Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualit a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Il marchio della bestia
« Nessun Topic | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 11 12 13 14 15  ...  69 vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il marchio della bestia  (letto 64260 volte)
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #180 Data del Post: 14.04.2019 alle ore 15:19:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La Bestia, finalmente, nuda.
 
Ascoltare, cercare di capire, magari riascoltando, e diffondere.
 
https://www.youtube.com/watch?v=Vdm-tcoJJRY
 
Chi lavora per la Bestia con la mente, ossia ne ideatore o promotore, prende il suo marchio in fronte.
 
Chi operaio, ossia tra quelli che ne permettono il funzionamento: politici, finanzieri, lavoratori nel ramo dell'informazione ed altro (praticamente manovalanza o poco pi) prende il suo marchio sulla mano destra.
 
La creatura diabolica smascherata e morir.
 
https://www.youtube.com/watch?v=tC-uHd1vyPc&feature=player_embedded& amp;fbclid=IwAR0Wd4711vmoxTYObx_KCOnQ8h2_BmDXRcr4VrUMHbv64o6eUGvwEcTdI50
 
« Ultima modifica: 14.04.2019 alle ore 16:15:32 by Marmar » Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #181 Data del Post: 16.04.2019 alle ore 11:36:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

I templi massonici.  
 
Notre Dame de Paris era uno di quelli, dedicati ad Iside.
 
http://www.freemasons-freemasonry.com/catgot.html
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
principessa75
Membro familiare
****




ISAIA 43 :10

   
WWW    E-Mail

Posts: 505
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #182 Data del Post: 16.04.2019 alle ore 14:17:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 16.04.2019 alle ore 11:36:02, Marmar wrote:
I templi massonici.  
 
Notre Dame de Paris era uno di quelli, dedicati ad Iside.
 
http://www.freemasons-freemasonry.com/catgot.html

 Aiuto! non lo sapevo
Loggato

2Timoteo 3:16-17
16 Ogni Scrittura ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, 17 perch l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buo
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Ges

   
WWW    E-Mail

Posts: 3163
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #183 Data del Post: 09.05.2019 alle ore 09:07:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Il mio parere che il marchio della bestia sulla fronte e sulla mano non sar visibile a occhio nudo ma l`intelligenza artificiale computerizzata lo registra.
e chi non avr quel marchio non potr ne comprare ne vendere.
ma chi avr il marchio della bestia potr comprare e vendere e andr all`inferno.
 
Chi non lo accettai si affida alla provvidenza di Dio.
Loggato

"Zia, ma quando Ges risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #184 Data del Post: 09.05.2019 alle ore 18:40:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Concordo.   Buono!
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Virtuale
Membro familiare
****



Abbi fiducia in Ges

   
WWW    E-Mail

Posts: 3163
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #185 Data del Post: 10.05.2019 alle ore 09:40:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Come lo vedete il fatto che chi non avr il marchio della bestia non potr ne comprare ne vendere ?
Loggato

"Zia, ma quando Ges risorto ha fatto il buco nell`ozono ? " (bambino) di Tony Kospan.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #186 Data del Post: 10.05.2019 alle ore 10:59:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La Bestia ha il controllo globale o, come minimo, di quella parte della popolazione mondiale che a lei interessa.
 
Chi non appoggia il suo operato sar messo fuori dal sistema, ovvero non potr pi operare all'interno di esso: saranno bloccati i suoi conti bancari e messo fuori legge.
 
Non una novit, anche nel ventennio fascista accaduto qualcosa di simile; solo che oggi la tecnologia permette di agire ancora pi efficacemente.
 
Guarda qui:
 
http://www.marmari.org/apocalisse-037/pers&int/18-bestiamare/18besti amare.htm
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #187 Data del Post: 10.05.2019 alle ore 15:26:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Meno male che quando Apocalisse parla di queste cose cronologicamente il rapimento gi avvenuto.
 
Anzi, forse la Bestia attende proprio che la terra sia libera dai seguaci di Cristo, che sono un freno al dilagare di certe idee.
 
Il reddito universale sar per forza una realt, gi da ora il lavoro scarseggia, con l'avvento dei robot e l'intelligenza artificiale sar ridotto ancora moltissimo. I robot lavorano h 24, 7 giorni su 7, e sono infaticabili, non mangiano n bevono, non scioperano e non vanno nemmeno in bagno. Abbiamo un concorrente imbattibile.
 
Con il reddito universale sar garantita una vita al limite della dignit, ma non ci sar pi chi muore di fame. Poi, chi vorr avere di pi potr lavorare, anche poche ore al giorno, ed avr un guadagno in pi.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #188 Data del Post: 10.05.2019 alle ore 18:10:27 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Secondo me i rapiti dovrebbero essere sull'ordine di grandezza del miliardo. Questo perch detto che il numero di persone che compongono la grande folla vista in cielo, di cui parla Apocalisse, erano un numero talmente grande che non potevano essere contate.
 
Nello stesso libro si parla al capitolo 9 di un esercito di soldati a cavallo che erano in numero di 200 milioni. Ora, se quel numero poteva essere contato, quello della grande folla doveva essere come minimo di un'ordine di grandezza superiore, quindi il miliardo.
 
Sul fatto della non conversione di molti, ma non di tutti, poich in quel periodo vi saranno le conversioni, la penso cos: il rapimento avverr all'inizio della grande tribolazione, tanto vero che la grande folla, che sono i rapiti, vengono da essa. Non saprei dire quanto tempo passer dall'inizio della G.T. al rapimento, ma credo sia poco, perch ancora in Apocalisse la chiesa di Filadelfia viene preservata dall'ora della tentazione che sta per venire sul mondo intero, per mettere alla prova gli abitanti della terra.  
 
L'essere preservata da essa significa che non ne subir le conseguenze.
 
Anche quando la chiesa viene rapita, ossia i regnanti, quelli che dovranno reggere tutte le nazioni con una verga di ferro, e che sono rappresentati dal figlio della donna vestita di sole; lo saranno subito dopo che il gran dragone rosso sar scagliato in terra. Quel dragone vorrebbe divorare il figlio della donna, ma non ne avr modo, perch gli sar sottratto.
 
In quella situazione di caos generale, dove tutto sar manipolato, non credo sia facile avere una chiara visione di tutto ci che sta accadendo. Anche perch molte persone scapperanno per trovare rifugio altrove.
 
Ma una delle cose per cui non tutti arriveranno a credere sar la potenza d'errore che Dio stesso mander sui malvagi affinch non credano e non siano salvati, di cui parla Paolo in 2Ts 2.
 
Per la donna vestita di sole vedi qui:  
www.marmari.org/apocalisse-037/pers&int/14-donna/005.htm
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Leona
Membro familiare
****



Ges vita e luce

   
WWW    E-Mail

Posts: 378
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #189 Data del Post: 10.05.2019 alle ore 23:08:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

"personalmente non ho dubbi sul come riconoscerlo.  
La Parola dice che chi non prender il marchio non potr n comprare n vendere.  
Se arriveremo che per fare la spesa, ritirare lo stipendio o la pensione, ritirare i risparmi, pagare al supermercato ecc. servir il microchip (rfid), b allora quello.  
 
O comunque qualsiasi cosa obbligatoria per fare le cose elencate prima.  
Da questo fratelli riconosceremo il marchio della bestia.  
Il problema , a prescindere cosa sia, che noi veri cristiani non lo prenderemo e rischieremo di morire di fame."
 
Vorrei fare una domanda a tom anad che ha postato quanto sopra nella sezione dove non ci possibile intervenire:
Tom, come vedi le carte bancarie o le carte di credito?
Oggi - nella nostra societ - pochissime persone ne sono sprovviste.  E che differenza vedi tra un chip e una carta di credito?
 
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrer da lui e cener con lui ed egli con me (Ap 3:20)
tom_anad
Membro familiare
****



GESU' RITORNA

    Ges+ritorna
WWW    E-Mail

Posts: 1094
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #190 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 09:13:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Pace leon,a,
Le carte di credito non riguardano il marchio, sono cose che stanno nel portafoglio o in tasca alla pari di un documento d'identit o del carnet assegni. Le carte di credito non ti impediscono di comprare e vendere poich tutti lo facciamo, anche chi non ha le carte.
Il marchio (vedi il termine anche in greco) qualcosa che avremo addosso impresso o impianto, ma come detto, a prescindere cosa sia, senza di esso non potremo n comprare n vendere.
Non potremo fare la spesa, ritirare lo stipendio o la pensione, i risparmi ecc.
Questi saranno gli effetti per coloro che non lo prenderanno.
Siamo pronti?
Loggato
Leona
Membro familiare
****



Ges vita e luce

   
WWW    E-Mail

Posts: 378
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #191 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 10:35:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Come interpreti il calvario vissuto dagli ebrei durante l'ascesa di Hitler in Germania ? Non portavano un marchio ben distinto e non hanno vissuto tutto ci che descrivi? E vero che il loro marchio era una stella gialla e non un tatuaggio sulla mano, ma il trattamento riservato loro mi sembra sia identico a ci che descrivi.
 
C
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrer da lui e cener con lui ed egli con me (Ap 3:20)
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #192 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 10:41:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io mi rilasserei, non fasciamoci la testa prima di averla rotta. Il marchio lo riceve chi adora la Bestia, e quello un fatto che ha che fare con i nostri pensieri e con il cuore degli umani. Chi non l'adora sar perseguitato.
 
Ci sono evidenze che tutto ci accadr dopo che la G. T. sar iniziata, quindi mi concentrerei su come non rimanere in essa, ma andare ad incontrare il Signore nell'aria.
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #193 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 16:33:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Copio ed incollo un post trovato su FB. E' firmato in calce. Non dico che abbia trovato la soluzione, forse non come pensa chi l'ha scritto; per per qualcuno pu essere davvero illuminante.
 
"Non nutrite dentro di voi energie contrarie a quelle che volete si diffondano veramente sul pianeta. Se volete un mondo senza aggressivit, non siate aggressivi. Se volete un mondo libero, smettetela di sentirvi prigionieri, perch la prigione sempre una psico-prigione e origina dallinterno di voi stessi.
 
I maestri hanno gi previsto una stretta della morsa del controllo in questo periodo storico. Ma sappiate che siamo osservati e assistiti. Non siamo soli. Questo periodo un test. Il vostro compito non rovesciare il Sistema, ma restare dritti in mezzo alle rovine. Incorruttibili, centrati, privi di paura e odio. Cos diventate davvero imprevedibili e quindi pericolosi per il Sistema.
 
Quello dei vaccini solo un esempio. Io la considero pi una marchiatura psicologica che un problema di salute. Il problema infatti non la scientificit delle dichiarazioni che vengono fatte da ambo le parti, ma si tratta di accettare o non accettare dentro di s il marchio del Sistema. Questo molto pi importante. Si tratta di dichiarare di avere o non avere una completa fiducia nel Sistema. Si tratta di affidare o non affidare la salute dei propri figli a un apparato scientifico/medico/politico/finanziario, nel quale evidentemente si crede ciecamente.
 
un momento in cui siete chiamati a fare una scelta importante: dentro o fuori, accettando le conseguenze che possono derivare da entrambe le scelte.
 
Il punto, infatti, non sta nel combattere il Sistema, ma nella vostra capacit di aggirarlo e di sfruttarne le pecche (gli strappi nella rete). Per chi non vuole accettare determinate condizioni, c sempre e ci sar sempre il modo di farlo (ricordate: non siamo soli), ma non sar cos semplice come accettarle. Coster di pi... in tutti i sensi. Ma non dovete entrare in una psicologia di paura, rabbia e contrapposizione, altrimenti vi gonfierete e non passerete pi attraverso gli strappi della rete.
 
Sto constatando che gli ultimi eventi hanno portato alla nascita di scuole parentali e comunit autosufficienti. Questa la strada giusta. Fino ad oggi avete dormito, sperando che questo momento sarebbe stato rimandato allinfinito, sperando che, in fondo, fossero tutte esagerazioni dei complottisti. Ma la Lorenzin, suo malgrado, vi sta risvegliando alla realt dei fatti: questo pianeta saldamente nelle mani di qualcuno che vuole unumanit asservita malata fisicamente e succube psicologicamente.
 
Adesso non si tratta di combattere ci che c, bens di creare il nuovo: una societ dentro la societ. Una rete di piccole comunit autosufficienti diffuse lungo tutto il territorio, allinterno delle quali non importa che i bambini abbiano il benestare dellautorit scolastica per operare nel mondo. Questi bambini diventeranno adulti totalmente differenti da noi. Non saranno laureati, semplicemente perch non ne avranno bisogno. Nei prossimi anni la laurea non varr pi nulla e solo le qualit interiori decideranno del futuro dei nostri figli. Loro sono la nuova specie che abiter la Terra. Ripeto: abbiate il coraggio di osare, perch siamo sostenuti. Ma abbandonate la rabbia, smettete di crogiolarvi nel senso di ingiustizia, perch sono entrambi frutto della paura, ossia zavorre che vi tengono ancorati a terra impedendovi di volare."
 
Salvatore Brizzi
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Marmar
Admin
*****



Dio buono

   
WWW    E-Mail

Posts: 7854
Re: Il marchio della bestia
« Rispondi #194 Data del Post: 11.05.2019 alle ore 17:43:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Doveva solo servire a far riflettere su cosa si potrebbe nascondere dietro un marchio. Ovviamente si discosta da ci che la Bibbia ci presenta.
 
Comunque non credo che chi ha fiducia in Cristo e si tiene lontano dal mondo possa correre rischi, non ci richiesto altro per scampare, se non l'affetto che ci deve legare in prima istanza al Padre ed al Figlio, e poi, di conseguenza l'un l'altro.
 
Questo dovrebbe essere un antidoto pi che sufficiente a venirne fuori.
 
Loggato

Aiutiamoci gli uni gli altri a liberarsi da quello che ritarda il nostro cammino.
Pagine: 1 ... 11 12 13 14 15  ...  69 torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Nessun Topic | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy