Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Scritti dei Padri, storia della chiesa e archeologia biblica
(Moderatori: ilcuorebatte, andreiu, Asaf)
   Cosa sono le indulgenze ?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Cosa sono le indulgenze ?  (letto 916 volte)
fra Sandro Savonarola
Visitatore

E-Mail

Cosa sono le indulgenze ?
« Data del Post: 14.01.2010 alle ore 10:18:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

L'indulgenza la remissione dinnanzi a Dio della pena temporale per i peccati, gi rimessi quanto alla colpa, che il fedele, debitamente disposto e a determinate condizioni, acquista per l'intervento della Chiesa, la quale,
come ministra della redenzione, autoritativamente dispensa ed applica il tesoro delle soddisfazioni di Cristo e dei santi.
 
peccato= offesa a Dio che il Sacerdote cattolico perdona in nome del Padre del Figlio e Dello Spirito santo- =viene perdonata la colpa, ma
la colpa perdonata per mezzo del sacerdote, comporta anche
"una pena temporale da espiare in purgatorio"
 
L'indulgenza parziale o plenaria, secondo che libera in parte o in tutto dalla pena temporale, in purgatorio, dovuta per i peccati.
 
Le indulgenze, sia parziali che plenarie, possono essere sempre applicate ai defunti, a modo di suffragio.
L'indulgenza parziale si pu acquistare pi volte al giorno, mentre l'indulgenza plenaria pu essere acquistata una sola volta al giorno.
Il fedele potr acquistare tuttavia l'indulgenza plenaria" in PUNTO DI MORTE" anche se nello stesso giorno abbia gi acquistato un'altra indulgenza plenaria.
 
L'opera prescritta per lucrare l'indulgenza plenaria annessa ad una chiesa o ad un oratorio consisteva nel versare una moneta d'argento nella cassa della chiesa , con l'istantanea liberazione di un'anima dal purgatorio:
 
"Appena la moneta tintinna nella cassa
l'anima via dal purgatorio passa ! "
 
La dottrina di Lutero sulla giustificazione per grazia, mediante la sola fede, rendeva inutile il purgatorio e le indulgenze: i morti potevano riposare
in pace, a motivo della loro fede, che li rendeva giusti dinanzi a Dio
e non per il pagamento del "mercato delle indulgenze" alla Chiesa.
 
Nel tardo Medioevo era presente un insieme di credenze, nella religiosit popolare, connesse con la morte, nelle quali era indispensabile la presenza di un prete.
 
I preti erano visti come parassiti che traevano profitto dall'angoscia dei poveri per i loro cari defunti.
 
A seconda di quanto denaro si versava nella cassa della chiesa c'era la possibilit di accorciare il purgatorio oppure di saltarlo del tutto.
 
fra Sandro Savonarola
 
le 95 tesi affisse da Lutero criticavano appunto la dottrina delle indulgenze, che sono l'occasione, per l'inizio da parte di Lutero
della sua critica da cui ebbe inizio la Riforma protestante.,
 In Germania.
« Ultima modifica: 14.01.2010 alle ore 12:26:25 by Sandro » Loggato
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy