Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualit, medicina e disabilit
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Sesso allo Stato Puro
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2  vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Sesso allo Stato Puro  (letto 3778 volte)
Milla
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 445
Re: Sesso allo Stato Puro
« Rispondi #15 Data del Post: 02.11.2017 alle ore 18:14:21 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 02.11.2017 alle ore 14:10:12, Grande_Puffo wrote:
Si, vero, per c' da fare una considerazione. Quando era stata scritta la Bibbia la maggior parte della gente si sposava in giovanissima et, sovente con matrimonio combinato dai genitori. Le donne, in particolare, subito dopo la pubert. Visto con gli occhi di oggi non era poi un gran bel sistema, per aveva il vantaggio che non ti dovevi tenere la voglia. Non capitava che due venticinquenni non si potessero sposare perch non avevano ancora trovato un lavoro fisso.
 
Per questo, pur avendo condiviso certi principi, tendo ad essere un po' indulgente con chi non riesce a rispettarli.

 
Quali principi? Bisogna vedere cosa intendiamo per rispettare e cosa no.
Diciamo poi, riguardo al sistema arcaico ebraico, veramente mi pare che non fossero esattamente i tempi in cui fu scritta la Bibbia, ma quando ancora era tramandata oralmente (chi di voi ha la data esatta dell'inizio della scrittura biblica, cio il passaggio dall'oralit allo scritto, la posti per favore). Avendo poi conoscenza della cultura ebraica, succedeva che i ragazzi che non riuscivano a trovare un partner da sposare durante la festa della mietitura, occasione chiave appunto per trovare e scegliere personalmente, per forza poi "la palla" passava ai genitori. Ma la scelta avveniva con il consiglio del rabbino, che nella sua maggiore conoscenza di mondo (che qui non significa mondanit) indicava quale poteva essere il partner migliore nel singolo caso. Direi che versando in questa situazione non ci possa essere nulla da criticare. Ricordiamoci che gli ebrei biblici vivevano in una societ agro-pastorale, dove da mane a sera i figli che crescevano badavano al gregge dei genitori mentre questi ultimi coltivavano il campo e tenevano in piedi la casa. La loro vita dunque trascorreva tra pecore, capre e buoi, pecore, capre, buoi...fino al giorno della loro dipartita. Non andavano a radunarsi nella piazza della prima citt raggiungibile per conoscere gente nuova (considerando pure che non c'erano certo 8 miliardi di gente sopra un povero pianeta che non ce la fa +  Sorridente ), che gli animali non si potevano lasciare, soprattutto non aprivano FB e W A nella speranza che qualche simpatico ebreo/simpatica ebrea chiedesse l'amicizia  Risata2
Certo capisco che avevano il vantaggio, rispetto a parecchi popoli odierni, di non dover lottare costantemente contro le forze demoniache per mantenere la purezza e parlo di forze demoniache perch fosse soltanto il dovere rimandare le nozze a tempi migliori (che dati i chiari di luna finanziari che parecchi paesi del mondo stanno vivendo, sud Europa in primis, questi tempi migliori potrebbero non arrivare mai) mantenere il celibato nella purezza sarebbe tranquillamente fattibile per molte pi persone, ma l' influenza dei media (che dobbiamo ricordare trattarsi di un'arma pi potente della bomba nucleare) sta giocando un gioco troppo sporco ed brava a indurre una mentalit che pone il sesso a ogni costo in cima alla scala di valori di ogni incauto.  
Loggato
Milla
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 445
Re: Sesso allo Stato Puro
« Rispondi #16 Data del Post: 02.11.2017 alle ore 18:34:07 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 02.11.2017 alle ore 16:03:36, Giamba wrote:

 
Facciamo pure quarantenni.

 
gi, appunto, specie in un paese come l'Italia che non certo famoso per riconoscere meriti.  
ma il punto qui anche il cercare di non cascare in certe trappole che proprio in tempi come i nostri sembrano fatte ad hoc e cio che l'anello al dito metta sempre e per sempre al riparo dalla lotta spirituale per mantenere la purezza. Queste lotte possono ripresentarsi se una malattia, un incidente o eventi simili si portano via la capacit sessuale di uno dei coniugi. Negli States, il caso di una coppia, peraltro sposata da poco, che dopo un gravissimo incidente automobilistico ha mandato lui in coma per 3-4 anni. Ovviamente al risveglio (e questo perch lei ha lottato per non fargli staccare la spina che i medici volevano togliere temendo un coma permanente, considerati anche i risvolti che in America la popolazione ha quando si ammala, per via del mercantilismo sanitario che regna sovrano e la totale assenza di sanit pubblica) la giovane moglie non poteva certo aspettarsi che lui si alzasse per andare a giocare a calcetto. Altri anni per riprendersi e dopo mi sembra 15 di matrimonio ancora in riabilitazione. E una volta terminata la riabilitazione non detto che recuperi dal punto di vista sessuale. Ma la moglie non lo abbandonato neanche per un istante, le importa che lui recuperi la salute e questo quanto. Ma per non andare tanto lontano, vi dir che finanche i miei genitori hanno dovuto vivere 26 anni di vita insieme (finch mio padre non mor, seguito da mia madre a distanza di poco pi di un anno) senza sapere cosa fosse il sesso perch tempo prima un terribile cancro aveva lasciato mia madre gravemente disabile. E la malattia e la disabilit ai sensi della Bibbia non estinguono il matrimonio. Hanno ragioni i pastori che dicono che se viene a mancare l'amore agape nel matrimonio l che la baracca rischia di crollare appena soffia un venticello.
Loggato
Milla
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 445
Re: Sesso allo Stato Puro
« Rispondi #17 Data del Post: 02.11.2017 alle ore 18:44:20 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 02.11.2017 alle ore 16:53:16, Grande_Puffo wrote:

Si, hai ragione. Allora faccio un po il provocatore. Il cappello rosso me ne da il diritto. Sorriso Mi hanno spiegato che in Iran per aggirare i limiti giuridici della condizione di fidanzati molte coppie delle grandi aree urbane stipulano una specie di contratto matrimoniale valido solo a fini etico-religiosi, che non prevede convivenza e diritti di successione.
 
Pensi che una soluzione del genere, con le opportune modifiche, sia compatibile con il cristianesimo? In pratica due fidanzati che si vogliano sposare, ma non ne abbiano ancora la possibilit economica, si scambiano le promesse matrimoniali di fronte alla comunit, ma non provvedono alla registrazione civile del matrimonio. Poi tornano ciascuno a casa sua, ma diventano marito e moglie, sono vincolati dalla promessa di fedelt e possono avere rapporti sessuali, naturalmente evitando di procreate. Poi, quando ne hanno la possibilit economica, completano il matrimonio. Certo, contraddice un po Genesi 2, 24, ma mi chiedo se una soluzione del genere sia del tutto inaccettabile. In fondo ai tempi di Adamo ed Eva bastavano due cuori e una capanna. Sorridente

 
ma non sarebbe pi semplice sposarsi civilmente con la separazione dei beni? se c' il comune accordo mica possono essere obbligati a comprare/affittare casa. rimandando la compera/affitto a tempi migliori. anche se non vedo come possano avere rapporti sessuali se non hanno un posto dove stare che non sia la casa dei genitoriNo. spero che comunque il motivo per sposarsi sia un poco pi elevato rispetto a quello di poter fare sesso, il matrimonio non pu essere cos riduttivo. il mutuo aiuto lo vedo alla base di tutto
« Ultima modifica: 02.11.2017 alle ore 18:45:38 by Milla » Loggato
Grande_Puffo
Membro familiare
****




W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 2319
Re: Sesso allo Stato Puro
« Rispondi #18 Data del Post: 03.11.2017 alle ore 09:03:48 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 02.11.2017 alle ore 18:44:20, Milla wrote:

ma non sarebbe pi semplice sposarsi civilmente con la separazione dei beni? se c' il comune accordo mica possono essere obbligati a comprare/affittare casa.

Ci sono agevolazioni per gli sposi delle quali si pu usufruire solo in occasione del matrimonio civile.

on 02.11.2017 alle ore 18:44:20, Milla wrote:

anche se non vedo come possano avere rapporti sessuali se non hanno un posto dove stare che non sia la casa dei genitoriNo.

Ci si arrangia...  Sorridente
 
Non il caso di entrare nel dettaglio.

on 02.11.2017 alle ore 18:44:20, Milla wrote:

spero che comunque il motivo per sposarsi sia un poco pi elevato rispetto a quello di poter fare sesso, il matrimonio non pu essere cos riduttivo. il mutuo aiuto lo vedo alla base di tutto

Ovvio, ma la "castit pre-matrimoniale" ha senso come preparazione al matrimonio. Mi chiedo se abbia senso trarla avanti magari per 10 anni perch non si hanno i soldi per mettere su casa.
Loggato
Pagine: 1 2  torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy