Iulm, si riparte dalle Fondamenta

By 7 Novembre 2021Cultura, Dall'Italia, Focus

Lo Iulm di Milano riparte dalle Fondamentaper raccontare agli studenti (e non solo a loro) i principi cardine della cultura occidentale.

L’iniziativa, voluta dal rettore Gianni Canova, prevede una serie di dodici lezioni online dedicate agli elementi fondamentali della nostra realtà: «dodici grandi opere, grandi archetipi della nostra cultura, della nostra identità culturale per andare a fornire… lezioni di alto livello che ci consentano di recuperare e di non disperdere quel patrimonio culturale che fa sì che noi siamo ciò che siamo».

Nel corso degli incontri virtuali si spazierà dalla Bibbia a Omero, dal teatro greco al metodo scientifico di Galileo, fino alla nascita dell’Economia politica; i temi verranno spiegati da docenti e, in alcuni casi, da premi Nobel come l’economista Vernon Lomax Smith. A dare una prospettiva ampia – e, nelle intenzioni, non connotata – sulla Bibbia sarà Enzo Bianchi, monaco e teologo, ex priore della Comunità di Bose. I corsi partiranno a metà novembre.

foto: il rettore della Iulm Gianni Canova (ilgiorno.it)

Evangelici.net è un portale di informazione e approfondimento che opera dal 1996 per la valorizzazione del messaggio, dell’etica e di uno stile di vita cristiano

Sostieni il portale ➔