USA, i predicatori incoraggiano le vaccinazioni

By 13 Aprile 2021Esteri, Focus

Negli Stati Uniti i principali leader evangelici si stanno attivando per incoraggiare i credenti a vaccinarsi: un articolo di Bloomberg riferisce che anche «Franklin Graham, figlio del televangelista Billy Graham… ha detto ai suoi seguaci su Facebook che Gesù Cristo avrebbe sostenuto la vaccinazione, e ha basato la sua interpretazione sulla parabola biblica del Buon Samaritano».

Sulla stessa linea, per quanto con toni più sfumati, pare essere anche Robert Jeffress, pastore di una chiesa di Dallas che conta 14 mila membri e consigliere spirituale, negli anni passati, di Donald Trump: Jeffress ha spiegato in televisione che «il cristianesimo incoraggia a prendersi cura degli altri». Secondo un esperto le loro voci potrebbero avere un peso «in un segmento della popolazione che pare poco propenso alle vaccinazioni»; del resto, stando a una ricerca promossa da Pew Forum, «solo la metà dei cristiani evangelici bianchi afferma che si vaccinerà o si è già vaccinata».

Dopo il suo intervento Graham ha sperimentato in prima persona le resistenze degli utenti sul tema, subendo critiche sui social e perdendo anche qualche fan. A riprova che battere lo scetticismo, superare le perplessità, smontare i complottismi non sarà semplice – come lascia intuire anche il New York Times – nemmeno avvalendosi di testimonial così influenti.

foto: bloomberg.com / Rev. Franklin Graham – Photographer: Justin Sullivan/Getty Images

Evangelici.net è un portale di informazione e approfondimento che opera dal 1996 per la valorizzazione del messaggio, dell’etica e di uno stile di vita cristiano

Sostieni il portale ➔