Bibbia San Paolo, è ancora top ten

By 29 Ottobre 2014Cultura

MILANO – La Bibbia è tra i dieci libri più richiesti del momento: le principali classifiche sui dati di vendita nelle librerie italiane confermano la tendenza che vede la nuova edizione della Bibbia delle edizioni San Paolo mantenersi tra i best seller delle ultime settimane.

In buona parte il merito va probabilmente attribuito a un lancio in grande stile tra domenica 5 e lunedì 6 ottobre in parrocchie, librerie religiose e laiche, librerie di catena, supermercati, centri commerciali, autogrill, aeroporti, uffici postali, una distribuzione capillare che ha permesso di superare subito quota diecimila copie vendute su una tiratura iniziale di circa 350 mila copie; sicuramente, poi, una spinta significativa è arrivata anche dagli ultimi messaggi di papa Francesco, che più volte ha incoraggiato i fedeli a «formarsi continuamente all’ascolto della Parola». Due elementi evidentemente in grado di favorire un riscontro editoriale che, a più di due settimane di distanza, ancora non accenna a spegnersi.

Il volume, pubblicato per celebrare i “cento anni di impegno nella diffusione della Bibbia” da parte della Società San Paolo, riprende l’esperienza del fondatore, don Giacomo Alberione, che già negli anni Cinquanta fece clamore lanciando la sua “Bibbia per la famiglia” a mille lire per agevolare la diffusione delle Scritture; seguendo la stessa filosofia la nuova Bibbia del centenario viene proposta a 9,90 euro, un prezzo che, unito a un’accorta campagna di comunicazione, anche dopo l’impennata dell’esordio ha permesso alle Edizioni San Paolo di superare agevolmente le duemila copie a settimana (con una punta di 3.400 copie vendute a metà ottobre). Un successo che ricalca l’exploit del 2010, quando la Bibbia a 7,90 euro raggiunse addirittura il primo posto assoluto nella classifica della saggistica.

La Bibbia 2014, oltre al prezzo competitivo, si propone in una veste accattivante: la classica traduzione San Paolo rivista sui testi antichi della Vulgata viene accompagnata da una grafica pulita e da una dimensione maneggevole; il volume offre inoltre alcuni interessanti contenuti integrativi quali l’introduzione generale, l’inquadramento storico, i cenni filologici, gli inviti alla lettura e, in appendice, un piano di lettura annuale, un corposo numero di mappe e suggerimenti per lo studio e per la vita di fede.

A fronte dell’assenza di note in calce, ridotte all’essenziale per non distrarre il lettore, va segnalata l’introduzione storica e analitica apposta ad Antico e Nuovo Testamento, alle sezioni (Pentateuco, Libri torici, sapienziali, profetici, vangeli, lettere) e a ogni libro della Bibbia, oltre a un profilo biografico dedicato alla figura dell’apostolo Paolo.

L’uscita del volume è stata accompagnata da “Passo dopo passo”, anteprima romana di musica e letture, e rilanciata con “La Bibbia per le strade”, una serie di appuntamenti di lettura pubblica organizzati in tutta Italia, mentre sul fronte digitale continua a riscuotere interesse il progetto leggolabibbia.it, sito contenente consigli di lettura, testimonianze, quiz biblici e meme per la condivisione sui social network.

Il libro:
La Bibbia. Nuova versione dai testi antichi
Edizioni San Paolo
1392 pp – 9,90 €

Leave a Reply

Evangelici.net è un portale di informazione e approfondimento che opera dal 1996 per la valorizzazione del messaggio, dell’etica e di uno stile di vita cristiano

Sostieni il portale ➔