Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualit, medicina e disabilit
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Il piano di Dio: una persona specifica o una in ge
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4 5  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il piano di Dio: una persona specifica o una in ge  (letto 2668 volte)
StefanoCucchi
Membro
***




Cantautore Cristiano e Pianista Gospel

   
WWW    E-Mail

Posts: 52
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #30 Data del Post: 22.01.2002 alle ore 10:00:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Jeffy ha ragione... la mia affermazione nell'ultimo post era un po' provocatoria...Sorriso
 
Sono sicuro anch'io che Dio ci guida nella nostra vita in tutti i campi e che dobbiamo sottomettere a lui tutte le nostre decisioni. Sono convinto anche che lui diriga i nostri passi come dice Proverbi (vado a memoria)  L'UOMO MEDITA LA SUA VIA MA L'ETERNO DIRIGE I SUOI PASSI o ancora  IL PIANO DELL'ETERNO E' QUELLO CHE SUSSISTE.
 
Credo in un Dio che si interessa delle nostre faccende personali e credo anche che possiamo chiedere a lui di dirigerci verso la persona giusta per noi.
 
Credo che questo valga per tutti i campi della vita, per, non solo per il matrimonio. Forse lo sbaglio che si fa quello di mettere troppa enfasi sul matrimonio... forse perch non si pu pi TORNARE INDIETRO??!?!? Sorridente In effetti, se voglio posso cambiare lavoro, ma con la moglie come faccio....? Sorriso
 
E forse ancora un altro errore che si commette di DEMANDARE TROPPO a Dio, pretendendo o aspettandosi segni miracolosi di approvazione o disapprovazione da parte sua, fuggendo un po' dalle nostre responsabilit.
 
Credo che la preghiera che possiamo fare questa: "Signore aiutami a crescere ed acquisire la maturit necessaria per poter scegliere una moglie con il giusto criterio. So che non dipende tutto da me, ho bisogno di te, guidami verso di lei, se questo nel tuo piano per la mia vita"
 
Direi quindi, una GIUSTA COLLABORAZIONE (mi passate il termine) tra noi e Dio, con l'affermazione della SUA autorit sulla nostra vita.
 
Attendo commenti
Ciao
Loggato

Stefano Cucchi

----
Ascolta e scarica mp3
del nuovo CD
LE NAVI DALL'AFRICA
http://www.stefanocucchi.com/lenavi.htm
nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #31 Data del Post: 22.01.2002 alle ore 10:06:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ottimo Stefano!!! Apprezzo e condivido il tuo intervento.
 
Un abbraccio
 
Nic
Loggato
Orsobramo
Membro familiare
****




Dio GRANDE!!!!!!!!!

  abramopatti@hotmail.com   il+nick+di+msn+messenger:
WWW    E-Mail

Posts: 311
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #32 Data del Post: 22.01.2002 alle ore 14:18:32 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ged, era un sottile filo di ironia quello nel post con cui mi hai risposto, o ho capito male....Hu?!
Orsobramo
Loggato

Sorrisoservir il mio Signore 4ever!Sorriso
gf
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 794
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #33 Data del Post: 23.01.2002 alle ore 03:55:08 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

[colorFischiareeal]
Allora NIK, mettiamo in chiaro le cose...
Nel mio precedente post ho scritto:
[/color]

(...) mi pare che Dio, in qualit di Padre perfetto, ci stimoli a crescere, ad essere maturi, comprendere a fondo cosa bene e cosa non lo e fare delle scelte sagge e degne di figli Suoi(...)
Secondo me Dio ha pi piacere nel sentirsi considerato quando facciamo una scelta piuttosto che scegliere al posto nostro.

[colorFischiareeal]
Tu hai risposto che non eri totalmente in accordo.
Poche righe fa STEFANO ha scritto:
[/color]

(...)Direi quindi, una GIUSTA COLLABORAZIONE (mi passate il termine) tra noi e Dio, con l'affermazione della SUA autorit sulla nostra vita(...)

[colorFischiareeal]
Tu hai risposto che apprezzavi e condividevi.
 
...e va bene che STEFANO pur sempre STEFANO mentre io sono semplicemente io ma... a questo punto devo dire che anche tu per sei... tu!!!
Linguaccia Linguaccia Linguaccia
[/color]
Loggato
gf
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 794
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #34 Data del Post: 23.01.2002 alle ore 04:03:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

[colorFischiareeal]...skerzi a parte NIK, credo che stiamo dicendo cose apparentemente diverse ma, sostanzialmente simili.
La mia precisazione non riguardava la scelta che si fa del partner (o qualsiasi altra scelta) ma il modo in cui ci si arriva.
In parole povere se chiedo a Dio di indicarmi la ragazza oppure se io mi scelgo la ragazza rispettando totalmente la volont di Dio... NON FA NESSUNA DIFFERENZA perch, alla fine la stessa cosa.
Io per credo che il primo caso sia il classico latte mentre il secondo sia cibo solido!
Perch??
Beh, semplice: se IO facessi una MIA scelta e facessi la perfetta volont di Dio sai cosa significherebbe?
Che ho profonda comunione con Dio, che so ascoltarlo, che Gli chiedo consiglio in ogni cosa, che Lui mi parla, che arrivo a comprendere la Sua volont per me, ecc. ecc.!!!
Scusate se poco!!!![/color]
Loggato
nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #35 Data del Post: 23.01.2002 alle ore 09:57:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Si GF effettivamente diciamo la stessa cosa magari con sfumature diverse. Forse come l'aveva detta Stefano mi aveva colpito di piu'. Ma dalla tua precisazione posso dire che sono senz'altro d'accordo. Anche io penso che Dio non voglia burattini ma collaboratori. E se come dici tu si e' in perfetta comunione con Lui tutto fila liscio.  
 
L'unico problema, purtroppo, e' che non sempre riusciamo a mantenere quel tipo meraviglioso di comunione. Sai spesso ci asssale il dubbio di quello che stiamo facendo, se stiamo andando nella direzione giusta, se la cosa rientra davvero nel Suo piano...
E questo accade soprattutto quando, ovviamente, ci sono ostacoli e difficolta' che potrebbero essere sia un modo per capire che la strada e' sbagliata, sia un modo per provarci e chiederci passi di fede.
 
Cmq alla fine penso sia molto saggio insistere sulla comunione con LUi. COme ho detto in qualche altro intervento, piu' che cercare segni soprannaturali, e' meglio ricercare il dialogo quotidiano con DIo, nel silenzio della ns cameretta, dove il Padre nostro vede...
 
Ciao cari
 
Nic
 
Loggato
Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
WWW    E-Mail

Posts: 193
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #36 Data del Post: 23.01.2002 alle ore 15:08:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Carissimo Orsocucciolo, certo che era ironia la mia! Figurati! Un abbraccione dal tuo affezzionato fratellone Orsogedeonevecchietto Sorridente
Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


gf
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 794
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #37 Data del Post: 26.01.2002 alle ore 03:02:50 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

[colorFischiareeal]Ben detto NIK!!!
Sorridente
E a questo punto mi sa che ci siamo proprio capiti!!!!
[/color]SorridenteSorridente
Loggato
doppi@x
Membro familiare
****



.....la sua faccia risplendente come il sole.....

   
WWW    E-Mail

Posts: 1049
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #38 Data del Post: 25.04.2002 alle ore 14:41:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 23.01.2002 alle ore 03:55:08, gf wrote:
[colorFischiareeal]
Allora NIK, mettiamo in chiaro le cose...
Nel mio precedente post ho scritto:
[/color]

(...) mi pare che Dio, in qualit di Padre perfetto, ci stimoli a crescere, ad essere maturi, comprendere a fondo cosa bene e cosa non lo e fare delle scelte sagge e degne di figli Suoi(...)
Secondo me Dio ha pi piacere nel sentirsi considerato quando facciamo una scelta piuttosto che scegliere al posto nostro.

[colorFischiareeal]
Tu hai risposto che non eri totalmente in accordo.
Poche righe fa STEFANO ha scritto:
[/color]

(...)Direi quindi, una GIUSTA COLLABORAZIONE (mi passate il termine) tra noi e Dio, con l'affermazione della SUA autorit sulla nostra vita(...)

[colorFischiareeal]
Tu hai risposto che apprezzavi e condividevi.
 
...e va bene che STEFANO pur sempre STEFANO mentre io sono semplicemente io ma... a questo punto devo dire che anche tu per sei... tu!!!
Linguaccia Linguaccia Linguaccia
[/color]

 
   caro  fratello  Gf  posso   farti  una  semplice  osservazione Hu?!?
 senza che  tu  ti  offenda ??  
 
attendo  una  tua  risposta  sul  post <<  doppiax  cerca  amici >>
 
 pace  doppiax
Loggato

........in disparte. E fu trsfigurato davanti a loro; la sua faccia risplendente come il sole e i vestiti divennero candidi come la luce E apparvero loro Mos ed Elia e stavano conversando con lui..
sem
Membro
***



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 170
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #39 Data del Post: 10.05.2002 alle ore 00:43:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

mettiamo veramente tutto nelle mani di DIO
ma veramenteeeeeeeeeee!!!!!!!!!
allora potremo accorgerci che il Signore
a preparato gi qualcosa per noi.
pace sem
Loggato
Aristoteles
Membro familiare
****



errare humanum est, perseverare ovest...

   
WWW    E-Mail

Posts: 489
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #40 Data del Post: 10.05.2002 alle ore 01:24:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

un p semplicistico...... Sorridente
Loggato

Ciascuno esamini l'opera propria; cos avr modo di vantarsi in rapporto a se stesso e non perch si paragona agli altri. Galati 6:4
Xantia
Osservatore
*





   
WWW    E-Mail

Posts: 0
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #41 Data del Post: 10.05.2002 alle ore 23:39:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Aristoteles...devi essere sempre polemicoHu?!  Sorridente
 
Servi proprio a questo forum  Linguaccia
Loggato
Rossella
Membro supporter
*****





    Rossella
WWW    E-Mail

Posts: 2498
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #42 Data del Post: 12.05.2002 alle ore 12:54:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Quello che ha detto Sem non semplicistico, ma anzi una verit biblica molto profonda che non facile mettere in pratica, ma che, messa in pratica, d dei risultati secondo la volont di Dio e ci impedisce di commettere errori a volte irrimediabili.
 
Ciao!
Loggato

"Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici !".
Xantia
Osservatore
*





   
WWW    E-Mail

Posts: 0
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #43 Data del Post: 12.05.2002 alle ore 14:25:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Giusto Rossella...
quello che penso io. Sorriso
Basta affidare la propria vita al Signore e poi provveder Lui. Dio ci da quello di cui abbiamo bisogno, forse non come lo vorremmo noi...(c' un versetto che dice "I miei pensieri non sono i vostri pensieri"Occhiolino....ma come giusto che ci venga dato.
 
Non so se sono riuscita a spiegarmi  Linguaccia
 
Che Dio vi benedica
 
Xantia
Loggato
Aristoteles
Membro familiare
****



errare humanum est, perseverare ovest...

   
WWW    E-Mail

Posts: 489
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #44 Data del Post: 12.05.2002 alle ore 18:40:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Infatti semplicistico non vuol dire "sbagliato"..........so anch'io che l'affermazione di sem vera..............preferisco essere pi pratico per nei miei post............cmq non pretendo che lo siano anche gli altri.......... Occhiolino
Loggato

Ciascuno esamini l'opera propria; cos avr modo di vantarsi in rapporto a se stesso e non perch si paragona agli altri. Galati 6:4
Pagine: 1 2 3 4 5  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy