Cappellani a sorpresa

By 7 Ottobre 2021Esteri, Focus

Sono tempi difficili per la testimonianza cristiana nelle università anglosassoni. È di qualche settimana fa la notizia che il ruolo di cappellano capo nel prestigioso ateneo americano di Harvard è stato assegnato a un ateo; sull’altra sponda dell’oceano, invece, l’università di Nottingham in un primo momento ha negato la cappellania a un parroco in considerazione delle sue posizioni tradizionaliste sull’aborto e sul suicidio assistito.

Dopo un confronto con la diocesi e con il diretto interessato – ma anche, e secondo alcuni soprattutto, grazie alle proteste degli studenti – la decisione è stata poi ritirata, almeno provvisoriamente, consentendo al parroco di entrare in servizio per un anno di prova.

foto: nytimes.com

Evangelici.net è un portale di informazione e approfondimento che opera dal 1996 per la valorizzazione del messaggio, dell’etica e di uno stile di vita cristiano

Sostieni il portale ➔