Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Chi sono i cristiani evangelici? Cosa dice la Bibbia? - Rispondono i moderatori
   Filo diretto con i moderatori
(Moderatori: elovzu, andreiu, ilcuorebatte, Asaf, Marmar)
   può un prete cattolico scomunicare senza Vescov
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: può un prete cattolico scomunicare senza Vescov  (letto 56 volte)
Sandro_48
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 1937
può un prete cattolico scomunicare senza Vescov
« Data del Post: 24.06.2021 alle ore 09:56:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

può un prete cattolico scomunicare un fedele perchè gli ha dichiarato a mò di sfida, di aver commesso sacrilegio davanti a lui, senza ricorrere al Vescovo?
 
Sandro_48
giovedi 24.06.2021
« Ultima modifica: 24.06.2021 alle ore 10:44:15 by Sandro_48 » Loggato

http://studiandolateologia.ning.com
http://consulenzaebraica.forumfree.it
http://forumbiblico.forumfree.it
http://ebreieisraele.forumfree.it
ilcuorebatte
Admin
*****




"Noi ci battiamo per il nostro tutto" Atanasio

   
WWW    E-Mail

Posts: 2861
Re: può un prete cattolico scomunicare senza Vesco
« Rispondi #1 Data del Post: 24.06.2021 alle ore 12:27:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciao Sandro,
la domanda andrebbe fatta in un forum cattolico.
Comunque che io sappia che la scomunica in ambito cattolico è "normata" e quindi disciplinata dal diritto canonico, ai canoni 1331 e 1364-1398. In cui si definisce la tipologia di scomunica che può essere di due gradi differenti sulla base degli atti compiuti, che sono specificati. Nei casi più gravi essa è automatica (latea sententiea), mentre nei casi meno gravi (ferendea sententiae) deve essere inflitta da un organismo ecclesiale. In entrambi i casi vi è un iter da seguire prima di pervenire ad un precisa decisione nel merito, resta il fatto che nei casi più gravi essa s'intende automatica per cui non vi deve per forza essere un pronunciamento di un autorità ecclesiastica.
Nello specifico della tua domanda, da quanto ho letto, ma non ho trovato pronunciamenti ufficiali, un parroco non può scomunicare, può solo sentenziarla nei casi di "latea sententiea".
Loggato

"Per coloro che credono nessuna prova è necessaria, per coloro che non credono nessuna prova è sufficiente." Stuart Chase
Pagine: 1  · torna su · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy