Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Utilit varia
   Archivio discussioni

   Emergenza terremoto Abruzzo
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Emergenza terremoto Abruzzo  (letto 11187 volte)
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
Emergenza terremoto Abruzzo
« Data del Post: 07.04.2009 alle ore 09:54:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Mentre proseguono incessanti i soccorsi e gli aiuti alle persone coinvolte nel disastroso terremoto che ha colpito l'Abruzzo, evangelici.net apre questo canale per informare tempestivamente sulle novit, rispondere alle domande e dare spazio al coordinamento delle realt evangeliche impegnate nei soccorsi.
 
.
 
« Ultima modifica: 14.03.2011 alle ore 20:57:57 by alle » Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
emergenza terremoto - notizie
« Rispondi #1 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 10:14:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

L'Aquila, crollo e lutto per la chiesa Adi
 
MILANO - Le conseguenze del terremoto che questa notte ha colpito l'Italia centrale hanno coinvolto anche le realt evangeliche della zona con esiti drammatici: crollata la struttura della chiesa evangelica ADI dell'Aquila, che conterebbe anche una vittima.
 
La scossa tellurica, della durata di una ventina di secondi, si verificata alle 3.32 della notte tra domenica e luned, e ha raggiunto i 5,8 gradi della scala Richter; l'epicentro stato individuato in Abruzzo, a circa 10 chilometri dall'Aquila. L'evento naturale stato avvertito in tutto il centro Italia, dalla Romagna a Napoli. Nel primo pomeriggio di luned erano quasi cento i morti accertati, 45-50 mila gli sfollati, migliaia le case crollate o inagibili.
 
Drammatiche le conseguenze per la chiesa evangelica ADI dell'Aquila: a causa della forte scossa di terremoto - comunica un pastore della zona in una lettera riportata dalla mailing list EvangItalia - devo comunicarvi purtroppo che anche alcuni dei nostri fratelli in Cristo sono stati colpiti da questa disgrazia. Il nostro locale di culto situato in pieno centro stato distrutto in un cumulo di macerie, ed una coppia di fratelli rumena che frequentava la nostra comunit (ADI), ha perso la propria bambina. (il sito ufficiale delle Adi oggi informa che si tratta di un bambino, ndr)
 
Si moltiplicano in queste ore in rete le testimonianze di credenti evangelici abruzzesi che sono riusciti a mettersi in salvo durante la scossa e raccontano di citt ancora sotto shock.
 
In relazione al disastro, l'Alleanza evangelica ha emesso un comunicato stringendosi alle chiese evangeliche della regione, soprattutto della provincia dell'Aquila, esprimendo loro affetto fraterno e vicinanza, e invitando i credenti evangelici italiani a unirsi in preghiera per chiedere al Signore della storia di consolare gli afflitti e lenire le ferite delle famiglie delle vittime e incoraggia tutti coloro che desiderano aiutare concretamente ad inviare un dono all'AEI che utilizzer le somme raccolte per interventi a sostegno delle vittime del terremoto. Detti progetti di aiuto saranno concordati con le chiese e opere evangeliche locali.
 
(da evangelici.net news)
 
http://www.evangelici.net/notizie/1239023311.html
« Ultima modifica: 07.04.2009 alle ore 11:58:18 by pj » Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
emergenza terremoto - coordinamento evangelico
« Rispondi #2 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 10:43:06 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Riceviamo e pubblichiamo da Giacomo Ciccone dell'associazione pescarese evangelica Controcorrente:
 
Cari della redazione di evangelici.net, vi rendiamo partecipi della creazione di questo "Coordinamento Evangelico Emergenza Abruzzo".
 
Si tratta di un coordinamento autonomo di molte chiese locali abruzzesi di tutte le denominazioni (Adi, pentecostali libere, apostoliche, Fratelli, Cerbi, Valdesi, Metodiste, Avventiste, evangeliche, etc.).
 
Al momento sono rappresentate almeno 15 chiese locali, ma vi invieremo la lista intera domani.
 
Ci teniamo a rimarcare due aspetti:
- un coordinamento autonomo di chiese evangeliche locali;
- il coordinamento sar attivo gi dalla giornata di domani con una unit di crisi e con volontari (vi comunicheremo tutto dopo la riunione di marted sera)
- tale coordinamento si avvarr del sostegno di diverse agenzie evangeliche nazionali ed internazionali.
 
Un caro abbraccio
 
Giacomo Ciccone
 
__________________
 
Fa parte del Coordinamento anche Gim-Ywam di Pescara.
 
« Ultima modifica: 07.04.2009 alle ore 11:57:56 by pj » Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
Re: Emergenza terremoto
« Rispondi #3 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 10:49:35 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ieri sera si tenuta la riunione del Coordinamento evangelico emergenza Abruzzo, presso la chiesa evangelica Ges Vive di Pescara.
 
Vi terremo informati sugli sviluppi.
Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
comunicato AEI - c/c per donazioni
« Rispondi #4 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 11:19:31 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

COMUNICATO DELL'ALLEANZA EVANGELICA ITALIANA SUL TERREMOTO IN ABRUZZO
 
L'Alleanza Evangelica Italiana, di fronte al grave terremoto che ha colpito la regione dell'Abruzzo,
 
- invita i credenti evangelici italiani ad unirsi in preghiera per chiedere al Signore della storia di consolare gli afflitti e lenire le ferite delle famiglie delle vittime;
 
- si stringe alle chiese evangeliche della regione, soprattutto della provincia dell'Aquila, esprimendo loro affetto fraterno e vicinanza spirituale in questo momento di prova;
 
- incoraggia tutti coloro che desiderano aiutare concretamente ad inviare un dono all'AEI che utilizzer le somme raccolte per interventi a sostegno delle vittime del terremoto. Detti progetti di aiuto saranno concordati con le chiese e opere evangeliche locali.
 
Past. Roberto Mazzeschi
Presidente dell'Alleanza Evangelica Italiana
 
Roma, 6 aprile 2009
 
Alleanza Evangelica Italiana
Vicolo S. Agata 20
00153 Roma
www.alleanzaevangelica.org
ufficio.stampa@alleanzaevangelica.org
 
Per i versamenti PRO ABRUZZO utilizzare il ccp dell'AEI n. 46728002 oppure effettuare un bonifico sul c/c Banco Posta dell'AEI - IBAN IT 64 N 07601 03200 000046728002
 
« Ultima modifica: 07.04.2009 alle ore 11:57:21 by pj » Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
Emergenza terremoto - testimonianze
« Rispondi #5 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 12:17:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Da Michele Papagna, dell'assemblea evangelica di Manfredonia (via Iaccarino), riceviamo e pubblichiamo:
 
Carissima fratelli,
proprio stanotte sono tornato dallAustria (Salisburgo), dove sono stato per un convegno delle assemblee austriache.
 
Ho viaggiato con quattro credenti della chiesa di LAquila,  tra cui il missionario Giorgio De Angelis, che proviene dalla chiesa di Roma via Britannia, e Antonella, figlia di Mario ed Enza Lombardi, credenti dellassemblea di Manfredonia, via Iaccarino.
 
I credenti dellAquila sono arrivati a casa mezzanotte.  
Alle 3.32 il terremoto.
 
Antonella, insieme a una giovane credente albanese, Shiaqu, abitava nel palazzo della casa dello studente nel quale sono morti alcuni ragazzi, che dormivano al primo piano dello stabile.
 
Anche loro dormivano al primo piano. Ma per la grazia del Signore, appena sveglie sono riuscite a uscire appena in tempo dal palazzo, sebbene lingresso fosse bloccato.
Sono salve fisicamente, sebbene non hanno niente addosso e abbiano lasciato tutto in casa, anche il telefono di Antonella.
 
Sono in contatto con il missionario Giorgio. Non ci sono danni fisici per i credenti. Per le loro case sono diversamente danneggiate e per ora non possono rientrare nemmeno a verificare labitabilit. Ieri sera erano tutti raccolti di fronte alla casa di uno di Lazzaro Spinelli, uno dei fratelli coinvolti.
 
Purtroppo difficile contattarli. Hanno i telefonini ma le batterie sono scariche e i caricabatteria sono irraggiungibili in casa.
 
Sono riuscito a sentirli: non sono preoccupati per se stessi. Stanno gi pensando al modo in cui il Signore sta usando questa situazione per toccare il cuore delle persone e prepararli a ricevere il messaggio
dellevangelo.
Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
Emergenza terremoto - coordinamento evangelico
« Rispondi #6 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 12:22:13 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 07.04.2009 alle ore 10:49:35, saren wrote:
Ieri sera si tenuta la riunione del Coordinamento evangelico emergenza Abruzzo, presso la chiesa evangelica Ges Vive di Pescara.
 
Vi terremo informati sugli sviluppi.

 
Aggiornamento da Giacomo Ciccone:
 
Gi oggi c' un presenza di volontari del Coordinamento Evangelico Emergenza Abruzzo sul posto accompagnati da volontari tedeschi (HUMedica).
 
Stiamo strutturando il coordinamento nel modo pi adeguato ed efficiente per garantire il buon funzionamento e le massime garanzie dei donatori.
 
Stiamo gi ricevendo sostegni (economico e con volontari) da tutto il mondo. Vi manterr informato di tutte le cose salienti...
Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
Emergenza terremoto - testimonianze
« Rispondi #7 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 12:47:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Tr a le molte notizie tristi, anche qualche testimonianza di chi scampato al disastro.
 
Da Giacomo Ciccone:
 
- domenica il pastore Eliseo di  Pescara era nella sua
casa a Castelnuovo (AQ) dove conduce anche l'attivit di apicoltura. Doveva dormire l, ma poi ha deciso di tornare a Pescara...
 
- il pastore Pietro Evangelista, genero di Eliseo domenica stava tornando da Perugia. Era ormai notte fonda, e Pietro era molto stanco. Durante il viaggio ha pensato: "anzich arrivare a Pescara mi fermo a Castelnuovo nella
casa di pap Eliseo", ma  poi ci ha ripensato e ha proseguito fino a casa.
 
Come sapete Castelnuovo praticamente distrutta...
Loggato
saren
Admin
*****



Dio non gioca a dadi... (Albert Einstein)

   
WWW    E-Mail

Posts: 8122
Emergenza terremoto
« Rispondi #8 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 13:18:12 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

"Nella prima mattinata di lunedi' 6 aprile 2009, il presidente ADI , fratello Felice Antonio Loria, appena ricevuta la notizia della difficile e dolorosa situazione creatasi in Abruzzo, e in particolare a L'Aquila, subito partito con il fratello Labate e il fratello Brasiello della segreteria A.D.I. per recarsi direttamente sul posto, per confortare la nostra fratellanza locale cos duramente provata a seguito dei crolli dovuto alle scosse del terremoto notturno, recando con se' materiali di conforto.  
 
Scaricata questa prima parte di generi alimentari, con il fratello Roberto Vella, pastore della comunit di L'Aquila, si recato nella citt e nei comuni circonvicini alla ricerca di tutte quelle famiglie di fratelli che non era ancora stato possibile contattare telefonicamente per accertarsi delle loro condizioni.
 
Il fratello Eliseo Cardarelli che ha raggiunto la zona nel pomeriggio, ci ha fornito telefonicamente alcune notizie, che vi presentiamo, riguardanti la nostra comunit dell'Aquila.
 
La piccola comunit evangelica A.D.I. de L'Aquila formata da circa 40 credenti stata duramente colpita dal terribile sisma di magnitudo 5,3 Richter. Un bimbo di 5 anni, figlio di una coppia di credenti rumeni, deceduto sotto le macerie e il fratellino pi grande stato estratto dalle macerie dopo circa tre ore. Ha riportato la frattura della gamba destra.  
 
Il fratello Loria ha incontrato questa cara famiglia di credenti tragicamente toccata dal dolore della perdita del figlioletto, pregando con loro e confortandoli.
Fino a questo momento risultano ancora 4 credenti dispersi, dei quali non si hanno ancora notizie, anche se la speranza di molti che possano essersi recati da parenti. Altri due credenti, non sono, al momento, raggiungibili poich la strada che conduce alle loro abitazioni e' interrotta. Un gruppo di fratelli sta cercando di raggiungerli per portare loro alcuni aiuti.
Due case di credenti sono interamente crollate e le altre, ovviamente, sono inagibili.
 
Il locale di culto A.D.I. che si trovava nel centro storico della citt, in Via Cavour, a pochissimi passi da Piazza del Duomo, non ha retto alla violenza del sisma ed crollato. Nel pomeriggio anche il fratello Eliseo Cardarelli ha raggiunto le localit colpite dal sisma con un gruppo di studenti della scuola biblica portando generi alimentari.  
 
All'ingresso della citt, presso un campo della protezione civile, i nostri fratelli hanno potuto montare tre gazebo illuminandoli con l'ausilio di un gruppo elettrogeno. Sotto questi ripari hanno trovato alloggio su confortevoli materassi circa 80 persone.
I fratelli hanno potuto provvedere, al momento, due pulmini di generi alimentari e di prima necessit per la popolazione nel bisogno.
 
Una coppia di anziani in condizioni particolarmente svantaggiate, che si era rifugiata presso i nostri gazebo, stata accompagnata in serata dal fratello Loria all'Istituto Betania Emmaus per essere qui ospitata.
 
Preghiamo anche per tutti quei fratelli che si stanno dedicando ai soccorsi, affinch il Signore li protegga e li benedica.
 
In seguito daremo ulteriori notizie sul lavoro che si sta svolgendo".
 
(fonte www.adi-it.org)
« Ultima modifica: 07.04.2009 alle ore 18:43:33 by saren » Loggato
bayron
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 17
Re: Emergenza terremoto
« Rispondi #9 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 15:46:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Da Salerno come possiamo aiutarviHu?! Le chiese presenti in citt sono quella Metodista, Riformata, Pentecostale (spirito e vita) e quella Apostolica in provincia - oltre a quella Battista.
 
E' possibile inviare oltre che denaro anche beni di prima necessitHu?!
 
Fatemi sapere scrivendo a ilgabbiano_2010@yahoo.it
Loggato
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Emergenza terremoto - dai "Fratelli"
« Rispondi #10 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 15:54:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

G. Carlo Di Gaetano ci informa che nella giornata di ieri le assemblee italiane dei Fratelli hanno approntato una serie diniziative, cercando di mettere a frutto lesperienza acquisita nei loro interventi per il sisma del 1980 in Irpinia e in quelli umanitari e spirituali originati dai flussi migratori.
 
Sotto l'egida dell'Ente Morale delle assemblee stato creato un comitato che provveder da subito a essere referente delle assemblee dei Fratelli italiane (e di chi altro volesse) per gli aiuti alla popolazione.
Il comitato agir in stretto collegamento con le sorelle e i fratelli in L'Aquila.
 
G.Carlo Di Gaetano precisa anche che tutte le informazioni relative a responsabili e canali attraverso i quali saranno raccolti fondi saranno pubblicate entro la giornata di oggi sul sito web del mensile delle assemblee dei Fratelli www.ilcristiano.it.
 
.
 
« Ultima modifica: 07.04.2009 alle ore 17:53:54 by alle » Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'et presente ".
(Ges, in Matteo 28:20)
Barnaba
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 553
Re: Emergenza terremoto
« Rispondi #11 Data del Post: 07.04.2009 alle ore 17:38:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

PER SOSTENERE LA POPOLAZIONE COLPITA DAL TERREMOTO IN ABRUZZO TRAMITE
il SERVIZIO EVANGELICO ASSISTENZA SOCIALE
delle ASSEMBLEE DI DIO IN ITALIA.
 
Sono stati messi a disposizione i seguenti Conti Correnti  
 
TRAMITE BONIFICO BANCARIO:  
Banca: MONTE DEI PASCHI DI SIENA - AG.8 FIRENZE  
Conto Intestato a: ASSEMBLEE DI DIO IN ITALIA CASSA NAZIONALE (SEAS)  
PER RIMESSE DALL'ITALIA:  
Codice IBAN:  IT 79 V 01030 02808 000000614146  
PER RIMESSE DALL'ESTERO:  
Codice IBAN:  IT 79 V 01030 02808 000000614146 BIC/SWIFT PASCTM1FI8  
Causale: OFFERTA PRO TERREMOTATI ABRUZZO.  
 
TRAMITE C/C BANCOPOSTA:  
Bonifico: CODICE IBAN: IT 35 W 07601 02800 000000317503  
Bollettino Postale: Intestato a ASSEMBLEE DI DIO IN ITALIA CASSA NAZIONALE c/c n.317503  
Causale: OFFERTA PRO TERREMOTATI ABRUZZO.
Loggato

"...ma, seguendo la verit nell'amore, cresciamo in ogni cosa verso colui che il capo, cio Cristo." Efesini 4:15

riflessione
Osservatore
*



Vanit di Vanit. Tutto Vanit.

  ppetrazzo  
WWW    E-Mail

Posts: 15
Re: Emergenza terremoto
« Rispondi #12 Data del Post: 08.04.2009 alle ore 09:36:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Cari fratelli
ho gi inviato una mail anche alla protezione civile abruzzese... scrivo anche qui in modo che il mio messaggio arrivi...confidando di esser di aiuto...sono friulana e non ero ancora nata durante il sisma del 1976 ma ho avuto modo di sentire parlare molte persone che all'epoca furono ospitate fuori regione per poter riprendere almeno in parte una vita normale....ebbene io metto a disposizione la mia casa, ho una camera libera, potrei ospitare qualcuno che ne avesse bisogno magari una mamma con un bambino piccolo o un piccolo nucleo familiare (anche io ho un figlio di quasi cinque anni) in modo da permettere almeno a qualcuno di riprendere una vita pressoch normale e magari di passare le festivit in una casa e non sotto una tenda o peggio ancora all'addiaccio, spero vi facciate portavoce per me e di poter essere utile in qualche modo...vi do gi la mia disponibilit per ampliare un po' questo progetto di solidariet se ci fosse necessit di pi famiglie ospitanti...potrei organizzare un incontro e raccogliere le varie disponibilit....questo ci che il Signore mi ha messo in cuore di fare...se volete contattarmi, oltre che attraverso il sito evangelici.net le mie mail sono ppetrazzo@yahoo.it e intermedia.fin@hotmail.it
 
Che Dio Vi Benedica
rimango a disposizione e mi dispongo in preghiera
Pace
Loggato
nicky
Membro familiare
****




E pur si muove!

   
WWW    E-Mail

Posts: 1158
Re: Emergenza terremoto
« Rispondi #13 Data del Post: 08.04.2009 alle ore 10:04:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

questo messaggio qui gira su Facebook, lo posto anche qui...
 
DA MORENO: Per tutti coloro che volessero aiutare con un dono in denaro a Giorgio de Angelis e alla sua chiesa passo gli estremi: CAUSALE: Aiuto fratelli terremotati di L'Aquila (IMPORTANTE: NON DIMENTICATE DI SEGNALARE LA CAUSALE!!!!) Per versamenti con c/c postale: Missione di Beatenberg C.da Tembrietta, 241 64045 Isola.
Loggato

"Non dire a Dio quanto grandi sono i tuoi problemi. D piuttosto ai tuoi problemi quanto grande Dio."
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Re: Emergenza terremoto
« Rispondi #14 Data del Post: 08.04.2009 alle ore 10:09:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Qui sotto il link al comunicato per il terremoto  
del comitato formato dalle chiese dei Fratelli:
http://www.ilcristiano.it/
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'et presente ".
(Ges, in Matteo 28:20)
Pagine: 1 2 3  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy