Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualit, medicina e disabilit
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?  (letto 2948 volte)
elovzu
Amministratore
*****




Ti ama davvero!

   
WWW    E-Mail

Posts: 3881
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #15 Data del Post: 19.09.2005 alle ore 16:22:53 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

W la legge ! Indeciso
« Ultima modifica: 19.09.2005 alle ore 19:23:11 by linchen » Loggato

Francesco

"E' meglio accendere una candela che lamentarsi delle tenebre"
Anne
Membro familiare
****



se non hai una buona parola non dirla

   
WWW    E-Mail

Posts: 3308
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #16 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 10:10:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Si, ma grazie a Dio la legge imperfetta mentre il sacrificio di Cristo perfetto. Se lui riesce a perdonare noi, che gli siamo continuamente infedeli (vedi anche parallelo Chiesa e Sposa) allora sar possibile anche a un coniuge perdonare l'altro. Certo ci vorr tempo e le ferite ci sono e rimaranno delle cicatrici ma senz'altro possibile e giusto se vi del pentimento.
« Ultima modifica: 20.09.2005 alle ore 15:40:45 by linchen » Loggato
madstar
Membro familiare
****



' tutto legittimo quando si difende la libert '

   
WWW    E-Mail

Posts: 979
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #17 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 12:36:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 19.09.2005 alle ore 16:07:57, danitek wrote:
pace...volevo rispondere a leyla...
 
Allora perdonare la moglie infedele nn significa per forza doverci tornare insieme...perke' il matrimonio e' basato sulla fiducia , e dopo una cosa grave come questa , anche se gliela perdoni nn portandole rancore , nn riuscirei mai piu' a stare con lei...
 
quanto al fatto di avere un altra ti assicuro che nn lo farei mai...io sono un attento osservatore delle Sacre Scritture , e nella mia vita nn voglio fare nulla di diverso da cio che il Signore vuole...
certo nessuno e' perfetto, e tutti gli uomini cadono ...ma un conto e' cadere , un conto e' vivere nel peccato .
Se al momento del matrimonio si e' scelta una donna , significa che fino alla morte di quella donna sarebbe adulterio averne un altra...
Ma cacciarla via , a cagione di fornicazione , e' consentito dalla Parola!!!

 
FAVOLE!!
 
1) Il concetto di perdono cristiano quello di Dio. Egli perdona, dimentica e cura.
Se poi noi non sappiamo perdonare, a cominciare dal sottoscritto, tutta un'altra cosa. Ma non parliamo di mezzi perdoni.
 
2) Il concetto bibblico fondamentale quello chiaramente espresso nella Genesi 'non bene che l'uomo sia solo, ecc.' Su questo conceddo ruota l'intera trattazione bibblica sull'argomento.
E sia bene inteso che Adamo ed Eva sono stati tentati proprio durante una vacanza da single. E per rimediare al guaio ci ha rimesso la pelle Dio stesso.
Per cui meno facciamo gli eroi cercando cavilli biobblici, meglio .
 
« Ultima modifica: 20.09.2005 alle ore 15:41:32 by linchen » Loggato
leyla
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 12
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #18 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 15:52:55 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Grazie Madstar, in effetti insisto che, anche se il mandar via la moglie adultera concesso, NON LO SI PUO' INTENDERE COME PERDONO! Poi comunque non voglio polemizzare, uno deve trovarcisi...
Comunque tornando alla mia domanda principale...
FORSE E' PER QUESTO CHE LE MOGLI SI "TENGONO" I MARITI? Perch per noi questa "eccezione" non contemplata dalla Bibbia? O perch siamo pi FACILI AL PERDONO?
 
Insomma ci si riesce a perdonare un adulterio?
Ci riusciamo noi, bravi credenti, o predichiamo bene e razzoliamo male? Labbra sigillate
« Ultima modifica: 20.09.2005 alle ore 16:05:36 by linchen » Loggato
linchen
Membro onorario
*****




Fin qui l'Eterno ci ha soccorsi! (9/9/2013)

   
WWW    E-Mail

Posts: 15267
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #19 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 16:03:17 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Mi sembra che la domanda alla quale si sta rispondendo sia posta in modo un po' vago.
 
Adulterio puo' significare tante cose.
 
I vari estremi sono:
 
-1 Uno scivolone accaduto .... diciamo ..... per caso.
 
-2 Un tradimento premeditato e portato avanti con determinazione e freddezza a volte anche per un lungo periodo.
 
Un'altra riflessione.
Il perdono, e' stato chiesto dal traditore solo perche' e' stato scoperto
o perche' e' arrivato alla personale conclusione di aver agito in modo stupido, sbagliato e peccaminoso?
 
Credo che un cristiano "tradito" debba farsi queste domande.
 
L'atteggiamento di perdono, credo, ci debba essere in ogni caso...  
ma, le diverse situazioni nelle quali si e' svolto il tradimento dovrebbero portare ad avere
diversi modi di reagire (in senso pratico) verso il marito/moglie che chiede perdono per un comportamento adultero.
« Ultima modifica: 20.09.2005 alle ore 20:48:09 by linchen » Loggato

l'AMORE edifica!
Anne
Membro familiare
****



se non hai una buona parola non dirla

   
WWW    E-Mail

Posts: 3308
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #20 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 16:11:07 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Linchen fai sempre un ottimo punto della situazione! Sorriso
« Ultima modifica: 20.09.2005 alle ore 20:46:59 by linchen » Loggato
danitek
Membro familiare
****




Il SIGNORE il mio pastore: nulla mi manchera'

   
WWW    E-Mail

Posts: 980
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #21 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 22:06:30 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.09.2005 alle ore 12:36:15, madstar wrote:

 
FAVOLE!!
 
1) Il concetto di perdono cristiano quello di Dio. Egli perdona, dimentica e cura.
Se poi noi non sappiamo perdonare, a cominciare dal sottoscritto, tutta un'altra cosa. Ma non parliamo di mezzi perdoni.
 
2) Il concetto bibblico fondamentale quello chiaramente espresso nella Genesi 'non bene che l'uomo sia solo, ecc.' Su questo conceddo ruota l'intera trattazione bibblica sull'argomento.
E sia bene inteso che Adamo ed Eva sono stati tentati proprio durante una vacanza da single. E per rimediare al guaio ci ha rimesso la pelle Dio stesso.
Per cui meno facciamo gli eroi cercando cavilli biobblici, meglio .
 

 
NON SONO D'ACCORDO...NON STAREI ACCANTO AD UN'ADULTERA DATO CHE VOGLIO CIRCONDARMI DI PERSONE CHE TEMONO DIO E RISPETTANO LE SUE LEGGI!!!
RIGUARDO IL "si puo' cacciarla a cagion di fornicazione"  
ABBIAMO 2 VISIONI DIVERSE :
 
TU LO REPUTI UN CAVILLO BIBLICO...
IO LO REPUTO UN PASSO DEL VANGELO IMPORTANTE COME QUALSIASI ALTRO PASSO!!!
« Ultima modifica: 21.09.2005 alle ore 00:18:04 by linchen » Loggato

...cercate il regno di Dio e la sua giustizia, e tutto il resto vi sara' sopraggiunto
danitek
Membro familiare
****




Il SIGNORE il mio pastore: nulla mi manchera'

   
WWW    E-Mail

Posts: 980
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #22 Data del Post: 20.09.2005 alle ore 22:19:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

riguardo il fatto che io abbia detto che darei il perdono...per perdono intendevo il non portarle rancore...
 
se voi invece per perdono intendevate il riprendere con me la moglie adultera allora non lo farei , dato che la Scrittura mi concede la possibilita' di cacciarla per una cosi grave cosa!!!
 
un saluto nella Pace del Signore
 
Dany
« Ultima modifica: 21.09.2005 alle ore 00:18:45 by linchen » Loggato

...cercate il regno di Dio e la sua giustizia, e tutto il resto vi sara' sopraggiunto
elovzu
Amministratore
*****




Ti ama davvero!

   
WWW    E-Mail

Posts: 3881
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #23 Data del Post: 22.09.2005 alle ore 15:12:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ferma un attimo! Perdonare non solo non portare rancore (potrebbe semplicemente nascondere il menefreghismo) ma dimenticare completamente, cancellare il peccato. E' questo che ha fatto Dio con noi.
E' l'amore che copre i peccati dopodich il peccato NON ESISTE PIU'. Certo, spesso bisogna affrontare le conseguenze ma non c' dubbio che se una persona si ravvede dal suo peccato noi abbiamo il dovere di cancellarlo dalla nostra mente.
E' come se uno mi desse un pugno, mi chiede scusa e poi gli dico "s ti perdono ma non ti parlo pi". Che razza di perdono questo? Imbarazzato
 
Matteo 7:2 perch con il giudizio con il quale giudicate, sarete giudicati; e con la misura con la quale misurate, sar misurato a voi.
« Ultima modifica: 22.09.2005 alle ore 15:18:49 by Marmar » Loggato

Francesco

"E' meglio accendere una candela che lamentarsi delle tenebre"
danitek
Membro familiare
****




Il SIGNORE il mio pastore: nulla mi manchera'

   
WWW    E-Mail

Posts: 980
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #24 Data del Post: 22.09.2005 alle ore 18:18:14 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 22.09.2005 alle ore 15:12:48, elovzu wrote:

 
E' come se uno mi desse un pugno, mi chiede scusa e poi gli dico "s ti perdono ma non ti parlo pi". Che razza di perdono questo?

 
ma nooo nn intendevo in questo senso Sorriso ...io la perdonerei , la saluterei , sarei amorevole con lei, ma nn vorrei piu' averla al mio fianco come moglie perche' non avrei piu' fiducia...
 
« Ultima modifica: 22.09.2005 alle ore 18:32:51 by Marmar » Loggato

...cercate il regno di Dio e la sua giustizia, e tutto il resto vi sara' sopraggiunto
Sugarfree
Membro familiare
****



Una cosa so, che ero cieco e ora ci vedo

   
WWW    E-Mail

Posts: 330
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #25 Data del Post: 22.09.2005 alle ore 19:09:03 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 20.09.2005 alle ore 22:19:10, danitek wrote:
riguardo il fatto che io abbia detto che darei il perdono...per perdono intendevo il non portarle rancore...
 
se voi invece per perdono intendevate il riprendere con me la moglie adultera allora non lo farei , dato che la Scrittura mi concede la possibilita' di cacciarla per una cosi grave cosa!!!
 
un saluto nella Pace del Signore
 
Dany

 
Ti concede la possibilit di cacciarla per una cosa cos grave ma non ti obbliga, la scelta tua, e non che tu vivendo vicino ad un'adultera pecchi pure tu. Dio ci insegna il perdono anche nei casi pi estremi, perdona chi uccide, perch mai non dovrebbe perdonare un'adulteraHu?! La tua visione mi sembra pi dettata dal tuo orgoglio maschile che non da, come dici tu, "seguo le Sacre Scritture". Se le segui dovresti sapere che bisogna perdonare, e non perdonando tu non vuoi bene alla persona che hai accanto.
Con "perdono" io intendo facendo finta che non sia successo nulla, anche se difficile, non ci che dici tu.
« Ultima modifica: 22.09.2005 alle ore 20:28:46 by Marmar » Loggato
danitek
Membro familiare
****




Il SIGNORE il mio pastore: nulla mi manchera'

   
WWW    E-Mail

Posts: 980
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #26 Data del Post: 22.09.2005 alle ore 21:35:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Sugarfree la pensiamo diversamente Sorriso
 
a me interessa nn compiere peccato davanti al Signore...e dato che se la cacciassi nn farei peccato , credo proprio che lo farei...ma nn per orgoglio maschile ti giuro , solo perche' non sarebbe piu' basato sulla fiducia il rapporto... sarebbe tutto finto
 
ovviamente ognuno la pensa a modo proprio e io accetto il tuo pensiero cn il massimo del rispetto Sorriso
 
dany
« Ultima modifica: 23.09.2005 alle ore 09:19:18 by linchen » Loggato

...cercate il regno di Dio e la sua giustizia, e tutto il resto vi sara' sopraggiunto
Sugarfree
Membro familiare
****



Una cosa so, che ero cieco e ora ci vedo

   
WWW    E-Mail

Posts: 330
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #27 Data del Post: 23.09.2005 alle ore 09:22:47 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ma non faresti peccato nemmeno se la tenessi con te... quindi qu non si tratta pi di fede ma di scelte personali. Se mi dici che mancanza di fiducia ci credo, perch anche io nonb so come mi comporterei in questo caso, non detto che perdonerei, per sai che pensoHu?! E' bello parlare quando ancora non ci si trovati in questa situazione, non puoi dare per scontato che la cacceresti, devi trovartici, non dire quello che poi magari non manterrai.  
Io so solo una cosa: mia madre tantissimi anni fa ha perdonato mio padre che ha avuto una relazione di 8 mesi con un'altra, dopo vari piatti che volavano, si sono risistemati, ma lei ovviamente non ce la faceva a stargli vicino intimamente perch pensava sempre a quell'altra.
Ora a distanza di 15 anni, l'anno scorso si sono separati definitivamente, e io, che ho vissuto questa cosa direttamente in casa, ci sono stata molto male, e non ti dico mia sorella di 15 anni. Mio padre ha un'altra, ha sempre continuato ad avere donne, e in questo caso impossibile perdonare, anche perch il suo comportamento verso la famiglia c ambiato compoletamente, non si interessa nemmeno dei figli ed sparito. Conta solo la sua nuova donna e la figlioccia, che per di pi, coetanea di mia sorella.
Dico questo perch mia madre, prima di tutto ci, ha sempre detto:"No, non sia mai, io se uno mi tradisce lo lascio, perch non ci sarebbe pi fiducia!" invece lei non l'ha fatto per amore di noi figli, non sai quanto soffrono i figli nel vedere queste cose, non puoi nemmeno immaginare io, 30 anni, che convivo con un uomo per fatti miei, ancora lgi incubi la notte, mio padre con quella, sento una rabbia dentro e non so quando se ne andr mai. Che insegnamento ha dato a noi figli? Che il matrimonio se non va bene ci si lascia? Ci si fa le amantiHu?! terribile ... Eppure io continuo a credere nei valori e non far mai ai miei figli quello che stato fatto a me, per questo ti dico che non si pu dire:"Se mi tradisce la lascio". devi considerare altre cose pi importanti prima di essere egoista e pensare a te stesso e il tuo benessere. Se hai figli il tuo discorso sbagliato. Io so che un genitore si annienta per amore dei figli. Io cos far perch loro saranno la cosa pi importante del mondo per me quando li avr, non cadr nell'errore che ha fatto mio padre (perch a lui do la colpa, mia madre una santa donna che ne ha sopportate fin troppe).
Detto questo mi scuso per essermi dilungata, prendetelo come uno sfogo personale. Triste
Pace a tutti!
Penso che Dio sia pi contento che la famiglia stia bene e non che venga cacciata una persona adultera, la quale si pu benissimo perdonare col tempo (se non recidiva la cosa).
« Ultima modifica: 23.09.2005 alle ore 11:04:51 by linchen » Loggato
Anne
Membro familiare
****



se non hai una buona parola non dirla

   
WWW    E-Mail

Posts: 3308
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #28 Data del Post: 23.09.2005 alle ore 10:50:29 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

E se succedesse a te Dani?
« Ultima modifica: 23.09.2005 alle ore 11:05:28 by linchen » Loggato
linchen
Membro onorario
*****




Fin qui l'Eterno ci ha soccorsi! (9/9/2013)

   
WWW    E-Mail

Posts: 15267
Re: Adulterio:si riesce davvero a perdonare?
« Rispondi #29 Data del Post: 23.09.2005 alle ore 11:06:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 23.09.2005 alle ore 10:50:29, Anne wrote:
E se succedesse a te Dani?

 
E' una domanda molto interessante....!  Vago Occhiolino Imbarazzato
Loggato

l'AMORE edifica!
Pagine: 1 2 3 4  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy