore.
 
Dio ama me che ho pensieri di fornicazione perchè mi capisce e vede la lotta fra il voler fornicare del corpo
e il voler seguire un comando letto in un testo che io reputo essere un "media" della volontà di Dio.
 
Vede il combattimento e mi ama. Non vede la fornicazione ma vede il mio combattimento.
 
Continua..... (se vi interessa)
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Waterloo
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #86 Data del Post: 20.08.2003 alle ore 16:51:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Si, è così. Allora abbiamo la stessa bibbia! Sorriso  
E io che pensavo di trovarmi di fornte al fondatore di una nuova setta Sorriso
 
Solo una cosa: il nostro rapporto con lo Spirito Santo non deve essere passivo. Egli ci guida, ci fa vedere la strada, ci fa vedere il peccato per quello che è.
Tuttavia noi possiamo resistergli o ascoltarlo. La nostra volontà non viene violentata da Dio. Noi scegliamo di sottometterci alla Sua volontà.
 
SAluti
 
Wat
« Ultima modifica: 20.08.2003 alle ore 16:52:16 by Waterloo » Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #87 Data del Post: 20.08.2003 alle ore 17:14:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.08.2003 alle ore 16:51:25, Waterloo wrote:
Si, è così. Allora abbiamo la stessa bibbia! Sorriso  
E io che pensavo di trovarmi di fornte al fondatore di una nuova setta Sorriso

 
E che pensavi che leggevo solo dal testo dei TdG?
 
Hei, non mi puoi driblare così, mi dai ragione e poi basta.
 
Dai attacca!!!!
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Waterloo
Visitatore

E-Mail

Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #88 Data del Post: 20.08.2003 alle ore 17:30:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Guarda che non stai addestrando un cane Sorriso
 
Senti, una curiosità. Tu hai una formazione tecnica (es. ingegneria o simili)?
 
Saluti
 
Wat
 
OFF TOPIC scusate
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Gesù non ha ABOLITO la legge
« Rispondi #89 Data del Post: 20.08.2003 alle ore 17:34:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.08.2003 alle ore 17:30:43, Waterloo wrote:
Guarda che non stai addestrando un cane Sorriso
 
Senti, una curiosità. Tu hai una formazione tecnica (es. ingegneria o simili)?
 
Saluti
 
Wat
 
OFF TOPIC scusate

 
Scusateci tutti,
 
Se rispondo NO tu rimani deluso della tua intuizione errata e siccome mi stai simpatico ti rispondo di SI.
 
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gettò al collo, lo baciò e ribaciò
Pagine: 1 ... 4 5 6 7  · torna su · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy