Celentano a Corona: «L’unica via è Gesù»

By 13 Maggio 2021Dall'Italia, Focus

La turbolenta vicenda umana di Fabrizio Corona ha toccato anche Adriano Celentano, che ha lanciato un appello al controverso personaggio televisivo.

Il Molleggiato, ricorda il quotidiano Il Mattino, aveva già rivolto via social tre messaggi di solidarietà umana a Corona, concludendoli con un enigmatico “… ma io ho un’idea!”; ora gli ha dedicato un video alternando immagini piuttosto forti di recenti tragedie storiche (motivo per cui ve lo risparmiamo) a scene tratte dal Gesù di Zeffirelli.

Nel video Celentano invita Corona a “mettere a posto la storia” di cui si sente protagonista: «la vita per quanto possa essere lunga, è più corta di una manciata di secondi, per cui non ci rimane che concentrarci seriamente sui pochi secondi rimasti prima che, di punto in bianco, come un fulmine a ciel sereno veniamo catapultati di fronte a un Padre a cui non è possibile mentire… Perciò dobbiamo darci da fare se non vogliamo perdere per sempre le gioie di quella vita che (al contrario di quella terrena) è davvero eterna e piena di gaudio».

Celentano conclude poi passando a un tono confidenziale, prendendo spunto dalla sua passione per le Sacre Scritture: «Forse l’avrò letto anche cinquecento di volte, eppure la sera, quando già sono sotto le coperte, se non leggo un passo del Vangelo non mi addormento felice. È questa l’idea di cui ti parlavo. Caro Fabrizio, è arrivato il momento di scegliere, il tempo stringe e dobbiamo decidere da che parte andare prima che sia tardi. È l’unica via non solo per te, ma anche per me, per chiunque, per tutti gli uomini del mondo, l’unica via è Gesù. Senza di lui siamo già morti, fin dalla nascita».

foto: ilmattino.it

Evangelici.net è un portale di informazione e approfondimento che opera dal 1996 per la valorizzazione del messaggio, dell’etica e di uno stile di vita cristiano

Sostieni il portale ➔