Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Dottrina, storia ed esegesi biblica (partecipazione riservata a chi si identifica con i punti di fede di evangelici.net)
   Scritti dei Padri, storia della chiesa e archeologia biblica
(Moderatori: ilcuorebatte, andreiu, Asaf)
   Patristica:il quadruplice senso della Bibbia
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Patristica:il quadruplice senso della Bibbia  (letto 3226 volte)
fratello Sandro
Visitatore

E-Mail

Patristica:il quadruplice senso della Bibbia
« Data del Post: 16.04.2010 alle ore 18:06:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

La Patristica e Lutero.
 Il Quadruplice senso della Scrittura.
 
Il metodo corrente di interpretazione biblica usato durante il medioevo era noto col nome di "quadriga", ossia "il quadruplice
senso della Scrittura". L'origine di questo metodo risale al periodo Patristico. La Scrittura ha diversi significati:
1. senso "letterale", per cui il testo va inteso per ci che dice;
2. senso "allegorico", per cui certi passi della Scrittura venivano interpretati in modo da fornire formulazioni dottrinali;  
  tali passi di solito erano oscuri, o avevano un significato  
  letterale che, per motivi teologici, era inacettabile per i
  lettori;
3. senso "tropologico" o "morale", per cui certi passi erano
  interpretati come fonti di indicazioni etiche per i cristiani;
4. senso "anagogico", per cui ceri passi venivano intesi come
  basi della speranza cristiana, in quanto indicavano il futuro  
  adempimento delle promesse divine nella Nuova  
  Gerusalemme.
Lutero nel 1515 scrive: "Nella Scrittura non valida nessuna allegoria, tropologia, o anagogia, se quella stessa verit non affermata letteralmente in un altro passo".
 
Faccio un esempio del quadruplice senso della Scrittura.
Prendiamo l'immagine del "Monte Sion". Lutero offre questa interpretazione:
1. Storicamente,
a) letteralmente il paese di Canaan;
b) allegoricamente la sinagoga o una persona eminente
  nel suo seno;
c) tropologicamente: la giustizia dei farisei e della legge;
d) anagogicamente: la gloria futura sulla terra.
 
2. Profeticamente,
a) letteralmente: gli abitanti di Sion;
b) allegoricamente: la chiesa o qualche suo personaggio
  importante;
c) tropologicamente: la giustizia che viene dalla fede;
d) anagocicamente: la gloria eterna nei cieli.
 
E' importante sottolineare che Lutero fu l'unico Riformatore
che segu il metodo Patristico della "quadriga" nella
interpretazione della Bibbia: appunto concentrandosi su uno
di questi significati spirituali della Scrittura (quello tropologico), e lasciando da parte quello letterale, Lutero
riusc a conquistare quella sua particolare intuizione sulla  
"giustizia di Dio". Nel senso "letterale" la giustizia di Dio
non pu riferirsi che alla punizione dei peccatori, ma nel
"senso tropologico" si riferisce al conferimento della giustizia
al peccatore da parte di Dio.  
Pertanto la quadruplice lettura della Bibbia di origine Patristica e fatta propria dalla Scolastica permise a Lutero
di elaborare la dottrina della Giustificazione per Sola Fede.
« Ultima modifica: 16.04.2010 alle ore 19:20:54 by Michele_48 » Loggato
Pagine: 1  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy