Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Utilità varia
   Archivio discussioni

   L'alluvione e le comunità evangeliche
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: L'alluvione e le comunità evangeliche  (letto 764 volte)
Server_Notizie
Admin
*****



Evangelici.net Notizie

   
WWW    E-Mail

Posts: 910
L'alluvione e le comunità evangeliche
« Data del Post: »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

LA SPEZIA - Nella zona tra Liguria e Toscana che martedì 25 ottobre è stata colpita da una violenta alluvione esistono numerose chiese evangeliche. Al dolore per gli abitanti che hanno perduto i propri cari e subito forti danni si unisce l'apprensione per i membri delle comunità. La famiglia di Ruben Piaggi della chiesa dei Fratelli di Sestri Levante, abitante a Borghetto Vara, ha subito la perdita di due parenti, ha visto crollare il bar che gestiva nella piazza del paese e scomparire le proprie auto. Travolto dalle acque, scomparso, anche un camion già pronto a partire, carico di aiuti umanitari destinati alla Romania che i membri delle chiese evangeliche avevano raccolto. Lo avrebbe guidato proprio Ruben Piaggi. Nel paese mancano ancora acqua, gas, energia elettrica e altri servizi essenziali. Il sistema fognario è saltato. Alcuni volontari delle chiese di Sestri e della Spezia hanno portato aiuto appena è stato possibile raggiungere il paese.

Ruggero Sanguineti, il responsabile del Centro evangelico "La Casetta" di Brugnato, che ospita convegni, ritiri, campi per ragazzi e agapi di diverse chiese evangeliche della zona e delle regioni confinanti, scrive: «Come avrete visto dai notiziari, la situazione è veramente triste, ma vedere con i propri occhi la realtà che attanaglia centinaia di persone, è terribile e irreale, troppo distante dalla quotidianità delle nostre vite. Pregate per queste persone e se è possibile aiutateci. Noi siamo già partiti con qualche aiuto, ma abbiamo bisogno del vostro impegno per continuare a sostenerli. Questa situazione continuerà per parecchio tempo, serve quindi non dimenticare e continuare a portare aiuti anche quando la macchina dell'informazione non parlerà più di questa tragedia» e ricorda: «Il Signore può usarci in questa esperienza per far conoscere la Sua Parola a nuove anime». Ruggero Sanguineti Informa anche che la struttura de "La Casetta" di Brugnato è attualmente irraggiungibile per pesanti danni alla rete viaria, ma sembra non abbia subito gravi danni.

Dalle informazioni raccolte dal corrispondente di evangelici.net non risulta che nella zona tra Liguria e Toscana coinvolta dall'alluvione siano stati danneggiati locali di culto, ma ci comunica che il fiume Magra ha spazzato via la tenuta agricola di un membro della chiesa pentecostale ADI della Spezia, ubicata a Villafranca, in Lunigiana.

Le cinque chiese dei Fratelli della zona si stanno organizzando per una raccolta di fondi pro alluvionati, appena possibile sarà comunicato come contribuire. [rm]

Per informazioni: Ruggero Sanguineti, tel. 0185/408227, 349/1853222

foto: TgCom - La Presse

 
[Modified 11/09/11  18:54:42 by Server_Notizie]
Loggato

Newsfeed RSS e istruzioni per avere le notizie sul tuo sito
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Re: L'alluvione e le comunità evangeliche
« Rispondi #1 Data del Post: 04.11.2011 alle ore 16:57:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Dal corrispondente di evangelici.net nella zona dell'alluvione riceviamo una lettera scritta da Ruggero Sanguineti, responsabile del Centro evangelico "La Casetta", alla fratellanza. Volentieri la riportiamo.  
 
Cari fratelli e sorelle nel Signore,
è passata poco più di una settimana da quella terribile giornata di pioggia che ha colpito le zone di Brugnato, Borghetto Vara, Cinque Terre. Molto è stato fatto per cercare di ripristinare la zona ma è solo l’inizio di un lungo lavoro! Essere in prima persona in questi luoghi è sconvolgente e sembra proprio che la mano dell’uomo non possa nulla di fronte a eventi simili. Vari fratelli e sorelle della zona di Genova e provincia, La Spezia, basso Piemonte si sono mobilitati per soccorrere la popolazione e questo è sicuramente un motivo per ringraziare il Signore. Inoltre grazie alle autorità competenti “La Casetta” verrà messa a disposizione per ospitare chi è nel bisogno donando fitto e alloggio. Questa è una grande opportunità per portare il messaggio della salvezza. Chiedo quindi a tutti voi di pregare con costanza affinché il Signore possa far breccia nei cuori di chi verrà ospitato. La casa di Ruben, nostro fratello, è al momento inagibile, il pavimento a piano terra è compromesso mettendo a rischio tutta l’abitazione. Chiedo anche per questo motivo di pregare che il Signore possa sostenere questa famiglia di credenti.
Un abbraccio nel Signore  
Ruggero  
« Ultima modifica: 08.11.2011 alle ore 13:28:25 by alle » Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Re: L'alluvione e le comunità evangeliche
« Rispondi #2 Data del Post: 08.11.2011 alle ore 02:26:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Da  una lettera circolaredel pastore della chiesa evangelica della Riconciliazione di Genova Daniele Marzano, estesa sabato 5 novembre al corrispondente della redazione di evangelici.net che si trova nella zona delle alluvioni. Il nostro corrispondente informa che, grazie a Dio, il locale di culto della chiesa non ha subito danni.
 
Carissimi,  
scrivo queste righe per informare i membri della chiesa e tutte le persone che mi stanno chiamando dall'Italia e da altri continenti sulla situazione che stiamo vivendo a Genova. Non c'è bisogno che vi informi sulle condizioni della città perché potete vederle benissimo in televisione e su internet. Vi dico come questo evento ha visto coinvolte le persone della nostra chiesa. Una buona percentuale dei nostri fratelli e sorelle abitano proprio nelle zone di Genova più colpite dall'alluvione. In particolare Ruth (Goicochea), titolare di un bar nella zona vicina a Quezzi, ha avuto il locale completamente distrutto dall'alluvione mentre era nel suo interno. E' stata salvata da alcune persone accorse per soccorrerla. Franklin (Mendoza), titolare di un'impresa edile ha perso il suo camion, completamente travolto dal fiume Bisagno esondato.  
Al momento [scrive il 5 novembre, ndr] non ho altre notizie di danni ingenti, a parte alcuni allagamenti e difficoltà a rientrare nelle proprie abitazioni. [...]
 
Questa sera, insieme a un gruppo di credenti abbiamo pregato in chiesa per quello che stiamo vivendo al presente a Genova.
 
Alcune delle convinzioni emerse prima e durante la preghiera  hanno a che fare con un piano di Dio che andrà al di là della situazione difficile che alcuni di noi stanno vivendo e che non si sarebbe potuto manifestare in condizioni "normali" (Romani 8:28-29).
Ecco un altro suggerimento importante emerso durante la preghiera: in questi giorni abbiamo, come figli di Dio "genovesi" un' opportunità per condividere con le persone a noi vicine che sono perplesse per ciò che è successo… la consolazione di Dio (pratica ed empatica), la speranza e la fiducia che abbiamo in Cristo, che non potranno mai essere spazzate via da alcun cataclisma. (Romani 8:19). Chiediamo a Dio di usarci in particolare in questi giorni nella nostra Genova umiliata dal fango e dall'acqua.  
 
Vi abbraccio tutti.
 
« Ultima modifica: 08.11.2011 alle ore 13:29:15 by alle » Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Re: L'alluvione e le comunità evangeliche
« Rispondi #3 Data del Post: 08.11.2011 alle ore 02:33:09 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Postato da: Giamba, Admin
 
Sottoscrizione FCEI per gli alluvionati
« Data del Post: 07.11.2011 alle ore 21:20:59 »
 
La Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) ha aperto una sottoscrizione per le vittime dell'alluvione in Liguria.  
 
"Oltre alla solidarietà – ha dichiarato la pastora Letizia Tomassone, vice presidente della FCEI - è importante che le chiese si facciano promotrici di una riflessione sulla gestione del territorio italiano, spesso così fragile e abbandonato a se stesso".  
   
Per aderire alla raccolta fondi si può utilizzare il conto corrente postale: n. 38016002 - IBAN: IT 54 S 07601 03200 0000 38016002, BIC/SWIFT code: BPPIITRRXXX intestato a: Federazione delle chiese evangeliche in Italia, via Firenze 38, 00184 Roma. Specificare nella causale: Alluvionati Liguria.  
 
Tratto da NEV - Notizie evangeliche del 7 novembre
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Re: L'alluvione e le comunità evangeliche
« Rispondi #4 Data del Post: 09.11.2011 alle ore 19:22:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La Liguria martoriata dal maltempo
 
LA SPEZIA - Nelle zone del Levante ligure e della Lunigiana colpite dall'alluvione molto è stato fatto ma i tempi per la normalizzazione saranno lunghi. A Genova gravi danni a due membri della Chiesa della Riconciliazione.  
 
Prosegui la lettura qui:
http://www.evangelici.net/notizie/1320861141.html
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
alle
Admin
*****




"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31

   
WWW    E-Mail

Posts: 17739
Al servizio degli alluvionati in Val di Vara
« Rispondi #5 Data del Post: 25.11.2011 alle ore 14:20:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Un aggiornamento nelle Notizie di evangelici.net:
 
LA SPEZIA - È trascorso circa un mese dall'alluvione nel Levante ligure e in Alta Toscana, nel mentre simili catastrofi hanno colpito Genova, la Calabria e la Sicilia. Finita l'emergenza, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco stanno abbandonando Borghetto Vara e Brugnato. Per quanto possibile saranno sostituiti dai volontari.
 
Il corrispondente locale di evangelici.net informa che...
 
puoi proseguire la lettura qui:
http://www.evangelici.net/notizie/1322226499.html
Loggato

" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
Pagine: 1  · torna su · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy