Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualità, medicina e disabilità
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3  ...  6 · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Gelosia sì, ma fino a che punto?  (letto 3305 volte)
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Data del Post: 21.06.2002 alle ore 12:35:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciao a tutti,
spesso si sente dire: 'era troppo geloso', ma se non si è gelosi del proprio o della propria partner al contrario si sente dire: ''non era per niente geloso'.
 
Qual'è l'attegiamento giusto secondo voi?
 
Mi aspetto interventi miranti ad esempi pratici, che facciano capire come comportarsi nelle possiìbili situazioni che si vengono a creare all'interno di una coppia.
 
E soprattutto come si deve comportare lui o lei se l'altra/o è troppo gelosa, o viceversa lei o lui se l'altra/o partner è poco gelosa/o?
 
Attendo i vostri interventi.
« Ultima modifica: 21.06.2002 alle ore 12:35:48 by Virus » Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
Juliet
Membro
***





   
WWW    E-Mail

Posts: 78
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #1 Data del Post: 21.06.2002 alle ore 23:07:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

IO sono Troppissimo gelosissimaaaaaaaaa!!!!!! Scioccato
Loggato

"La ragione della vita e'...amare Te, adorarTi e servirti e lodarti Dio...''
Juliet
Membro
***





   
WWW    E-Mail

Posts: 78
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #2 Data del Post: 21.06.2002 alle ore 23:33:40 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

ma non sono siciliana.....
Loggato

"La ragione della vita e'...amare Te, adorarTi e servirti e lodarti Dio...''
Xantia
Osservatore
*





   
WWW    E-Mail

Posts: 0
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #3 Data del Post: 23.06.2002 alle ore 00:46:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io fino a qualche tempo fa ero gelosa, ma poi ho pensato: Io mi fido del mio fidanzato, perchè dovrei esserlo?  Sorriso
 
Ovviamente un po' di gelosia c'è sempre e deve esserci...altrimenti penso che ci sarebbe qualche problemino Hu?! Sorridente
Loggato
Francy
Simpatizzante
**



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 24
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #4 Data del Post: 23.06.2002 alle ore 13:37:47 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Essere gelosi significa provare vero interesse per il/la propio/a partner. Ma esseree morbosamente gelosi secndo me, è indice di insicurezza e sopratutto di mancanza di fiducia. Se non c'è fiducia reciprica non c'è vero amore.  E' anche vero che la giusta gelosia stuzzica, anzi, vitalizza un rapporto di coppia  Occhiolino Sorridente
Loggato
Juliet
Membro
***





   
WWW    E-Mail

Posts: 78
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #5 Data del Post: 23.06.2002 alle ore 21:18:51 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

giustissimo Francy..!! Sorridente Sorridente
Loggato

"La ragione della vita e'...amare Te, adorarTi e servirti e lodarti Dio...''
nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #6 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 11:03:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sul tema della gelosia vorrei citare alcuni passaggi di una cosa interessante che ho letto.
 
"La gelosia è un sentimento che sottintende un desiderio di "potere assoluto", nei confronti dell'altra persona, un tentativo di sottrarre all'altro la libertà, e dominare completamente. Tutto questo non ha niente a che fare con l'amore, "
 
"Quando ami una persona non vuoi controllarla o avere potere su di lei, questo puoi farlo con un oggetto che non ha sentimenti, pensieri, coscienza, ma un oggetto non lo ami, lo possiedi, è tuo e lo vuoi perché ti piace o perché ha valore.
Amore e potere non sono compatibili, uno è libertà, l'altro è distruzione."
 
"Il desiderio di controllare, e quindi la gelosia, nasce quando ci sentiamo deboli, non crediamo di essere capaci di amare, e temiamo costantemente che l'altro se ne accorga e cerchi al di fuori una persona più degna, se ti senti forte non hai paura di perdere, e se ami, non puoi non sentirti forte."
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #7 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 11:33:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 23.06.2002 alle ore 13:37:47, Francy wrote:
Essere gelosi significa provare vero interesse per il/la propio/a partner. Ma esseree morbosamente gelosi secndo me, è indice di insicurezza e sopratutto di mancanza di fiducia. Se non c'è fiducia reciprica non c'è vero amore.  E' anche vero che la giusta gelosia stuzzica, anzi, vitalizza un rapporto di coppia  Occhiolino Sorridente

 
Ciao Francy, grazie del tuo intervento.
Ma come si può capire all'interno di una coppia quale sia il 'limite di gelosia' da non superare? Secondo te?
 
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
semplice
Membro supporter
*****



E' una gloria, per l'uomo, astenersi dalle contese

   
WWW    E-Mail

Posts: 2612
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #8 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 12:48:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

A mio avviso, quando la gelosia dipende da paura (sfiducia) è sempre sbagliata, perché prima o poi diventerà sempre eccessiva.
Quando invece essa dipende da un sano sentimento di esclusività (l'amico mio è mio, ed io sono sua - Cantico dei Cantici), il controllo sarà di gran lunga più facile.
Non si può amare una persona senza stimarla e senza aver fiducia  in lei.
A ciascuno di noi fa piacere che il proprio partner sia un po' geloso, nel senso che non voglia "condividerci" con altri (relativamente a certe cose, ovviamente), mentre a tutti dà fastidio che egli sia geloso, nel senso che non si fidi di noi.
Non dimentichiamo che anche il nostro Dio è un Dio "geloso"!
Loggato
nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #9 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 13:26:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Molto spesso si associa la gelosia al concetto di fidarsi o meno del partner.
Secondo me la questione e' un'altra: la gelosia nasce dal timore di perdere la persona amata, nel senso che qualcuno possa portarcela via.
 
In altre parole, possiamo anche fidarci ciecamente del ns partner e al tempo stesso essere gelosi. Perche' temiamo che qualcuno ci "rubi" l'amata. E puo' farlo perche' dentro di noi pensiamo che questo qualcuno possa valere piu di noi.
 
Ecco allora che il punto e' la fiducia in noi stessi e quindi la nostra autostima.
 
Piu' e bassa piu' saremo gelosi, piu e' alta e piu' nn avremo questi timori ma sapremo mantenere una sano livello di gelosia che, ben dosato, fa bene al rapporto.
 
Baci
 
nic
Loggato
Syrytha
Osservatore
*





   
WWW    E-Mail

Posts: 15
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #10 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 14:26:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

 Imbarazzato personalmente sono gelosa!!!!! e sono pure siciliana  Sorridente  Sorridente  Sorridente
e cmq. ho la stessa idea di Nik la gelosia vuol dire insicurezza!!!  
Pace
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #11 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 14:49:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Se ho capito bene i vostri post, la gelosia nasce da chi è geloso (insicurezza, bassa stima di sè stesso/a, ecc..).
Ma secondo il vostro parere, la gelosia può nascere come risposta ad attegiamenti 'scorretti' o 'ambigui' dell'altro/a partner?
« Ultima modifica: 24.06.2002 alle ore 15:12:32 by Virus » Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
semplice
Membro supporter
*****



E' una gloria, per l'uomo, astenersi dalle contese

   
WWW    E-Mail

Posts: 2612
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #12 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 15:11:47 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Credo che nik abbia correttamente indicato un'altra causa di gelosia.
Quindi, forse possiamo dire che la gelosia "deteriore" dipende sempre da paura (sfiducia, come volete).
La paura a sua volta può riguardare il partner, oppure noi stessi. Ok. Mi pare che siamo d'accordo.
Virus fa il caso che in effetti il partner dia adito alla gelosia.
Beh, qui il caso è molto più difficile. In questo caso, credo sia bene essere gelosi, ma bisogna "indirizzare " bene il proprio sentimento. In altre parole, secondo me reagire in maniera "repressiva" al comportamento scorretto del partner non farà altro che peggiorare la situazione.  
Secondo me in questi casi occorre cercare il dialogo, ed esaminare bene la situazione.
Anzitutto, bisogna domandarsi: "perché fa così?"
E' possibile che voglia richiamare la mia attenzione?
Forse non la (lo) "corteggio" abbastanza?
O è una persona instabile di natura?
Lo fa con tutti (tutte), e quindi forse è più un vezzo che altro, o proprio c'è una persona specifica che l'attira?
 Vago
Credo che dalla risposta a queste domande possa dipendere molto del nostro comportamento.
 
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #13 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 15:24:05 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caro semplice, hai toccato un tasto che spessopuò essere la radice della gelosia in una coppia, credo.
 
A volte (specie le ragazze), quando non si sentono abbastanza amate, adoperano l'arma del far ingelosire il proprio partner per 'vedere veramente quanto ci tiene a me'. Non penso che un tale attegiamento sia positivo, o sbaglio?
 
 Vago  Vago  Vago
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinché conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
Sue
Membro
***



Un cuore allegro è una buona medicina...

   
WWW    E-Mail

Posts: 67
Re: Gelosia sì, ma fino a che punto?
« Rispondi #14 Data del Post: 24.06.2002 alle ore 16:03:57 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

A parer mio, trovo che sia un atteggiamento da immaturi!!! Insomma nulla di positivo!
 
Se il mio compagno si comporta da scorretto...come diceva Semplice, bisogna capire la ragione e poi prendere la decisione giusta...
 
La gelosia non deve essere un'arma per poter comunicare con il proprio compagno/a...quando ci sono dei dubbi (ved. elenco semplice) ESISTE il dialogo per venirsi incontro e risolvere ogni cosa!
 
Mi rattrista sapere che ci sono Cristiani gelosi del loro compagno... in quanto se si ha fiducia non dovrebbe sussistere tutto questo!
 
Sue  Sorriso
 
« Ultima modifica: 24.06.2002 alle ore 16:11:00 by Sue » Loggato

Rimetti le cose tue nell'Eterno...
Pagine: 1 2 3  ...  6 · torna su · Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy