Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualit, medicina e disabilit
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 8  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?  (letto 3504 volte)
BASKET
Membro
***



La giusta strada

   
WWW    E-Mail

Posts: 178
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #75 Data del Post: 11.06.2002 alle ore 18:29:19 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Pace,
sono d' accordo con il fratello Timoteo nelle sue riflessioni : caro Virus, non si tratta del medico che pone fine ad una esistenza resa terribile dal dolore fino a se stesso, in quanto la decisione pu spettare al paziente stesso, oppure nel caso malaugurato di pazienti in coma irreversibile ridotti allo stato vegetale, ai familiari pi stretti.
Non mi sento di negare come cristiano la possibilit ad un altro fratello di presentarsi nel modo scelto davanti al Signore, il quale sapr con quale animo stata presa quella decisione.
Cos come non mi sento di negare la possibilit ad un fratello di vedere riposare finalmente in pace un congiunto mantenuto in vita artificialmente e senza alcuna funzione naturale.
Quando iniziai questo thread scrissi una frase pi che mai attuale . " bisogna voler molto bene ed amare una persona cara per aiutarla a compiere quell' ultimo passo ".
Perch di atto d' amore si tratta.
Vi abbraccio nella grande bont e comprensione del Signore
Loggato

dopo un lungo viaggio finalmente sono arrivato a casa
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #76 Data del Post: 11.06.2002 alle ore 20:17:38 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grazie del tuo intervento basket.
 
Permettimi di non essere d'accordo con la vostra posizione anche se la rispetto ovviamente.
 
Vorrei capire una cosa: come fa un malato terminale (in coma o in uno stato vegetativo) a decidere sulla sua vita.
Ed anche se un malato in grado di intendere e di volere, come puo' decidere in maniera obiettiva mentre soffre terribilmenteHu?!
E nai casi in cui per il paziente non ci sia piu' niente da fare (cosa molto opinabile, quante persone si sono risvegliate dopo che i medici avevano detto che oramai era clinicamente morto?), chi o che cosa DA IL DIRITTO AD UN ALTRO UOMO DI UCCIDERLO?
Il fatto che sta soffrendo? Siamo seri!!!
 
Rispondete a questo, nei prossimi post, per favore.
 
Cari fratelli, potete girare la frittata come volete.
Ma l'eutanasia paragonabile ad un omicidio, perch anche se il malato a fare la decisione, poi il medico a staccare la spina, a fargli una iniezione, o altro.
 
Mi dispiace se posso essere sembrato troppo schietto o rude, ma proprio non capisco la vostra posizione (anche se la rispetto). Quello che vorrei cercare di capire la vostra opinione: ancora non mi avete convinto!! Sorridente
 
Che il Signore vi benedica.
« Ultima modifica: 11.06.2002 alle ore 20:19:15 by Virus » Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinch conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
semplice
Membro supporter
*****



E' una gloria, per l'uomo, astenersi dalle contese

   
WWW    E-Mail

Posts: 2612
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #77 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 09:28:07 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Scusa, Virus,
ma ho l'impressione che tu abbia inteso che io sia d'accordo per l'eutanasia.
Forse ho scritto qualcosa che poteva dare questa impressione, o forse hai preso per mio il post di qualcun altro, ma guarda che io non sono affatto per questa cosa, e l'ho anche detto e ripetuto + volte.
Quelle definizioni le ho solamente riportate, perch mi sembravano (e mi sembra) aiutassero nel discorso. Il termine "morte indolore" non l'ho inventato io, l'ho solo riportato.  
 Occhiolino
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #78 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 10:36:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ciao semplice,
io mi riferivo a timoteo e a basket che mi sembrano a favore dell'eutanasia in alcuni casi.
 
 Occhiolino
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinch conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
alessia
Admin
*****





   
WWW    E-Mail

Posts: 1306
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #79 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 13:23:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Se Dio desiderasse alleviare la sofferenza di uno (o di molti) non potrebbe sempicemente "schioccare" le dita e tutto sarebbe finito?  Indeciso
Dopo la prima volta che l'ha fatto (non ha tolto la sofferenza ma la malvagit) cosa successo?  Vago
C' forse una spiegazione a tutto questo?
Un senso?  Hu?! Hu?! Hu?!
Loggato
timoteo
Visitatore

E-Mail

Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #80 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 13:41:01 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Attenzione!!!
Non vorrei aver dato impressione di essere favorevole all'eutanasia.
Faccio solo alcuni distinguo sull'accanimento terapeutico.
 
- Aiutare un paziente cosciente a suicidarsi: NON sono d'accordo.
- Decidere di sopprimere in modo indolore un paziente non cosciente: NON sono d'accordo.  
- Sono possibilista nel caso un paziente si in stato conclamato di coma irreversibile. Quando in casi gravissimi in cui vi sono stati versamenti di materiale celebrale e dove il paziente e' tenuto in vita esclusivamente con le macchine. Giustificavo questo dicendo che occorre accettare la volonta' di Dio. Cosa piu' facile e dirsi che a farsi.  
Aggiungo che questo deve essere valutato anche in relazione alla donazione degli organi. (Vedi post dedicato a quest'argomento)
- Sono favorevole ad evitare l'accanimento terapeutico.  
Ache qui mi spiego: Se il paziente e' terminale e "non c'e' niente da fare" Che cosa curiHu?!?  
Tenti altre strade?? Permetti che la ricerca di qualche medico di cure sperimentali? In qualche caso non nego che questo possa essere fatto. Ma in generale penso che sia meglio togliere solo il dolore.  
Limito con questo la possibile l'azione guaritrice di Dio? Assolutamente no. Lui e' sovrano e puo' guarire quando e come vuole!!!
Che cosa faccio? Mi inchino con tanto dolore (e credetemi TANTO DOLORE) alla volonta' di Dio.  
Questo per chiarezza!!!
Nell'antico testamento vedo la dignita' di tanti patriarchi che di fronte alla morte hanno cantato o dato messaggi profetici riportati eternamente nella Parola di Dio poi si sono sdraiati in letto e sono morti.  
Vi saluto col cuore e che Dio ci illumini per scegliere di fare SEMPRE la sua volonta'!!!
Loggato
timoteo
Visitatore

E-Mail

Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #81 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 13:49:56 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Cara Alessia sappiamo tutti che il problema della sofferenza e' legato al peccato. Dio non vuole la sofferenza in se e per se. E' l'uomo che ha scelto di ascoltare Satana per diventare come Dio... Lo scotto che ha pagato? La morte. E con essa la sofferenza. Ma la grazia ha aperto il cielo, e la morte e' diventata solo un passaggio per entrare nella pace del nostro Signore!!!
E' certo un fatto, che ci sono credenti che muoino praticamente senza soffrire e credenti che per morire soffrono tantissimo!! Che dire? Il Signore ci sostenga e ci dia di onorarlo comunque sino alla fine!!
Grazie della vostra comprensione!!!
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #82 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 15:20:36 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grazie timoteo per la tua spiegazione.
 
Sono molto d'accordo con quanto espresso da alessia.
 
La mia idea comunque rimane che nessuno ha il potere sulla vita di un' altra persona se non Dio.
 
Quindi la morte deve avvenire naturalmente, non sono d'accordo con nessuna forma di velocizzare la morte.
 
Ovviamente con ci non voglio dire che sono un ipocrita e non mi importa della gente che soffre (come gi detto in un prec. post, attualmente mia nonna soffre terribilmente per un tumore).    Pianto
 
Mi dispiace, ma credo che la sofferenza, il coma irreversibile e/o simili cose non siano un motivo per  
uccidere.   Sorridente
Finch un paziente vivo (anche se attaccato ad una macchina), il medico ha il dovere di curarlo o di alleviare le sue sofferenze (alleviare non significa ammazzarlo cos non soffre pi).    Occhiolino
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinch conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
WWW    E-Mail

Posts: 193
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #83 Data del Post: 12.06.2002 alle ore 22:50:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

ScioccatoMamma mia che thread elucubre!!! meno male che c' un virus in circolo per il thrad, che uccide tutte le elucubrazionilucubre in giro! Sorridente A frat: ma non c'avete un thread meno pesanteHu?! O sotto sotto c' qualcuno tra voi, che c'ha una agenzia di pompe funebri in crisiHu?! Sorridente  
 
Facciamo una cosa? lo chiediamo ai milioni di persone che muiono ogni giorno: di fame, carestie, guerre, etc. etcm. se vogliono morire prima? vediamo che rispondono? Voi che dite?? Io dico, che rispondono: ci foste voi, al posto nostro!!.....  
 
   Un abbraccione dal terribile Sorridente Gedeone Sorridente
Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #84 Data del Post: 13.06.2002 alle ore 12:16:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

A frate' bisogna parlare anche di cose pesanti, se non ti piacciono nessuno ti obbliga a leggere.
 
Sorridente
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinch conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
semplice
Membro supporter
*****



E' una gloria, per l'uomo, astenersi dalle contese

   
WWW    E-Mail

Posts: 2612
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #85 Data del Post: 13.06.2002 alle ore 23:32:02 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Gedeone, se hai voglia di svagarti un po', in quattro chiacchiere fra amici, c' il thread "Scusate ma non posso farne  a meno".
Mi pare che li manchi il tuo contributo.
Loggato
timoteo
Visitatore

E-Mail

Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #86 Data del Post: 14.06.2002 alle ore 08:44:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Scusa Alessia non vedo un Dio che NON vuole allievare le nostre sofferenze. Vedo dei peccatori (salvati per grazia) ma sottoposti ai tristi effetti del peccato: la morte, e con essa le sofferenze relative. La scelta di Adamo ha coinvolto tutto il genere umano nella sofferenza e ... non c'e' nulla da fare.  
Tuttavia la grazia, con l'opera della croce, ha aperto il cielo, ci ha dato dignita' di Figli di Dio, ci ha liberati dalla legge del peccato, ma .... la morte rimane. Solo che e' diventata un passaggio ... per qualcosa di meglio, di duraturo di Eterna gioia.  
Pace a tutti nel Signore che ci AMA!!!
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #87 Data del Post: 14.06.2002 alle ore 11:38:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ma timoteo, non ho capito bene.
Se la sofferenza un castigo divino vuoi dire che l'eutanasia andrebbe contro quello che Dio ha proclamato per l'uomo?
Quando l'uomo soffre, lo ammazziamo cos non soffre pi?
 
Forse ho capito male?  Boh! Vago
 
Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinch conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
timoteo
Visitatore

E-Mail

Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #88 Data del Post: 14.06.2002 alle ore 12:18:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica    Rimuovi messaggio Rimuovi messaggio

Caro amico Virus,  (e' la prima volta che chiamo un virus "amico"  Sorridente )
 
Non fissare la tua attenzione sull'eutanasia. Nei miei post ho chiarito quanto sia contrario ad essa.  
Parliamo solo dell'accanimento terapeutico laddove molti si accaniscono a tentare ricerche che si traducono in altra sofferenza senza guarire... In questo accanimento mi sembrava di cogliere una certa ribellione alla volonta' di Dio. Forse ribellione e' una parola troppo forte ma non ne trovo altre. Il caso di Ezechia di cui avevo fatto cenno nei post precedenti mi sembrava eloquente. C'e' un momento in cui il Signore dice basta. Occorre discernerlo. Cercare tutte le cure per non soffrire, senza accanirsi in cure che non porterebbero altro se non sofferenze aggiuntive.  
 
Pace con tutto il cuore mio caro e a tutti quanti hanno la pazienza di commentare!!!
Loggato
Virus
Membro supporter
*****



He died for me... and now I live for Him!

   
WWW    E-Mail

Posts: 5829
Re: Eutanasia ? Accanimento Terapeutico ?
« Rispondi #89 Data del Post: 14.06.2002 alle ore 12:37:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caro fratello timoteo,
ma il ricercare nuove soluzioni terapeutiche uno dei punti fondamentali del lavoro di un medico o sbaglio?
 
Allora tagliamo tutti i fondi internazionali per le ricerche contro l'AIDS, tanto si sa che chi affetto da questa malattia e non un portatore sano  prima o poi muore no?  Scioccato
 
Se qualcuno anni f non avesse provato, sbagliato e rirpovato, l'uomo oggi morirebbe di vaiolo ad esempio.
 
 Vago
« Ultima modifica: 14.06.2002 alle ore 12:40:06 by Virus » Loggato

Nessuna parola cattiva esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l'edificazione, secondo il bisogno, ditela affinch conferisca grazia a quelli che ascoltano ( Efesini 4:29 )
Pagine: 1 ... 4 5 6 7 8  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy