Progetto Archippo - Seminari a domicilio
Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati.   Regolamento Leggi il regolamento completo

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

 
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Famiglia, sessualit, medicina e disabilit
(Moderatori: saren, andreiu, Marmar)
   Il piano di Dio: una persona specifica o una in ge
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1 2 3 4  5 vai in fondo Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Il piano di Dio: una persona specifica o una in ge  (letto 2663 volte)
gf
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 794
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #15 Data del Post: 16.01.2002 alle ore 03:50:25 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 05.01.2002 alle ore 22:27:43, Gedeone wrote:

(omissis)
nella cultura evangelica, c' sempre stato l'insegnamento che bisogna avere la rivelazione da parte del Signore per sapere qual' la persona da sposare.  
(omissis)
... presunti sogni, segni, e prodigi miracolosi, tipo: ho chiesto al Signore, se e lei/lui fammelo incontrare all'entrata in chiesa, o cose simili.
(omissis)
...dire ad un fratello, o sorella, sai: non penso che sia la volont di Dio, anzich dire molto pi sinceramente: non mi piaci! Al contrario invece, se la persona in questione ci piace: troviamo subito mille segni che avvallano la nostra volont, facendola coincidere con quella di Dio. (omissis)

 
[colorFischiareeal]Incredibile GED, non credo di essere mai stato cos d'accordo con te come questa volta!!!
I comportamenti che tu denunci, ahim, li ho visti tante e tante volte pure io, e quindi deve trattarsi di una pratica diffusa dato che, da quanto ho capito, abitiamo a longitudini ben diverse!!! Sorriso
[/color]
Loggato
gf
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 794
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #16 Data del Post: 16.01.2002 alle ore 04:22:51 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

[colorFischiareeal]
Mi piaciuto molto il batti e ribatti tra Orso e Nik... Occhiolino
Capisco e condivido le "provocazioni" di Nik... infatti Dio non il regista di BEAUTIFUL e non ce lo vedo a correre a destra e sinistra come un matto a mettere toppe ai nostri guai e delusioni sentimentali...
Dio mi sceglie la persona giusta, io magari rovino il rapporto, allora ho rovinato il piano a Dio? Per Dio ha gi in mente un'altro per lei (ma allora io non ero quello giusto?), ma poi chi paga le conseguenze?

...si, messa gi cos mi sembra una puntata di Beautiful!!!!
 
Di certo non credo nella predestinazione in senso lato (n quella relativa alla salvezza, n quella relativa alla storia personale dell'individuo). Orso prima diceva che "Sorridenteio ha previsto ogni cosa"...
beh, forse si tratta solo di un concetto espresso male, comunque Dio SA ASSOLUTAMENTE ogni cosa ma non ha assolutamente prestabilito l'andamento delle cose. Non questo che capisco dalla Bibbia ragazzi.
...tranne in alcune casi "eccezionali".
Vediamo se riesco a comunicarlo meglio...
[/color]
Loggato
gf
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 794
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #17 Data del Post: 16.01.2002 alle ore 04:27:57 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

[colorFischiareeal]
Nella storia della Bibbia esistono "chiamate/rivelazioni" specifiche ma, in genere, non sono la regola.
Di solito sono eccezioni!
A uno stato rivelato il piano di liberazione del popolo dall'Egitto, a migliaia non stato chiesto nulla;
A uno stato rivelato il diluvio, agli altri 7 destinati a salvarsi non stato detto nulla;
A uno stato chiesto di sposare una prostituta, a milioni di altri non stato detto nulla;
 
A me pare che in genere Dio non muoia dalla voglia di scegliere tutti i dettagli della vita di un Suo figlio al posto suo.
Al contrario, mi pare che Dio, in qualit di Padre perfetto, ci stimoli a crescere, ad essere maturi, comprendere a fondo cosa bene e cosa non lo e fare delle scelte sagge e degne di figli Suoi!
 
Venedo al nostro argomento, sono certo che esista una persona che pi adatta a me rispetto alle altre ma credo che Dio voglia solo che io ne discuta con Lui.
Sapete... credo in un dialogo molto molto semplice ed onesto con Dio.
Qualcosa del tipo: "Pap, mi sa che lei non mi del tutto indifferente... cosa te ne pare? Mi daresti un contesto, una situazione da vivere che mi aiuti a capire come questa persona realmente?"
Capite cosa intendo? Servirebbe da parte nostra un atteggiamento di fiducia (fede?). Non un cercare di ottenere da Dio ci che desideriamo ma, dialogare sinceramente con Lui dando importanza al Suo parere!!!
Sorriso
Secondo me Dio ha pi piacere nel sentirsi considerato quando facciamo una scelta piuttosto che scegliere al posto nostro.
 
Ci non toglie che possano esserci eccezioni e che possa capitare una chiamata specifica verso una persona specifica con tanto di nome, cognome e codice fiscale.
Ma, secondo me, resta una eccezione.

Sorriso
[/color]
Loggato
nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #18 Data del Post: 16.01.2002 alle ore 11:11:18 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caro GF ti seguo e non ti seguo...
Se Dio sa tutto, sa anche quale sia la persona migliore per me giusto?? Se dunque la conosce, penso sia anche lecito non solo discuterne con Lui ma anche chiederGli di farci capire cammin facendo se quella e' proprio la persona piu adatta a me.  
Non parlo di rivelazioni particolari ma della persona che Dio VEDE come il meglio per me. Oppure vogliamo dire che Dio non sappia quale sia il meglio per me?!  
O forse pensiamo che per Lui qualsiasi persona, purche' credente, possa essere il meglio...?!
 
Loggato
Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
WWW    E-Mail

Posts: 193
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #19 Data del Post: 18.01.2002 alle ore 08:16:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Si caro nik, cosi. Scusa se mi intrometto nella tua discussione con gf, ma siccome questa affermazione: che si pu sposare chi si vuole: purch sia nella Signore, tratta dalla bibbia, allora posso dirti che cosi. Il fatto, come dice gf:che non male parlarne con il nostro padre celeste, se una persona ci piace, e chiedergli consifglio, non implica come dice gf, che Dio ha gi scelto per noi. La scelta in qeste cose da parte del Signore, penso anche io che sia un eccezzione. Se no, si va a finire come sostengono certi fratelli, e cio: che per ogni minima cosa che facciamo, dobbiamo chiedere il permesso al Signore, perch lui sa se buono farlo, o no. Persino nelle cose minime! Pensa te? Che gran da fare avrebbe il nostro buon padre, se dovesse mettersi a dirci: non comprarti questa macchina, ma quell'altra, che questa non buona, non andare a fare visita a quel fratello, che non oppurtuno (si cari fratelli: cert'uni, sostengono che bisogna chiedere il permesso a Dio anche per fare una visita) Allora non sarebbe mica vero che Dio ci ha creati liberi, ma che ha fatto una specie di automi, o noHu?! Una cosa chiedergli consiglio, e tenerne conto pi di ogni altra cosa, un altra pensare che lui a stabilito:la moglie, la macchina, la mobilia, etc. etcum. Sorridente Un salutone e un abbraccione dal vostro mix-saggio Sorridente  
  Gedeone Bacio
« Ultima modifica: 18.01.2002 alle ore 09:11:11 by Gedeone » Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
WWW    E-Mail

Posts: 193
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #20 Data del Post: 18.01.2002 alle ore 08:32:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caro gf, mi sono accorto dopo aver postato il precendete intervento, che sei d'accordo con me in un tuo precedente post. Mi f piacere! Sorridente Il nostro duello, finito con un bidello ferito, e una maestra, contusa Sorridente poi abbiamo fatto pace, e ora ti invito alla taverna di zio evangeliconet, insieme a tutti gli altri fratelli e sorelle, a bere la cicuta come socrate, per corruzione  del popolo degli evanchattini. Siamo stati condannati, dalla giuria popolare,  siamo rei di questo peccati: eritici,ed erotici, (visti i tuoi interventi sul petting Sorridente ) Cosi, eroicamente ci sacrifichiamo! Ai posteriori l'ardua sentenza! Erano due grandi filosofi, e pensatori (Notturni Sorridente ) o dei corrutturi di animelle candide? (lavate con perlana Sorridente )Colleggio guidicante: presidente della corte: NIk, giudice a lato, Sorridente rosadisharon, Sorridente (nel senso che sempre dalla tua parte Sorridente ) A parte gli scherzi Sorridente Ti voglio bene gf! Qua la mano vil marrrano Sorridente  
Un piccolo appunto: Non c' bisogno di chiedere al Signore di creare le situazioni, per conoscere meglio la persona che ci piace. Basta uscirci insieme, magari in comitiva, (non si mai! Sorridente ) Se no, il Signore che f: il combinatore di incontri amorosi Vago ?! Sorridente Sghizzio Sorridente non lapidatemi Sorridente  
  Un bacione da Gedeone Bacio
 
 
« Ultima modifica: 18.01.2002 alle ore 09:15:36 by Gedeone » Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #21 Data del Post: 18.01.2002 alle ore 14:28:49 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io non arrivo a dire che Dio debba scegliere al posto nostro, dico solo che Dio sa quale persona sia melgio per me e quale no. Poi ovviamente siamo liberi di fare come ci pare. Ma personalmente io non volgio fare come mi pare. Desidero invece scegliermi certo una compagna ma poi chiedere a Dio se Lui la vede il meglio per me o meno. Perche' se Lui non la vedesse (non ho detto scegliesse ma vedesse) come il meglio per me, preferisco personalmente fidarmi di Dio e non di me stesso.
 
Cio' detto a dirla tutta non sono nemmeno tanto d'accordo con te Ged sul fatto che una vale l'altra basta sia nel Signore. Il passo che citi secondo me e' in un contesto tale da non legittimare certe conclusioni.
 
Nei proverbi e' scritto che Dio dirige i nostri passi e che i Suoi disegni sono quelli che permangono. Io penso che Dio ce li abbia dei disegni per la nostra vita e abbia anche in mente il compagno. Non dico che ci obblighi questo no, ma dire che per Lui un compagno/a vale l'altro/a purche' credente secondo me e' davvero eccessivo!
 
Abbracci
 
Nic
Loggato
alf
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 9
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #22 Data del Post: 19.01.2002 alle ore 11:54:10 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

SorrisoIo penso ke Dio abbia una persona specifica per ognuno di noi..ma..se uno/a rifiuta per un qualsiasi motivo il piano di Dio x la propria vita, il Signore nn lascia l' altro/a a mani vuote..anzi..Dio promette il DOPPIO! Come nel caso di Giobbe: Tutto ci ke aveva di + caro gli era stato rubato..alla fine Dio gli restituisce il DOPPIO di tutto ci ke gli era stato portato via. Dio nn cos cattivo da farci pagare x l' errore di un altro/o..n tantomeno ci dar lo scarto..ma il MEGLIO rispetto al piano precedente!
Spero dinn essere stata contorta..Baci a tutti, alf!
Loggato
Rossella
Membro supporter
*****





    Rossella
WWW    E-Mail

Posts: 2498
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #23 Data del Post: 19.01.2002 alle ore 15:08:34 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

La domanda Hu?! presentata in questo thread una delle pi difficili che ci siano e non solo riguardo alle questioni sentimentali. Davvero si pu dire: "Chi sufficiente a queste cose?"
 
Sono completamente d'accordo con quanto ha scritto ALF. Il Signore rimedia, compensa, aggiunge.
 
Penso anche che, se una persona rifiuta il piano di Dio, certo ne porter le conseguenze.  Ma se si rende conto del suo errore e chiede perdono, il Signore pu metterle davanti una nuova opportunit, aprirle una nuova strada in modo che la sua vita possa essere ugualmente nel piano di Dio, anche se in maniera diversa dal previsto.
 
Sorriso La Sua misericordia grande!
Loggato

"Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici !".
StefanoCucchi
Membro
***




Cantautore Cristiano e Pianista Gospel

   
WWW    E-Mail

Posts: 52
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #24 Data del Post: 19.01.2002 alle ore 19:12:37 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Riporto qui una cosa che ho scritto su un altro Thread dove qualcuno ha scritto
 
-------------
Ma mi domando: quando possiamo essere sicuri ke l'altra persona sia quella stabilita da Lui? Potrebbe nn esserlo anke se vi ritroviamo la caratteristica fondamentale per noi ( ad es. il fatto ke lui/lei sia altrettanto attaccato al Signore quanto noi, se nn di +!)
Questa una domanda alla quale davvero nn so rispondere..  
-------------
 
Hai ragione. Credo che non potremo mai avere delle certezze cos assolute... ma mi dico... volendo fare al massimo la volont di Dio, possiamo almeno contare sulla sua grazia in caso di errore, no? Sorriso
 
E poi, a ben vedere, nella Bibbia non troviamo mai indicazioni su COME TROVARE il partner della propria vita, MA su COME COMPORTARSI con lui o lei.  
 
Quindi mi sembra che ci facciamo i problemi che non dobbiamo farci, e che non ci facciamo quelli che dobbiamo farci (ho detto farci e non porci per evitare i "problemi da porci"...). Sorriso
 
Passiamo la nostra vita a domandarci come trovare quello giusto o quella giusta e poi una volta trovata non ci impegnamo per essere il marito o la moglie che Dio vuole che siamo.
 
NON E' CHE FORSE CERCHIAMO IL COMPAGNO IDEALE PER SFUGGIRE ALL'IMPEGNO CHE CI E' RICHIESTO UNA VOLTA SPOSATI?
 
Voglio dire, forse inconsciamente pensiamo: se trovo la persona che Dio mi ha preparato avr un sacco di problemi in meno e potr evitarmi un po' di quel lavoro faticoso espresso da Paolo nelle sue lettere, tipo "amare come Cristo ha amato la chiesa" ecc.  
 
Fatemi sapere cosa ne pensate
 
Stefano
Loggato

Stefano Cucchi

----
Ascolta e scarica mp3
del nuovo CD
LE NAVI DALL'AFRICA
http://www.stefanocucchi.com/lenavi.htm
jeffy
Osservatore
*



W questo FORUM!!!

   
WWW    E-Mail

Posts: 17
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #25 Data del Post: 20.01.2002 alle ore 11:34:15 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Io vi do il mio parere vero che ci va il massimo impegno e tutto l'amore possibile per amare una volta trovata/o la compagna/o e di qu non si scappa, ma credo che Dio il Dio che ci viene presentato nella bibbia colui che puo' aprire una strada nel deserto,Lui ci conosce molto bene e s come deve agire nella nostra vita, Lui s se io ho qualche problema nell'approccio con qualche ragazza e supplir al mio bisogno creando per me una situazione che mi metter in grado di conoscere quella ragazza/o,se invece sono un tipo piu' spigliato user un'altro metodo ma al fine di farmi capire la persona che meglio per me, partendo dal presupposto che sto ricercando la sua volont nella mia vita, tutta una questione di fiducia nel Padre che provvede ad ogni nostra necessit per rendere la nostra gioia completa. Vi prego nn mi LAPIDATE un abbraccio a tuttiSorridenteSorridenteSorridente
Loggato
Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
WWW    E-Mail

Posts: 193
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #26 Data del Post: 21.01.2002 alle ore 07:49:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Caro nik, io non intendevo: una vale l'altra. Forse, non mi sono spiegato bene, allora cerco di spiegarmi meglio. Io ho citato il passo che dice: ognuno pu sposare chi vuole, purch sia nel Signore: per intendere che la cosa fondamentale, che ci si accoppi tra credenti. Poi se uno vuole cercare la conferma soprannaturale, da parte di Dio, come ho gi citato in un precedente post, chiedendo a Dio un segno, un sogno, o quant'altro, faccia pure, nessuno glielo vieta, ne lo pu criticare per questo. Come, penso: nessuno pu criticare, chi si sceglie una compagna senza chiedere segni soprannaturali, per intenderci: la cosidetta "rivelazione", che come ho gi detto: una cosa rara secondo me. Come dice stefano cucchi, la bibbia non parla di come scegliersi il/la compagno/gna, ma come comportarsi con lui/lei. Spiegato mi sonoHu?!  
 
Non ho nemmeno inteso in nessuna delle cose che ho scritto, che non bisogna chiedere consiglio al Signore in preghira. Sensa per questo, intendere che la preghiera necessiti di una risposta data dal Signore con dei segni particolari=rivelazione avvallamento della sua volont, o meno, tramite segni, o segnali, di fumo Sorridente Sorridente Bacio
Un altro piccolo appunto. In un altro thread, si domanda: quanto conta la bellezza? A quanti, di coloro che ritengono che il Signore debba darci un segno di chi sia il/la nostro/a compagno/gna, capitato che il Singnore gli abbia indicato una persona che non gli piace per niente, e avete obbeditoHu?! Tutti veroHu?! Perch il Signore pu pure ritenere di darci una persona che come aspetto non ci piace completamente, lo sapete questo? E anche come carattere a volte! Che fate, gli dite: per favore Signore, ti prego! Dammene un altra?! Sorridente Sorridente Sorridente Io ho sentito diversi raccontare che il Singore per "rivelazione" gli ha dato un/una compagno/gna che non gli piaceva per niente! E hanno obbedito! Pu capitare a chiunque sapete, di avere rivelato di prendersi un/una compagno/gna che non gli piace per nulla! Ora venitemi a dire: il Singore sceglie il meglio per noi! Perci non ci d una persona che non ci piace! Verooo?!! E i brutti e le brutte che dovrebbero fareHu?! Compreso io?! Rimanere zitelli/e, o accoppiarsi tra loro? Facciamo una selezine genetica? I belli con i belli, i brutti con i brutti? Che ne dite? mica male come idea vero?! Dai: rispondete!!
  Un abbraccione da Gedeone Sorridente ( o non lo volete, perch sono bruttoHu?! )
« Ultima modifica: 21.01.2002 alle ore 08:19:38 by Gedeone » Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


nik
Membro familiare
****





   
WWW    E-Mail

Posts: 362
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #27 Data del Post: 21.01.2002 alle ore 10:27:35 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Due cose:
 
1) Io credo che non occorrano segno soprannaturali per chiedere a DIo se e' d'accordo su qualche cosa (o persona), ma basti un rapporto quotidiano e profondo con Lui.
Io penso che il segno soprannaturale, che certo non e' da condannare ne' da escludere, riveli un rapporto con DIo non profondo. Perche' Gesu' la volonta' del Padre la cercava in preghiera, sul monte, senza segni o sogni particolari.
 
2) Sul discorso del meglio ci sarebbe molto da dire. Solitamente liquidiamo la cosa con parole, pemettetemi il termine, un po' scontate e facili. Io credo che Dio ha per noi un solo meglio non una serie di meglio...
Il termine meglio indica qualcosa che sia sopra tutte le altre. Quindi se io non voglio fare la Sua volonta' il meglio me lo perdo e siamo d'accordo. Ma se e' un'altra persona a non volerlo fare, o quella non era il meglio per me, o se era il meglio a pagarne il prezzo saro' anche io!  
Perche' cari fratelli se ce ne usciamo col dire che Dio mi dara' di piu' allora vuol dire che quella persona non era ancora il meglio per me, visto che Dio mi dara' di piu'. Questa e' logica cari miei.E la fede non esclude l'intelligenza mi pare dica Paolo.....Occhiolino
 
Abbracci
 
Nic
Loggato
Orsobramo
Membro familiare
****




Dio GRANDE!!!!!!!!!

  abramopatti@hotmail.com   il+nick+di+msn+messenger:
WWW    E-Mail

Posts: 311
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #28 Data del Post: 21.01.2002 alle ore 14:42:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ma noi che ne sappiamo dove finisce il pi del SignoreHu?!
Lui talmente immenso, che non sappiamo quanto grande possa essere quello che Lui ci pu dare, quello che in un momento pu essere il meglio, pu essere stravolta nella potenza e grandezza del noatro Signore...questo mi pare un altro ragionamento abbastanza logico...vi pare?
Orsobramo Sorriso
Loggato

Sorrisoservir il mio Signore 4ever!Sorriso
Gedeone
Membro
***




1Corinzi 13:13

   
WWW    E-Mail

Posts: 193
Re: Il piano di Dio: una persona specifica o una i
« Rispondi #29 Data del Post: 21.01.2002 alle ore 22:43:54 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Hai ragione orso! Chi ci dice: che non possiamo scegliere fra: megane gale,  sabrina ferilli, e eva erzigowa, etc. etcium?? Il Signore ci da sempre il meglio! Mica ci da una persona: magari con dei difetti! Macch scherziamo?! Noi meritiamo il meglio! Vago Vago
Loggato

Salmi 94:17
Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest'ora l'anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.


Pagine: 1 2 3 4  5 torna su Rispondi Rispondi   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »

Evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl ‐ P.IVA 01264890052 ‐ Privacy policy