Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualit, medicina e disabilit
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Fecondazione assistita
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Fecondazione assistita  (letto 4951 volte)
hansje
Membro familiare
****



Ges il Signore!

   
WWW    E-Mail

Posts: 738
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #30 Data del Post: 15.09.2003 alle ore 22:26:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caro Sabato,
volevo risponderti, ma dopo avere riletto gli interventi di entrambi, credo che non sia il caso. Nascerebbe solo una lunga e sterile polemica. Contrariamente a quanto potresti pensare, non voglio avere ragione a tutti i costi, perch non serve a niente. Diciamo solo che col passare del tempo dovremmo maturare e approfondire la nostra conoscenza di Ges e di Dio Padre, per mezzo della preghiera e dello studio della Parola guidati dallo Spirito Santo.
A occhio e croce tu hai una ventina d'anni meno di me. Ti do appuntamento fra 20 anni, cos potremo parlarne pi serenamente (e magari dal vivo).
Un abbraccio.
Shalom
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #31 Data del Post: 21.10.2003 alle ore 14:26:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 15.09.2003 alle ore 22:26:15, hansje wrote:
Caro Sabato,
volevo risponderti, ma dopo avere riletto gli interventi di entrambi, credo che non sia il caso. Nascerebbe solo una lunga e sterile polemica. Contrariamente a quanto potresti pensare, non voglio avere ragione a tutti i costi, perch non serve a niente. Diciamo solo che col passare del tempo dovremmo maturare e approfondire la nostra conoscenza di Ges e di Dio Padre, per mezzo della preghiera e dello studio della Parola guidati dallo Spirito Santo.
A occhio e croce tu hai una ventina d'anni meno di me. Ti do appuntamento fra 20 anni, cos potremo parlarne pi serenamente (e magari dal vivo).
Un abbraccio.
Shalom

 
Sono ritornato.
 
Caro fratello 40-enne, non ti appellare alla quantit di anni in pi che hai per dirmi : "poi vedrai che ho ragione io".
 
In relat nessuno dei due pu dimostrare in questo forum la sua vera spiritualit e neanche  come il Signore ci illumina sulla verit attraverso lo Spirito Santo.
 
La frase "Gli ultimi saranno i primi" forse non si addice alla nostra diatriba, ma io potrei essere il lavoratore dell'ultim'ora ed avere gli stessi tuoi diritti.
 
Lo Spirito Santo mi attesta che non ci sono problemi sull'assistenza al concepimento.
 
Il tuo Spirito Santo invece ti attesta il contrario.
 
Come molti fratelli sono illuminati dallo Spirito Santo a imporre l'uso del velo da parte delle donne e ci sono altrettanti fratelli che dicono che una pratica inutile.
 
Non tiriamo in ballo lo S.S. quando ci fa comodo.
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
luciana
Visitatore

E-Mail

Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #32 Data del Post: 29.10.2003 alle ore 20:30:44 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio


on 25.08.2003 alle ore 16:44:30, hansje wrote:
Cari amici,
una piccola intromissione da medico.
Non credo che si debba giudicare una qualsiasi opzione medica, o terapeutica in senso lato, in base alla sua conformit con le leggi di natura. Niente di quello che facciamo noi medici naturale. Dalla somministrazione di aspirina all'intervento di trapianto, tutto artificiale, cio fatto da mano d'uomo.  
Dio ci aveva dato potere sulla natura. Poi il peccato ha rovinato tutto. Abbiamo ancora potere sulla natura, ma non siamo capaci di evitare il crearsi di nuovi problemi. Ogni problema risolto sembra generarne altri.
L'inseminazione artificiale genera molti problemi perch ha a che fare con l'origine della nostra vita. E' uncampo molto delicato. Ma non va giudicato negativamente perch artificiale, ma in base a altri parametri cha gi qualcuno ha evidenziato.
Saluto Sabato che come sempre ha messo diverse dita sulle piaghe. Vediamo di risposndere adeguatamente:
Sabato:
Invece diventano lo stesso una sola carne, perch "si toccano" comunque. Occhiolino
Dio era l quando fece la promessa e Sara rise in cuor suo. Ma non fu un grande rimprovero da parte di Dio. Mentre per l'atto con cui fu generato Ismaele, gli Ebrei stanno ancora pagando dazio. Chi non crede e disobbedisce, poi va incontro a grane.
In parole povere la volont del Signore specifica che conta in questo caso. Questa volont pu essere diversa per coppie apparentemente nella stessa situazione.
In un certo senso, s. Ma non si pu dire che fosse la Sua originaria e perfetta volont.
Ci sono persone che rivolgendosi agli uomini vanno contro la volont di Dio, altre che facendo la stessa cosa la seguono. E' per questo che cos fondamentale il rapporto personale che ognuno di noi ha con Ges.
Le nostre vite sono tutte diverse l'una dall'altra, ma hanno uno scopo comune: rendere gloria a Ges.
Qualche coppia s, qualche coppia no. Sorriso
Shalom

 
Se serve vorrei raccontare molto brevemente la mia storia: sono stata adottata, mia madre adottiva aveva l'utero retroverso e dopo una gravidanza extrauterina che l'ha portata sull'orlo della morte, le era stato consigliato di non provare pi ad avere figli.
Lei ha quei tempi non era ancora credente, ma ha chiesto a Dio un figlio, dopo 7 anni sono arrivata io, " frutto del peccato, di sua sorella non sposata", e siccome la mia presenza era imbarazzante sono stata data in adozione appunto alla mia mamma adottiva.
Lei poco prima di morire si convertita, dopo mi sono convertita io, e in seguito alla mia testimonianza anche mio padre adottivo, siamo sempre stati una bella famiglia, loro sono stati dei buonissimi genitori per me e, a loro dire anch'io gli ho portato molta gioia, io sono sicura di essere stata nei piani di Dio per questa coppia, e anche loro hanno sempre riconosciuto questo. Luciana.
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #33 Data del Post: 07.11.2003 alle ore 13:04:04 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Luciana, la tua testimoninanza depone bene sull'argomento adozioni.
 
Tuttavia il problema molto pi complesso. Avere un bimbo attravero un'altra donna, o attraverso l'aiuto meccanico di un inseminatore artificiale cosa ammessa dalla bibbia?
 
Io dicevo che Sara (moglie di Abramo) affitt l'utero della serva per avere un figlio. Dio fece nascere il figlio e Sar adott Ismaele.
Abramo conobbe biblicamente Agar e Dio non protest.
Sara ebbe il suo figlioletto e Dio non protest.
 
Dio protest solo quando Abramo cacci Ismaele e Agar a motivo della gelosia di Sara.
« Ultima modifica: 07.11.2003 alle ore 13:05:13 by Sabato » Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
alessia
Admin
*****





   
WWW    E-Mail

Posts: 1306
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #34 Data del Post: 10.11.2003 alle ore 00:44:35 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Certo che se vogliamo guardare alla volont permissiva di Dio facciamo meglio ad aprire un thread su Dottrina e conoscenza biblica.
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #35 Data del Post: 12.11.2003 alle ore 12:50:52 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Alessia vuoi dirmi che non conosco la bibbia e le mie dottrine sono diaboliche?
 
O sono preventuo nei tuoi confronti?
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
chiary
Osservatore
*



w la vita

   
WWW    E-Mail

Posts: 19
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #36 Data del Post: 19.01.2004 alle ore 23:27:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

io non sono daccordo alla fecondazione assistita perch:
-non un metodo x curare la sterilit xch l'uomo o la donna restano
sterili anche dopo la fecondazione...
-vengono uccisi embrioni che sono gi vita quindi gi con un loro patrimonio genetico unico ed irripetibile
Loggato
Ddsound
Membro familiare
****




quanto a me e alla mia casa, serviremo l'Eterno

   
WWW    E-Mail

Posts: 6428
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #37 Data del Post: 22.01.2004 alle ore 12:53:41 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 07.11.2003 alle ore 13:04:04, Sabato wrote:
Dio protest solo quando Abramo cacci Ismaele e Agar a motivo della gelosia di Sara.

Scusa, mi dai i riferimenti biblici di questa affermazione? A me sembra di ricordare che Dio stesso disse ad Abramo di allontanarli.
Personalmente non sono contro la fecondazione assistita, mentre sono contro l'"utero in affitto".
Il fatto che Abramo lo ha fatto ed era accettabile ai suoi tempi non toglie nulla al fatto che non era quello che Dio gli aveva richiesto ed stato l'errore di Abramo il cercare di "aiutare" Dio secondo le sue idee umane.  Questo errore ancora pagato al giorno d'oggi dal popolo di Dio che sempre pi riceve attacchi, minacce e via andare dal mondo "Ismaelita"
Stop qui per non andare troppo OT.
 
God Bless
 
D.
Loggato

Il Signore il mio pastore
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #38 Data del Post: 26.01.2004 alle ore 11:00:23 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 22.01.2004 alle ore 12:53:41, Ddsound wrote:

Scusa, mi dai i riferimenti biblici di questa affermazione? A me sembra di ricordare che Dio stesso disse ad Abramo di allontanarli.

 
NO! ti sbagli! non fu Dio a chiedere di allontanare il figlio legittimo di Abramo: Ismaele.
 
Fu, pittosto, Sara che divenne gelosa di Agar e temeva che Abramo amasse pi Ismaele che Isacco che era appena nato.
 
Inoltre Dio benedisse Ismaele sotto richiesta di Abramo.
 
Dio non ha mai ne disapprovato e ne tollerato ci che fece Abramo con Agar: TUTTO AVVENNE NELLA LEGALITA'.
 
Sarai: affitto l'utero di Agar per ottenere un figlio; il quale figlio fu persino circonciso da Abramo.
« Ultima modifica: 26.01.2004 alle ore 11:04:02 by Sabato » Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
loretta
Membro familiare
****






   
WWW    E-Mail

Posts: 487
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #39 Data del Post: 26.01.2004 alle ore 11:20:12 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

genesi 21:12
Dio ha parlato.
Loggato

Per amor di Sion io non tacer, per amor di Gerusalemme io non mi dar posa, finch la sua giustizia non spunti come laurora, la sua salvezza come una fiaccola fiammeggiante.
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #40 Data del Post: 26.01.2004 alle ore 12:16:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 26.01.2004 alle ore 11:20:12, loretta wrote:
genesi 21:12
Dio ha parlato.

 
Infatti Genesi 21 :10 riporta
 
Ma Sara vide che il figlio di Agar l'Egiziana, quello che essa aveva partorito ad Abramo, scherzava con il figlio Isacco.  Sara disse allora ad Abramo: Scaccia questa schiava e suo figlio, perch il figlio di questa schiava non deve essere erede con mio figlio Isacco.  La cosa dispiacque molto ad Abramo per riguardo a suo figlio.  Ma Dio disse ad Abramo: Non ti dispiaccia questo, per il fanciullo e la tua schiava: ascolta la parola di Sara in quanto ti dice, ascolta la sua voce, perch attraverso Isacco da te prender nome una stirpe.  
 
Non fu Dio a richiedere ad Abramo di scacciare Agar.
Abramo considerava Ismaele suo figlio legittimo e Dio si accorse della tristezza di Abramo e del suo grande problema....
Dio semplicemente acconsenti ai desideri di Sara perch c'era un piano da far adempiere.
 
Non dimentichiamo che Dio benedisse Ismaele (e come poteva Dio usare due pesi e due misure?  
Infatti Dio, nel caso di Davie che ottenne un figlio illegittimo da Bersheba, fece morire il frutto del peccato.
Nel caso di Ismaele, non essendo il bimbo frutto di peccato lo benedisse promettendogli quasi le stesse cose promesse ad  Isacco:
 
Vediamo cosa accadde: Genesi 16: 6
 
Abramo disse a Sarai: Ecco, la tua schiava in tuo potere: falle ci che ti pare. Sarai allora la maltratt tanto che quella scapp via La trov l'angelo del Signore presso una sorgente d'acqua nel deserto, la sorgente sulla strada di Sur,  e le disse: Agar, schiava di Sarai, da dove vieni e dove vai?. Rispose: Vado lontano dalla mia padrona Sarai.9 Le disse l'angelo del Signore: Ritorna dalla tua padrona e restale sottomessa. 10 Le disse ancora l'angelo del Signore: Moltiplicher la tua discendenza e non si potr contarla per la sua moltitudine. Soggiunse poi l'angelo del Signore:
Ecco, sei incinta: partorirai un figlio e lo chiamerai Ismaele, perch il Signore ha ascoltato la tua afflizione.
 
Se Ismaele fosse stato figlio di peccato Dio (che si comporta da Dio e non come un uomo) non lo avrebbe nemmeno fatto nascere. Invece Dio ascolt Agar (che aveva affittato il suo utero a Sarai) e la consol e la benedisse.
 
Dio ha parlato!  
 
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
Timoteo
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 14
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #41 Data del Post: 27.03.2004 alle ore 14:40:07 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ritorno a scrivere dopo parecchio. Mi pare che il forum si stia spostando su questioni diverse dall'originale: Ribadisco che non sono assolutamente cotrario ad una fecondazione assistita vista come ultima spiaggia. Tuttavia, alla luce di parecchi fatti e descrizioni della pratica, penso che sia meglio piuttosto un'adozione. Ma non mi scaglierei contro chi ci prova.  
Vorrei fare un po' di chiarezza su alcuni punti. Quando parlavo di adulterio assistito pensavo a coppie a volte irregolari (coppie di lesbiche ad esempio) che per avere un figlio ricorrono a questa pratica. In generale penso che non sia del tutto legittimo ad una donna essere inseminata da un seme diverso dal quello del marito.  
Certo, se lo si vede come una donazione da parte di un terzo per realizzare il sogno di una maternit (e paternit) la cosa potrebbe cambiare aspetto, ma in generale non mi sembra corretto.  
Vi abbraccio tutti nel Signore.
Timoteo
Loggato

Timoteo
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #42 Data del Post: 29.03.2004 alle ore 12:46:43 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Genesi 19:36
Cos le due figlie di Lot rimasero incinte del loro padre.  
La maggiore partor un figlio, che chiam Moab. Questi il padre dei Moabiti, che esistono fino al giorno d'oggi.  Anche la minore partor un figlio, che chiam Ben-Ammi. Questi il padre degli Ammoniti, che esistono fino al giorno d'oggi.  
 
Secondo voi Dio cosa pens della cosa?
 
Il desiderio di avere figli per le donne fortissimo e naturale. Un desiderio da appagare a tutti i costi!
 
Anche Sara arriv ad offrire un'altra donna a suo marito pur di avere un figlio!
 
Siccome in Dio non c' variazione n ombra di cambiamento. [Giacomo 1:17]
allora penso che anche oggi una donna che ha questo desiderio non possa essere giudicata negativamente da Dio.
 
Piuttosto Dio cosa pensa di quelli che buttano via il seme?
Se dobbiamo essere integralisti dobbiamo avere il coraggio di esserlo su tutti i fronti!
 
Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
alessia
Admin
*****





   
WWW    E-Mail

Posts: 1306
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #43 Data del Post: 30.03.2004 alle ore 02:29:26 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Prima di chiedere di ritornare al tema the topic vorrei sottolineare una cosa molto importante che forse sabato, per la giovani et e un po' di inesperienza non sa che non tutte le donne desiderano ardentemente avere un figlio (tanto pi oggi - momento storico in cui carriera, autoappagamento e esasperato senso di libert fanno desiderare il contrario a molte donne).
Non si tratta di "desiderio da appagare a tutti i costi!" ma di un senso materno che Dio stesso ha messo nell'essere umano femminile, ma sempre e sotto controllo della volont umana.
 
Inoltre per le donne del tempo di Sara non era lo stesso problema. Qui non entrava in gioco solo il forte desiderio di maternit (poi indirizzato nella direzione sbagliata) ma un problema sociale reale: una donna (tuttoggi nella religione islamica), senza un uomo che la renda "utile" (un marito o un figlio maschio) non vale assolutamente nulla.
Se Sara fosse rimasta vedova senza un figlio sarebbe morta di fame e di stenti a meno che un fratello di Abramo l'avesse sposata dandole una progenie maschile (come avvenuto in altre storie di personaggi biblici). Sara putroppo opt per la scelta peggiore ...
Ma questo non ha a che fare con il senso innato di maternit che porta una donna ad usufruire di ci di cui lei non dispone (che siano ovuli o che sia un utero in affitto) ma un altrettanto innato senso di egoismo che purtroppo porta sempre nella direzione opposta alla perfetta, buona e accettevole volont di Dio.
Chiuso il discorso.
Se vogliamo parlare ancora di fecondazione (anche se personalemente non credo ci sia pi niente di nuovo da aggiungere) - bene, altrimenti postate i vostri messaggi nei thread di competenza. Grazie.
Loggato
Sabato
Membro familiare
****



suo padre lo vide e ne ebbe compassione

   
WWW    E-Mail

Posts: 1078
Re: Fecondazione assistita
« Rispondi #44 Data del Post: 30.03.2004 alle ore 10:26:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La fecondazione assistita una tecnica moderna che ai tempi del Cristo ed ancora prima non si immaginava minimamente di usare.
 
I passi biblici che ho tirato in ballo mi hanno fatto pensare che "pratiche che oggi sono reputate peccaminose" come affittare una serva per avere un figlio, o ubriacare il proprio padre per ottenere discendenza, erano state usate senza che Dio abbia espresso un parere negativo.
 
Quindi ritengo che anche oggi, una donna che (con coscenza libera) si sottopone a delle cure del genere non fa nulla di male!
 
Inoltre , oggi, oltre ad accettare il seme, si accettano trasfusioni, reni, milza, pancreas, cuore , ed anche oggetti innaturali come perni, valvole e motorini.
 
E tutto questo lo infiliamo nel nostro corpo che "Il Tempio dello Spirito Santo"
 
Pace e bene!
« Ultima modifica: 30.03.2004 alle ore 10:27:45 by Sabato » Loggato

suo padre lo vide e ne ebbe compassione: corse, gli si gett al collo, lo baci e ribaci
Pagine: 1 2 3 4  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy