Nigeria, Boko Haram conquista Gwoza

By 23 Agosto 2014Rassegna Stampa

GWOZA (Nigeria)- I Boko Haram hanno conquistato la città di Gwoza (a maggioranza cristiana) nello Stato di Borno, nel nord-est della Nigeria, provocando la fuga di più di undicimila abitanti. Si conferma l’allarme sul cambiamento di strategia della setta islamista che non si limita solo a compiere attentati ma intende controllare spazi sempre più vasti del territorio nazionale. Gwoza si trova alla frontiera con il Camerun, il cui territorio è sempre più minacciato dalle attività di Boko Haram come dimostrato dal rapimento di cittadini stranieri (tra cui sacerdoti e religiose) accaduti nell’ultimo anno.

Secondo l’Ufficio Onu per gli affari umanitari dal maggio 2013 (quando il governo nigeriano ha decretato lo stato d’emergenza negli Stati di Adamawa, Borno e Yobe) ad oggi, più di 650 mila persone sono state costrette alla fuga dalle violenze dei Boko Haram.

da: Agenzia Fides
data: 22/8/2014

Leave a Reply

Evangelici.net è un portale di informazione e approfondimento che opera dal 1996 per la valorizzazione del messaggio, dell’etica e di uno stile di vita cristiano

Sostieni il portale ➔