Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Il greco del N.T. e della LXX
(Moderatore: andreiu)
   Protos di Gv 1:30
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Protos di Gv 1:30  (letto 626 volte)
Meridionale
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 60
Protos di Gv 1:30
« Data del Post: 24.09.2016 alle ore 11:34:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

In Giovanni 1:30 si legge: "Questi colui del quale dicevo: "Sorridenteopo di me viene un uomo che mi ha preceduto, perch egli era prima di me".
Mi sono chiesto qual il significato della frasa era prima di me.
Sebbene sia vero che la parola greca protos pu significare prima in tempo spesse volte ha il significato di primo per importanza.
Quale delle due secondo voi?
 
« Ultima modifica: 24.09.2016 alle ore 14:07:35 by Meridionale » Loggato
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   
WWW    E-Mail

Posts: 1271
Re: Protos di Gv 1:30
« Rispondi #1 Data del Post: 24.09.2016 alle ore 13:40:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Non escluderei che l'ambiguit sia voluta: possibile che entrambi i significati siano validi! Ma rimando a chi ne sa pi di me per un'analisi pi attenta del termine.
 
P.S. se vuoi grassettare qualcosa (o fare qualsiasi altro inserimento di caratteri o faccine) in un post, purtroppo il sistema del forum un po' vecchiotto e si limita a scrivere il codice in fondo al messaggio: devi poi fare manualmente copia incolla!  Occhiolino
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
andreiu
Admin
*****




Ges la mia vita

   
WWW    E-Mail

Posts: 5381
Re: Protos di Gv 1:30
« Rispondi #2 Data del Post: 24.09.2016 alle ore 14:00:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.09.2016 alle ore 11:34:04, Meridionale wrote:
In Giovanni 1:30 si legge: "Questi colui del quale dicevo: "Sorridenteopo di me viene un uomo che mi ha preceduto, perch egli era prima di me".
Mi sono chiesto qual il significato della frasa era prima di me.
Sebbene sia vero che la parola greca protos pu significare prima in tempo spesse volte ha il significato di primo per importanza.
Quale delle due secondo voi?
[b][/b]

 
"Protos" pu indicare priorit di tempo e di importanza. Deve essere il contesto ad indicare quale dei due significati valido o come dice Caste anche tutti e due!
Loggato

http://forumbiblico.community.leonardo.it/
Meridionale
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 60
Re: Protos di Gv 1:30
« Rispondi #3 Data del Post: 24.09.2016 alle ore 14:12:36 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.09.2016 alle ore 14:00:54, andreiu wrote:

 
"Protos" pu indicare priorit di tempo e di importanza. Deve essere il contesto ad indicare quale dei due significati valido o come dice Caste anche tutti e due!

 
Considerando il contesto quale sarebbe secondo te il significato pi corretto.
 
Inoltre sarebbe interessante capire anche il significato della frase " mi ha preceduto". Una nota che ho letto in una bibbia diceva: Mi superiore: let. "fu fatto dinanzi a me" nel senso di dignit.  
« Ultima modifica: 24.09.2016 alle ore 14:31:59 by Meridionale » Loggato
andreiu
Admin
*****




Ges la mia vita

   
WWW    E-Mail

Posts: 5381
Re: Protos di Gv 1:30
« Rispondi #4 Data del Post: 24.09.2016 alle ore 22:56:36 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.09.2016 alle ore 14:12:36, Meridionale wrote:

 
Considerando il contesto quale sarebbe secondo te il significato pi corretto.
 
Inoltre sarebbe interessante capire anche il significato della frase " mi ha preceduto". Una nota che ho letto in una bibbia diceva: Mi superiore: let. "fu fatto dinanzi a me" nel senso di dignit.  

 
In questo caso abbiamo tutti e due i significati: priorit di tempo, ma sopratutto di dignit
Loggato

http://forumbiblico.community.leonardo.it/
Caste
Membro familiare
****



Give God a Chance

   
WWW    E-Mail

Posts: 1271
Re: Protos di Gv 1:30
« Rispondi #5 Data del Post: 25.09.2016 alle ore 07:56:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 24.09.2016 alle ore 14:12:36, Meridionale wrote:

Considerando il contesto quale sarebbe secondo te il significato pi corretto.

 
Una piccola considerazione: molte volte si tende, nella giusta ricerca di comprendere cosa un testo dice, a finire per appiattire il testo stesso, per volerne trovare un significato pi "corretto" di un altro.  
Mentre chiaro che in molte situazioni ci siano spiegazioni giuste e spiegazioni sbagliate, in altri casi (come questo) non bisogna dimenticarsi che abbiamo davanti dei testi scritti da persone che, esattamente come possiamo fare noi oggi, utilizzavano vari metodi per esprimere dei concetti; in un caso come questo, cercare di voler scegliere tra i due possibili significati, considerandone uno pi corretto e l'altro meno corretto, equivale al non considerare che l'autore del testo sia capace di utilizzare forme di scrittura che vogliono convenire pi di un significato allo stesso tempo allo stesso tempo (questo avviene sempre nei linguaggi poetici, ma non solo in quei casi, ad esempio si possono considerare alcuni dei giochi di parole fatti da Paolo nelle sue lettere).
Loggato

"Il problema delle citazioni su internet che non si sa mai se siano vere o no" Abraham Lincoln
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy